Fiat Phylla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fiat Phylla
" 12 - ITALY - Fiat Phylla - eco motion - solar panel citycar - Centro Ricerche Fiat CRF e Politecnico di Torino.jpg
Descrizione generale
Costruttore Italia  FIAT
Tipo principale Concept car
Produzione nel 2008
Esemplari prodotti 1
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 2995 mm
Larghezza 1610 mm
Altezza 1500 mm
Massa 750 kg

La Fiat Phylla è una concept car presentata nel 2008 dalla casa automobilistica italiana FIAT.

Contesto[modifica | modifica wikitesto]

La Phylla è una superutilitaria a due posti costruita con alluminio e materie bioplastiche. La vettura è alimentata da una cella combustibile ad idrogeno da 1 kW ed è anche dotata di celle solari fotovoltaiche da 3,4 kW. Ha un'autonomia di 220 km. Può andare da 0 a 100 km/h in meno di 12 secondi e può raggiungere i 130 km/h di velocità massima. Fu previsto un modello di serie della Phylla (che in greco significa foglia)[1] entro il 2010, ma non fu mai realizzata.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fiat, ecco Phylla la city car pulita fotovoltaica - Il Sole 24 ORE, su www.ilsole24ore.com. URL consultato il 15 dicembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]