Frat rock

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il frat rock, è un genere musicale, sottogenere del rock 'n' roll.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il termine frat (abbreviazione di fraternity, confraternita studentesca tipicamente americana) rock, fu creato negli anni 80 negli Stati Uniti, in seguito alla comparsa sul mercato di compilazioni revivaliste come "Frat Rock" della Rhino Records, e il successo del film di John Landis del 1978, Animal House, che rievocava il periodo "pre-Beatles", per etichettare un gusto musicale ritenuto apprezzato dai goliardi dei college e università statunitensi dei primi anni '60, e popolare alle feste studentesche dell'epoca antecedente alla "British Invasion".

Si tratta di un termine analogo a garage rock, anch'esso inventato negli anni '80, alludendo al versante più sgangherato, allegro e ballabile del "garage".

Canzoni come Double Shot of My Baby's Love, Surfin' Bird e Louie Louie, strumentalmente semplici, dal ritmo costante e ballabile, potevano essere suonate facilmente da band improvvisate, ed erano adatte alle feste private e alle tradizionali danze studentesche di fine anno.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock