UFC 167

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
UFC 167: St-Pierre vs. Hendricks
Promosso da Ultimate Fighting Championship
Brand UFC
Data 16 novembre 2013
Sede MGM Grand Garden Arena
Città Stati Uniti Las Vegas, Stati Uniti
Spettatori 14.856
Cronologia pay-per-view
UFC Fight Night: Belfort vs. Henderson UFC 167: St-Pierre vs. Hendricks The Ultimate Fighter: Team Rousey vs. Team Tate Finale
Progetto Wrestling

UFC 167: St-Pierre vs. Hendricks è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship il 16 novembre 2013 all'MGM Grand Garden Arena di Las Vegas, Stati Uniti.

Retroscena[modifica | modifica sorgente]

L'evento servì anche da commemorazione per i 20 anni dalla nascita della promozione.

L'evento vide l'esordio di Sergio Pettis, fratello minore del più noto campione dei pesi leggeri Anthony Pettis.

Successivamente alla nuova difesa del proprio titolo Georges St-Pierre annunciò un momentaneo ritiro dalle MMA e lasciò la cintura di campione vacante.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Divisione Metodo Round Tempo Premio
Card principale
Sfida valida per il titolo di campione indiscusso Pesi Welter Canada Georges St-Pierre (c) batte Stati Uniti Johny Hendricks Decisione non unanime (48-47, 47-48, 48-47) 5 5:00 FOTN
Pesi Mediomassimi Stati Uniti Rashad Evans batte Stati Uniti Chael Sonnen KO Tecnico (pugni) 1 4:05
Pesi Welter Stati Uniti Robbie Lawler batte Canada Rory MacDonald Decisione non unanime (29-28, 28-29, 29-28) 3 5:00
Pesi Welter Stati Uniti Tyron Woodley batte Stati Uniti Josh Koscheck KO (pugni) 1 4:38 KOTN
Pesi Mosca Russia Ali Bagautinov batte Stati Uniti Tim Elliott Decisione unanime (29-28, 29-28, 30-27) 3 5:00
Card preliminare
Pesi Leggeri Stati Uniti Donald Cerrone batte Stati Uniti Evan Dunham Sottomissione (triangolo) 2 3:49 SOTN
Pesi Medi Brasile Thales Leites batte Stati Uniti Ed Herman Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Welter Stati Uniti Rick Story batte Stati Uniti Brian Ebersole Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Gallo Messico Erik Perez batte Stati Uniti Edwin Figueroa Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Welter Stati Uniti Jason High batte Stati Uniti Anthony Lapsley Decisione unanime (29-28, 29-28, 29-28) 3 5:00
Pesi Gallo Stati Uniti Sergio Pettis batte Messico Will Campuzano Decisione unanime (30-27, 30-27, 29-28) 3 5:00
Pesi Mediomassimi Stati Uniti Gian Villante batte Stati Uniti Cody Donovan KO Tecnico (pugni) 2 1:22

Premi[modifica | modifica sorgente]

I lottatori premiati ricevettero un bonus di 50.000 dollari[1].

Legenda:

  • FOTN: Fight of the Night (vengono premiati entrambi gli atleti per il miglior incontro dell'evento)
  • KOTN: Knockout of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore vittoria tramite KO dell'evento)
  • SOTN: Submission of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore vittoria tramite sottomissione dell'evento)

Incontri annullati[modifica | modifica sorgente]

Divisione Motivo
Pesi Medi Stati Uniti Ed Herman contro Brasile Rafael Natal Natal sostituì Lyoto Machida contro Tim Kennedy a UFC: Fight for the Troops 3
Pesi Massimi Stati Uniti Frank Mir contro Paesi Bassi Alistair Overeem Posticipato a UFC 169
Pesi Mediomassimi Stati Uniti Cody Donovan contro Stati Uniti Robert Drysdale Drysdale fallì un test antidoping
Pesi Gallo Stati Uniti Sergio Pettis contro Regno Unito Vaughan Lee Lee infortunato

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "UFC 167 bonuses: St-Pierre, Hendricks, Woodley, Cerrone win $50,000".