UFC 12

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
UFC 12: Judgement Day
Promosso da Ultimate Fighting Championship
Brand UFC
Data 7 febbraio 1997
Sede The Dothan Civic Center
Città Stati Uniti Dothan, Stati Uniti
Spettatori 3.100
Cronologia pay-per-view
The Ultimate Ultimate 2 UFC 12: Judgement Day UFC 13: Ultimate Force
Progetto Wrestling

UFC 12: Judgement Day è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship il 7 febbraio 1997 al The Dothan Civic Center di Dothan, Stati Uniti.

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

UFC 12 è stato il primo evento dell'UFC a prevedere classi di peso, mentre in precedenza tutti i combattimenti erano openweight: precisamente vennero introdotti i pesi massimi (dai 91 kg in su) e i pesi leggeri (sotto i 91 kg).

L'evento prevedeva due tornei a quattro sfidanti, un torneo per ogni categoria di peso, e la gara per il neonato titolo dei pesi massimi.

Mark Coleman partecipò alla sfida per il titolo come sostituto dell'infortunato Don Frye.

È l'evento che vide l'esordio del futuro campione dei pesi mediomassimi Vitor Belfort.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Sanzo sconfisse Lee per KO Tecnico (colpi) a 0:48.
J.Martin sconfisse E.Martin per sottomissione (heel hook) a 0:14.
Bohlander sconfisse Martinez per sottomissione (strangolamento) a 1:24.
Takahashi sconfisse Ismail per decisione. Takahashi si ruppe una mano durante l'incontro e non poté proseguire il torneo.
Ferrozzo sconfisse Mullen per KO Tecnico (pugni) a 8:17.
Belfort sconfisse Telligman per KO Tecnico (ferita) a 1:17.
Bohlander sconfisse Sanzo per sottomissione (crocifisso) a 0:35 e vinse il torneo dei pesi leggeri UFC 12.
Belfort sconfisse Ferrozzo per KO Tecnico (pugni) a 0:43 e vinse il torneo dei pesi massimi UFC 12.
Coleman sconfisse Severn per sottomissione (strangolamento) a 2:57 e divenne il primo campione dei pesi massimi.

Note[modifica | modifica wikitesto]