Fiat Tipo 5

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fiat Tipo 5
Fiat Tipo 5 1916.jpg
Una Fiat Tipo 5 del 1916
Descrizione generale
Costruttore Italia  Fiat
Tipo principale Landaulet
Produzione dal 1910 al 1916
Sostituisce la Fiat 50 HP
Sostituita da Fiat 520
Esemplari prodotti 457
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4485[1] mm
Passo 3250[1] mm
Massa 1850 kg

La Fiat Tipo 5 è stata un’autovettura di lusso costruita dalla Fiat dal 1910 al 1916. È stata anche conosciuta come "Fiat 50-60 HP".

Montava un motore da 9017 cc di cilindrata[1] erogante una potenza di 75 cv che faceva raggiungere alla vettura la velocità massima di 100 km/h[1]. L'accensione era a magnete[1] e la trasmissione era a giunto cardanico[1].

La "Tipo 5" è stata una vettura di gran lusso appartenente ad una alta gamma e sostituì la Fiat 50 HP.

Sarà la prima vettura ad adottare nel 1914 la vetratura curva per il parabrezza ed il lunotto posteriore. A partire dal 1915 l'impianto elettrico a 12 V sarà di serie.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f Specifiche tecniche della Fiat Tipo 5. URL consultato il 28-04-2009.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili