Donna Ragno (Marvel Comics)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Donna Ragno (personaggio))
Jump to navigation Jump to search
Donna Ragno
UniversoUniverso Marvel
Nome orig.Spider-Woman
Alter ego
  • Jessica Drew
  • Julia Carpenter
  • Mattie Franklin
  • Charlotte Witter
EditoreMarvel Comics
SessoFemmina
Jessica Drew
UniversoUniverso Marvel
Lingua orig.Inglese
Alter egoDonna Ragno I
Autori
EditoreMarvel Comics
1ª app.febbraio 1977
1ª app. inMarvel Spotlight Vol. 1[1], n. 32
Julia Carpenter
UniversoUniverso Marvel
Lingua orig.Inglese
Alter egoDonna Ragno II
Autori
EditoreMarvel Comics
1ª app.novembre 1984
1ª app. inSecret Wars Vol. 1[1], n. 6
Mattie Franklin
UniversoUniverso Marvel
Lingua orig.Inglese
Alter egoDonna Ragno III
Autori
EditoreMarvel Comics
1ª app.
1ª app. in
Charlotte Witter
UniversoUniverso Marvel
Lingua orig.Inglese
Alter egoDonna Ragno IV
Autori
EditoreMarvel Comics
1ª app.maggio 1999
1ª app. inThe Amazing Spider-Man Vol. 2, n. 5

Donna Ragno (Spider-Woman) è un personaggio immaginario dei fumetti pubblicato negli Stati Uniti d'America dalla Marvel Comics, alter ego di diversi personaggi: Jessica Drew, Julia Carpenter, Mattie Franklin, Charlotte Witter e Gwen Stacy.

Caratterizzazione dei personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Jessica Drew, (creato da Archie Goodwin e dal disegnatore Sal Buscema): è nata nelle montagne di Wundagore, da Jonathon e Merriem Drew; Jonathon e il suo socio, il dr. Herbert E. Wyndham, durante un esperimento iniettarono del siero di ragno non testato nella ragazza che, dopo essere stata tenuta in un acceleratore genetico, acquisì superpoteri e divenne la Donna Ragno;
  • Julia Carpenter, (creato da Jim Shooter e dal disegnatore Mike Zeck): esordisce nelle Guerre Segrete, dove incontrò gli altri supereroi e supercriminali; decise di unirsi ai supereroi per combattere il Dottor Destino, Mandarino, Squadra Distruttrice, Titania; anni dopo cambiò il nome di battaglia in Aracne.
  • Mattie Franklin, (creato da Howard A. Mackie e dal disegnatore John Byrne): dopo la morte della madre, Mattie crebbe con il padre; dopo aver ascoltato di nascosto una telefonata tra il padre e Norman Osborn in merito alla "Riunione Cinque", partecipò all'evento al posto del genitore e acquisì i poteri che Osborn voleva per se stesso; poi adottò un costume simile a quello dell'Uomo Ragno e assunse il nome di Donna Ragno;
  • Charlotte Witter, (creato da Howard A. Mackie e dal disegnatore John Byrne): è una supercriminale; nipote della sensitiva Madame Web, era una stilista molto stimata, dotata di poteri psichici e venne rapita dal Dottor Octopus per sfruttare tali poteri per i propri fini, iniettandole DNA di ragno e trasformandola in un essere ibrido che si cibava di sangue umano; inizialmente si ribellò ai piani dello scienziato, ma l'uomo riuscì a piegare la sua volontà con la tortura; attaccò le altre Donne Ragno e ne assorbì i poteri, per poi cercare di uccidere l'Uomo Ragno;

Altre versioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Gwen Stacy, (creato da Jason Latour e dal disegnatore Robbi Rodriguez): in un mondo alternativo, Gwen Stacy non è stata uccisa da Goblin ma è stata morsa dal ragno che nella realtà ufficiale aveva pizzicato Peter Parker; in questa realtà alternativa, Peter è morto e lei ha preso il ruolo di supereroe con il nome di Spider-Woman;
  • Ultimate Jessica Drew: nell'universo Ultimate Jessica Drew è un clone femmina di Peter Parker creata dal Dottor Octopus.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Il termine volume è usato in lingua inglese, in questo contesto, per indicare le serie, pertanto Vol. 1 sta per prima serie, Vol. 2 per seconda serie e così via.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics