UFC 134

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
UFC 134: Silva vs. Okami
Promosso da Ultimate Fighting Championship
Brand UFC
Data 27 agosto 2011
Sede HSBC Arena
Città Brasile Rio de Janeiro, Brasile
Spettatori 14.000
Cronologia pay-per-view
UFC Live: Hardy vs. Lytle UFC 134: Silva vs. Okami UFC Fight Night: Shields vs. Ellenberger
Progetto Wrestling

UFC 134: Silva vs. Okami (conosciuto anche come UFC Rio) è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship il 27 agosto 2011 all'HSBC Arena a Rio de Janeiro, Brasile. L'evento fu il secondo tenuto dall'UFC in Brasile dopo UFC 17.5: Ultimate Brazil nel 1998.

In Italia la card principale è stata trasmessa in pay per view su Sky Sport alle ore 3:00 italiane.

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

Royce Gracie, vincitore dei tornei UFC 1, 2 e 4, fu inizialmente collegato a questo evento ma queste anticipazioni furono smentite dal presidente dell'UFC Dana White[1].

Maiquel Falcão avrebbe dovuto affrontare Tom Lawlor a questo evento ma fu licenziato dalla federazione[2]. Il match di Lawlor fu spostato a UFC 139, dove fu sconfitto da Chris Weidman.

Mackens Semerzier avrebbe dovuto affrontare Yuri Alcantara ma fu rimpiazzato dal debuttante Antonio Carvalho. Carvalho però patì un infortunio e fu costretto a rinunciare in favore di Felipe Arantes[3].

Alexandre Ferreira avrebbe dovuto combattere contro Rousimar Palhares ma Ferreira fu costretto a rinunciare a causa di un infortunio vendendo sostituito da Dan Miller.

Delle voci davano Raphael Assunção fronteggiare Darren Uyenoyama ma a causa di problemi contrattuali di Uyenoyama con la Shooto, il combattimento non fu mai stabilito. Assunção invece affrontò Johnny Eduardo.

Mike Swick avrebbe dovuto fare il suo ritorno contro il debuttante Erick Silva in questa card. Swick però dovette rinunciare allo scontro a causa di un infortunio al ginocchio venendo sostituito da Luis Ramos.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Card preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Jabouin sconfisse Loveland per decisione divisa (27–30, 29–28, 29–28).
Alcantara sconfisse Arantes per decisione unanime (30–27, 30–27, 29–28).
Silva sconfisse Ramos per KO Tecnico (pugni) a 0:40 del primo round.
Assunção sconfisse Eduardo per decisione unanime (30–27, 30–27, 30–27).
Thiago sconfisse Mitchell per decisione unanime (30–27, 30–27, 30–27).
Palhares sconfisse Miller per decisione unanime (29–27, 30–27, 30–25).
Tavares sconfisse Fisher per KO Tecnico (pugni) a 2:51 del secondo round.

Card principale[modifica | modifica wikitesto]

Nedkov sconfisse Cané per KO Tecnico (pugni) a 4:13 del primo round.
Nogueira sconfisse Schaub per KO Tecnico (pugni) a 3:09 del primo round.
Barboza sconfisse Pearson per decisione divisa (29–28, 28–29, 29–28).
Rua sconfisse Griffin per KO (pugni) al 1:53 del primo round.
Silva sconfisse Okami per KO Tecnico (pugni) a 2:04 del secondo round mantenendo il titolo dei pesi medi.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Ai vincitori sono stati assegnati 100.000$ per i seguenti premi[4]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Dana White Shoots Down Royce Gracie UFC 134 Return Rumors".
  2. ^ "Maiquel Falcao released from the UFC, bout with Tom Lawlor off for UFC 134".
  3. ^ "‘Pato’ Out, Chute Boxe Prospect ‘Sertanejo’ in at UFC 134".
  4. ^ UFC 134: trionfo carioca a Rio de Janeiro.