UFC 19

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
UFC 19: Ultimate Young Guns
Promosso da Ultimate Fighting Championship
Brand UFC
Data 5 marzo 1999
Sede Hollywood Casino Bay St. Louis
Città Stati Uniti Bay St. Louis, Stati Uniti
Cronologia pay-per-view
UFC 18: Road to the Heavyweight Title UFC 19: Ultimate Young Guns UFC 20: Battle for the Gold
Progetto Wrestling

UFC 19: Ultimate Young Guns è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship il 5 marzo 1999 all'Hollywood Casino Bay St. Louis di Bay St. Louis, Stati Uniti.

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

È l'evento che vide l'esordio in UFC della futuro campione dei pesi massimi Kevin Randleman.

L'evento UFC 19 altro non era che la terza parte del torneo dei pesi massimi "The Road to the Heavyweight Title": il vincitore della sfida tra Kevin Randleman e Maurice Smith avrebbe poi affrontato Bas Rutten per il titolo dei pesi massimi a UFC 20.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  • Incontro categoria Pesi Medi: Tonga Sione Latu contro Stati Uniti Joey Roberts
Latu sconfisse Roberts per KO Tecnico (ferita) a 10:01.
Williams sconfisse Godsey per sottomissione (kneebar) a 1:54.
Tanner sconfisse Ignatov per KO Tecnico (colpi) a 2:57.
Randleman sconfisse Smith per decisione unanime.
Horn sconfisse Liddell per sottomissione (strangolamento triangolare) a 12:00.
Goodridge sconfisse Roberts per sottomissione (pugni) a 0:42.
Ortiz sconfisse Mezger per KO Tecnico (colpi) a 9:55.

Note[modifica | modifica wikitesto]