UFC 164

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
UFC 164: Henderson vs. Pettis
Promosso da Ultimate Fighting Championship
Brand UFC
Data 31 agosto 2013
Sede BMO Harris Bradley Center
Città Stati Uniti Milwaukee, Stati Uniti
Spettatori 9.178
Cronologia pay-per-view
UFC Fight Night: Condit vs. Kampmann 2 UFC 164: Henderson vs. Pettis UFC Fight Night: Teixeira vs. Bader
Progetto Wrestling

UFC 164: Henderson vs. Pettis è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship il 31 agosto 2013 al BMO Harris Bradley Center di Milwaukee, Stati Uniti.

Retroscena[modifica | modifica sorgente]

Il main event della serata avrebbe dovuto essere la sfida per il titolo dei pesi leggeri tra il campione Benson Henderson e lo sfidante TJ Grant, ma quest'ultimo s'infortunò e venne sostituito da Anthony Pettis, il quale ad inizio mese avrebbe dovuto combattere contro José Aldo per la cintura dei pesi piuma ma diede forfeit anche lui per infortunio; si trattò di un rematch tra i due acerrimi rivali Henderson e Pettis in quanto quest'ultimo si impose nel 2010 in una sfida valida per il titolo WEC quando Henderson era il campione in carica; inoltre l'evento si tenne a Milwaukee, città di Anthony Pettis.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Divisione Metodo Round Tempo Premio
Card principale
Sfida valida per il titolo di campione indiscusso Pesi Leggeri Stati Uniti Anthony Pettis batte Stati Uniti Benson Henderson (c) Sottomissione (armbar) 1 4:41 SOTN
Pesi Massimi Stati Uniti Josh Barnett batte Stati Uniti Frank Mir KO Tecnico (ginocchiata) 1 1:56
Pesi Piuma Stati Uniti Chad Mendes batte Stati Uniti Clay Guida KO Tecnico (pugni) 3 0:30 KOTN
Pesi Massimi Stati Uniti Ben Rothwell batte Stati Uniti Brandon Vera KO Tecnico (pugni) 3 1:54
Pesi Piuma Stati Uniti Dustin Poirier batte Stati Uniti Erik Koch Decisione unanime (29-28, 29-27, 29-27) 3 5:00
Card preliminare
Pesi Leggeri Brasile Gleison Tibau batte Stati Uniti Jamie Varner Decisione non unanime (29-28, 27-29, 29-28) 3 5:00
Pesi Mosca Stati Uniti Tim Elliott batte Stati Uniti Louis Gaudinot Decisione unanime (30-27, 30-26, 30-26) 3 5:00
Pesi Welter Corea del Sud Lim Hyun-Gyu batte Germania Pascal Krauss KO Tecnico (ginocchiata e pugni) 1 3:58 FOTN
Pesi Gallo Stati Uniti Chico Camus batte Corea del Sud Kang Kyung-Ho Decisione unanime (29-28, 29-28, 30-27) 3 5:00
Pesi Massimi Australia Soa Palelei batte Ucraina Nikita Krylov KO Tecnico (pugni) 3 1:34
Pesi Leggeri Stati Uniti Al Iaquinta batte Stati Uniti Ryan Couture Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Medi Svezia Magnus Cedenblad batte Stati Uniti Jared Hamman Sottomissione (ghigliottina) 1 0:57

Premi[modifica | modifica sorgente]

I lottatori premiati ricevettero un bonus di 50.000 dollari[1].

Legenda:

  • FOTN: Fight of the Night (vengono premiati entrambi gli atleti per il miglior incontro dell'evento)
  • KOTN: Knockout of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore vittoria tramite KO dell'evento)
  • SOTN: Submission of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore vittoria tramite sottomissione dell'evento)

Incontri annullati[modifica | modifica sorgente]

Divisione Motivo
Sfida valida per il titolo di campione indiscusso Pesi Leggeri Stati Uniti Benson Henderson (c) contro Canada TJ Grant Grant infortunato
Pesi Leggeri Stati Uniti Ryan Couture contro Stati Uniti Quinn Mulhern Mulhern infortunato
Pesi Medi Cuba Yoel Romero contro Stati Uniti Derek Brunson Brunson infortunato
Pesi Medi Cuba Yoel Romero contro Stati Uniti Brian Houston Houston infortunato

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "UFC 164 bonuses: Pettis, Mendes, Lim, Krauss win $50,000".