UFC on Fuel TV: Nogueira vs. Werdum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
UFC on Fuel TV: Nogueira vs. Werdum
Promosso da Ultimate Fighting Championship
Brand UFC
Data 8 giugno 2013
Sede Ginásio Paulo Sarasate
Città Brasile Fortaleza, Brasile
Spettatori 6.286
Cronologia pay-per-view
UFC 160: Velasquez vs. Bigfoot 2 UFC on Fuel TV: Nogueira vs. Werdum UFC 161: Evans vs. Henderson
Progetto Wrestling

UFC on Fuel TV: Nogueira vs. Werdum è stato un evento di arti marziali miste organizzato dalla Ultimate Fighting Championship che si è tenuto l'8 giugno 2013 al Ginásio Paulo Sarasate di Fortaleza, Brasile.

Retroscena[modifica | modifica wikitesto]

La finale del reality show The Ultimate Fighter avrebbe dovuto essere la sfida tra William Macario e Santiago Ponzinibbio, ma quest'ultimo si ruppe la mano e venne sostituito dal semifinalista Leonardo Santos.

Con ben 8 vittorie per sottomissione questo evento mise a segno il nuovo record di evento UFC con il maggior numero di sottomissioni.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Metodo Round Tempo Premio
Card principale
Pesi Massimi Brasile Fabricio Werdum batte Brasile Antônio Rodrigo Nogueira Sottomissione (armbar) 2 2:41
Finale del torneo The Ultimate Fighter Brazil 2 Pesi Welter Brasile Leonardo Santos batte Brasile William Macario Sottomissione (triangolo di braccio) 2 4:43
Pesi Mediomassimi Brasile Thiago Silva batte Brasile Rafael Cavalcante KO (pugni) 1 4:29 FOTN + KOTN
Pesi Welter Brasile Erick Silva batte Stati Uniti Jason High Sottomissione (armbar triangolare) 1 1:11 SOTN
Pesi Medi Brasile Daniel Sarafian batte Stati Uniti Eddie Mendez Sottomissione (triangolo di braccio) 1 2:20
Pesi Piuma Brasile Rony Jason batte Regno Unito Mike Wilkinson Sottomissione (triangolo) 1 1:24
Card preliminare
Pesi Gallo Brasile Raphael Assunção batte Regno Unito Vaughan Lee Sottomissione (armbar) 2 1:51
Pesi Piuma Brasile Felipe Arantes batte Brasile Godofredo Pepey KO Tecnico (gomitate e pugni) 1 3:32
Pesi Welter Brasile Ildemar Alcântara batte Brasile Leandro Silva Decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27) 3 5:00
Pesi Piuma Brasile Rodrigo Damm batte Giappone Mizuto Hirota Decisione non unanime (28-29, 29-28, 29-28) 3 5:00
Pesi Medi Brasile Caio Magalhães batte Rep. Ceca Karlos Vémola Sottomissione (rear naked choke) 2 2:49
Pesi Medi Brasile Antônio Braga Neto batte Stati Uniti Anthony Smith Sottomissione (kneebar) 1 1:52

Premi[modifica | modifica wikitesto]

I lottatori premiati ricevettero un bonus di 50.000 dollari[1].

Legenda:

  • FOTN: Fight of the Night (vengono premiati entrambi gli atleti per il miglior incontro dell'evento)
  • KOTN: Knockout of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore vittoria tramite KO dell'evento)
  • SOTN: Submission of the Night (viene premiato il vincitore per la migliore vittoria tramite sottomissione dell'evento)

Incontri annullati[modifica | modifica wikitesto]

Divisione Motivo
Finale del torneo The Ultimate Fighter Brazil 2 Pesi Welter Argentina Santiago Ponzinibbio contro Brasile William Macario Ponzinibbio infortunato (mano fratturata)
Pesi Welter Brasile Erick Silva contro Regno Unito John Hathaway Hathaway infortunato
Pesi Welter Stati Uniti Jason High contro Brasile Ildemar Alcântara High andò a sostituire John Hathaway nella sfida contro Erick Silva
Pesi Medi Stati Uniti Derek Brunson contro Brasile Ronny Markes Markes fu coinvolto in un incidente

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "UFC on FUEL TV 10 bonuses: Thiago Silva, Rafael Cavalcante, Erick Silva get $50K".