UFC 149

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
UFC 149: Faber vs. Barao
Promosso da Ultimate Fighting Championship
Brand UFC
Data 21 luglio 2012
Sede Scotiabank Saddledome
Città Canada Calgary, Canada
Spettatori 16.089
Cronologia pay-per-view
UFC on Fuel TV: Muñoz vs. Weidman UFC 149: Faber vs. Barao UFC on Fox: Shogun vs. Vera
Progetto Wrestling

UFC 149: Faber vs. Barao è stato un evento di arti marziali miste organizzato dalla Ultimate Fighting Championship che si è tenuto il 21 luglio 2012 allo Scotiabank Saddledome di Calgary, Canada.

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

Come molte altre card di quell'anno anche UFC 149 fu letteralmente sconvolta dagli infortuni:

La vittoria per KO di Ryan Jimmo su Anthony Perosh, durata solamente sette secondi, è tuttora il record in UFC di KO più veloce assieme a quelli di Todd Duffee a UFC 102: Couture vs. Nogueira e di Jung Chan-Sung a UFC 140: Jones vs. Machida.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Card preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Kuivanen sconfisse Clarke per decisione divisa (29–28, 28–29, 29–28).
Carvalho sconfisse Pineda per KO (pugni) a 1:11 del primo round.
Caraway sconfisse Gagnon per sottomissione (strangolamento da dietro) a 1:39 del terzo round.
Jimmo sconfisse Perosh per KO (pugno) a 0:07 del primo round. Eguaglia il record di KO più veloce in UFC.
Inizialmente vittoria di Rivera per KO (pugni) a 4:19 del primo round, poi cambiata in No Contest perché lo stesso Rivera venne trovato positivo ad un test antidoping.
Ring sconfisse McGee per decisione unanime (29–28, 29–28, 29–28).

Card principale[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente vittoria di Riddle per sottomissione (strangolamento triangolare) a 2:02 del terzo round, poi cambiata in No Contest perché lo stesso Riddle venne trovato positivo all'utilizzo di marijuana.
Head sconfisse Ebersole per decisione divisa (29–28, 28–29, 29–28).
Kongo sconfisse Jordan per decisione unanime (30–28, 30–27, 30–27).
Boetsch sconfisse Lombard per decisione divisa (28–29, 29–28, 29–28).
Barão sconfisse Faber per decisione unanime (49-46, 50-45, 49-46) e divenne il campione dei pesi gallo ad interim.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

I seguenti lottatori sono stati premiati con un bonus di 65.000 dollari[1]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "UFC 149 Fighter Bonuses: Ryan Jimmo Makes KO of the Night an Easy Pick".