Fiat Ecobasic

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fiat Ecobasic
- 01 Fiat Ecobasic.jpg
Descrizione generale
Costruttore Italia  FIAT
Tipo principale Concept car
Produzione dal 1999 al 2000
Esemplari prodotti 10[senza fonte]
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 3480 mm
Massa 750 kg
Altro
Stile Roberto Giolito
Museo Nazionale Dell'Automobile - Torino, Italy. - Fiat Ecobasic concept. (11204106186).jpg

La Fiat Ecobasic è una concept car ecologica costruita dalla casa automobilistica italiana FIAT nel 2000, in 10 esemplari.

Contesto[modifica | modifica wikitesto]

Il prototipo avrebbe dovuto essere svelato dalla casa torinese nel dicembre 1999 al Motorshow di Bologna,[1] ma fu poi deciso di posticiparne la presentazione al salone dell'automobile di Ginevra nel marzo 2000.[2] La Ecobasic possiede delle caratteristiche all'avanguardia per l'epoca, tra cui la struttura in alluminio.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Primo piano della calandra

La Ecobasic è stata omologata secondo gli standard Euro NCAP; inoltre i materiali che ne ricoprono la struttura sono tutti riciclabili. Il disegno della concept è stato attentamente studiato in galleria del vento, vantando infatti un coefficiente di resistenza aerodinamica di soli 0,28.

L'interno della Ecobasic è molto semplice, ma allo stesso tempo funzionale e originale come si confà a una city car: la plancia è ridotta all'essenziale, i sedili sia anteriori che posteriori sono molto comodi, e lo spazio per i passeggeri equivale all'88% del totale.

Meccanica[modifica | modifica wikitesto]

Il motore con cui è equipaggiata la concept è un 1.2 turbodiesel 16v da 61 CV dotato di tecnologia common rail; la vettura raggiunge una velocità massima di 160 km/h autolimitata, accelerando da 0 a 100 km/h in 13 secondi. Il cambio è automatico a 5 rapporti. L'Ecobasic ha un consumo dichiarato di 2,8l/100 km.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 1999 Fiat Ecobasic, su archivioprototipi.it.
  2. ^ Luca Ciferri, Ecobasic, il futuro secondo Fiat, in la Repubblica, 6 dicembre 1999.
  3. ^ Fiat – Ecobasic, su infomotori.com, 2 gennaio 2001.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]