UFC Fight Night: Shogun vs. Henderson 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
UFC Fight Night: Shogun vs. Henderson 2
Promosso da Ultimate Fighting Championship
Brand UFC
Data 23 marzo 2014
Sede Ginásio Nélio Dias
Città Brasile Natal, Brasile
Spettatori 6.828
Cronologia pay-per-view
UFC 171: Hendricks vs. Lawler UFC Fight Night: Shogun vs. Henderson 2 UFC Fight Night: Minotauro vs. Nelson
Progetto Wrestling

UFC Fight Night: Shogun vs. Henderson 2 è stato un evento di arti marziali miste tenuto dalla Ultimate Fighting Championship il 15 marzo 2014 al Ginásio Nélio Dias di Natal, Brasile.

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

A poche ore dall'inizio dell'evento l'UFC prese la decisione di licenziare il lottatore Will Chope e conseguentemente annullare il suo incontro che lo vedeva opposto a Diego Brandão: la motivazione è legata al passato di Chope e ad un evento in particolare accaduto nel 2009 quando l'atleta venne congedato con disonore dall'aeronautica militare statunitense per aver minacciato di morte la moglie[1].

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Metodo Round Tempo Premio
Card principale
Pesi Mediomassimi Stati Uniti Dan Henderson batte Brasile Maurício Rua KO (pugni) 3 1:31 FOTN + POTN
Pesi Medi Stati Uniti CB Dollaway batte Brasile Cezar Ferreira KO Tecnico (pugni) 1 0:39
Pesi Leggeri Brasile Leonardo Santos pareggia Regno Unito Norman Parke Parità per decisione di maggioranza (29-27, 28-28, 28-28) 3 5:00
Pesi Mediomassimi Brasile Fábio Maldonado batte Stati Uniti Gian Villante Decisione unanime (29-27, 29-28, 29-28) 3 5:00
Pesi Leggeri Brasile Michel Prazeres batte Austria Mairbek Taisumov Decisione unanime (30-25, 30-25, 30-25) 3 5:00
Pesi Piuma Brasile Rony Jason batte Stati Uniti Steven Siler KO Tecnico (pugni) 1 1:17
Card preliminare
Catchweight (190 libbre) Brasile Thiago Santos batte Brasile Ronny Markes KO Tecnico (calcio al corpo e pugni) 1 0:53
Pesi Mosca Brasile Jussier Formiga batte Stati Uniti Scott Jorgensen Sottomissione (rear naked choke) 1 3:07
Pesi Welter Stati Uniti Kenny Robertson batte Brasile Thiago Perpétuo Sottomissione (rear naked choke) 1 1:45
Pesi Mediomassimi Paesi Bassi Hans Stringer batte Brasile Francimar Barroso Decisione non unanime (29-28, 28-29, 29-28) 3 5:00
Pesi Piuma Brasile Godofredo Pepey batte Israele Noad Lahat KO (ginocchiata in salto) 1 2:39 POTN

Premi[modifica | modifica wikitesto]

I lottatori premiati ricevettero un bonus di 50.000 dollari[2].

Legenda:

  • FOTN: Fight of the Night (vengono premiati entrambi gli atleti per il miglior incontro dell'evento)
  • POTN: Performance of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore performance dell'evento)

Incontri annullati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Motivo
Pesi Leggeri Brasile Gleison Tibau contro Austria Mairbek Taisumov Tibau infortunato
Pesi Piuma Brasile Diego Brandão contro Stati Uniti Will Chope Chope licenziato dall'UFC

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "After past comes to light, Will Chope pulled from UFC Fight Night 38 lineup".
  2. ^ "UFC Fight Night 38 bonuses: Henderson wins $100,000, Rua, Pepey earn $50,000".