UFC on Fuel TV: Mousasi vs. Latifi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
UFC on Fuel TV: Mousasi vs. Latifi
Promosso da Ultimate Fighting Championship
Brand UFC
Data 6 aprile 2013
Sede Ericsson Globe
Città Svezia Stoccolma, Svezia
Spettatori 14.506
Cronologia pay-per-view
UFC 158: St-Pierre vs. Diaz UFC on Fuel TV: Mousasi vs. Latifi The Ultimate Fighter 17 Finale: Faber vs. Jorgensen
Progetto Wrestling

UFC on Fuel TV: Mousasi vs. Latifi è stato un evento di arti marziali miste organizzato dalla Ultimate Fighting Championship che si è tenuto il 6 aprile 2013 all'Ericsson Globe di Stoccolma, Svezia.

Retroscena[modifica | modifica sorgente]

Il main match dell'evento avrebbe dovuto essere la sfida tra il beniamino di casa Alexander Gustafsson e il debuttante Gegard Mousasi, ma proprio Gustafsson diede forfeit causa infortunio pochi giorni prima dell'incontro e venne sostituito con il compagno di squadra Ilir Latifi.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Card preliminare[modifica | modifica sorgente]

Abedi sconfisse Yousef per decisione divisa (29-28, 28-29, 29-28).
Lawlor sconfisse Kuiper per sottomissione (ghigliottina) a 1:05 del secondo round.
LaFlare sconfisse Alloway per decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27).
McGregor sconfisse Brimage per KO Tecnico (pugni) a 1:07 del primo round.
Amagov sconfisse Spång per decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27).
Troéng sconfisse Cella per sottomissione (strangolamento da dietro) a 3:11 del primo round.
Madadi sconfisse Johnson per sottomissione (strangolamento d'Arce) a 1:33 del terzo round.

Card principale[modifica | modifica sorgente]

Corassani sconfisse Peralta per decisione unanime (30-27, 30-27, 29-28).
Brandão sconfisse Garza per sottomissione (triangolo di braccio) a 3:27 del primo round.
Pickett sconfisse Easton per decisione divisa (28-29, 30-27, 30-27).
Mitrione sconfisse De Fries per KO (pugni) a 0:19 del primo round.
Pearson sconfisse Couture per KO Tecnico (pugni) a 3:45 del secondo round.
Mousasi sconfisse Latifi per decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27).

Premi[modifica | modifica sorgente]

I seguenti lottatori sono stati premiati con un bonus di 60.000 dollari[1]:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "UFC on FUEL TV 9 bonuses: McGregor, Madadi, Pickett, Easton win $60,000".