Fiat Nuova 500 Giannini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fiat 500 Giannini
Giannini 590GT fL 1968.jpg
Una Giannini 590 GT
Descrizione generale
Costruttore Italia  Giannini
Tipo principale Superutilitaria
Produzione dal 1963 al 1971
Sostituita da Fiat 126 Giannini
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 2970 mm
Larghezza 1320 mm
Passo 1840 mm
Massa 470 kg
Altro
Stessa famiglia Fiat Nuova 500
Giannini 590GT rL 1968.jpg

1leftarrow blue.svgVoce principale: Fiat Nuova 500.

Nel 1963 il costruttore romano Giannini iniziò la produzione di modelli elaborati sulla base della Fiat Nuova 500, diventando il massimo concorrente dell'Abarth per la personalizzazione della piccola di casa FIAT.

Il primo modello presentato fu la 500 TV (dove TV sta per Turismo Veloce). A seguire vennero presentati diversi modelli stradali e da competizione.

Furono inoltre commercializzate le popolari "cassette di trasformazione Giannini", che consentivano di modificare la Fiat Nuova 500 rendendola più aggressiva e sportiva, come per il concorrente Abarth.

Modelli Prodotti[modifica | modifica wikitesto]

Stradali:

  • Giannini 500 TV (1963)
  • Giannini 500 GT (1963) (582 cm³)
  • Giannini 590 GT (1964)
  • Giannini 700/4C (1966)
  • Giannini 500 Elettrica (1967)
  • Giannini 650 NP
  • Giannini 700R
  • Giannini 350 EC (1974)

Da competizione:

  • Giannini 500 Montecarlo (1967)
  • Giannini 590 Vallelunga (1969)
  • Giannini 650 Modena (1971)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili