Stevie Wright

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stevie Wright
NazionalitàRegno Unito Regno Unito
GenereRock and roll
Pop rock
Periodo di attività musicale1963 – 2009
EtichettaEMI/Parlophone, Albert Productions

Stephen Carlton "Stevie" Wright (Leeds, 20 dicembre 1947Moruya, 27 dicembre 2015) è stato un cantante britannico.

Negli anni '60 è stato il frontman del gruppo australiano The Easybeats.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato in Inghilterra, si è trasferito con la famiglia in Australia da piccolo.

Nel 1964 ha fondato il gruppo The Easybeats, insieme a George Young, Harry Vanda, Dick Diamonde e Gordon "Snowy" Fleet. La band, attiva fino al 1969, è stata in quel periodo la più importante nell'ambito pop australiano, nonostante tutti i componenti del gruppo avessero origini europee. Nel gruppo, in cui era soprannominato "Little Stevie", era il cantante. Il primo grande successo della band è stato Friday on My Mind, datato 1966.

Nel periodo 1972-1973 è stato membro del cast della versione australiana del musical Jesus Christ Superstar.

Ha firmato un contratto con la Albert Productions nel 1973. Nel 1974 ha pubblicato il singolo Evie da solista, a cui ha fatto seguito il primo album in studio Hard Road.

Nel 1975 ha pubblicato il suo secondo album in studio solista Black Eyed Bruiser.

Nel corso della sua carriera fece parte di altri gruppi, tra cui The Stevie Wright Band, ed ha collaborato con il gruppo Flash and the Pan, formato dagli ex-Easybeats Vanda e Young. Per decenni ha avuto problemi di alcol e droga. È deceduto nel 2015 all'età di 68 anni.[1]

Discografia solista[modifica | modifica wikitesto]

  • 1974 - Hard Road
  • 1975 - Black Eyed Bruiser
  • 1986 - Facing the Music
  • 1989 - The Best from Down Under
  • 1991 - Striking It Rich
  • 2004 - Definitive Collection

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN28706839 · ISNI (EN0000 0000 8213 1493 · Europeana agent/base/75195 · LCCN (ENn91032182 · GND (DE134582446 · WorldCat Identities (ENlccn-n91032182