UFC on Fuel TV: Nogueira vs. Werdum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
UFC on Fuel TV: Nogueira vs. Werdum
Promosso da Ultimate Fighting Championship
Brand UFC
Data 8 giugno 2013
Sede Ginásio Paulo Sarasate
Città Brasile Fortaleza, Brasile
Spettatori 6.286
Cronologia pay-per-view
UFC 160: Velasquez vs. Bigfoot 2 UFC on Fuel TV: Nogueira vs. Werdum UFC 161: Evans vs. Henderson
Progetto Wrestling

UFC on Fuel TV: Nogueira vs. Werdum è stato un evento di arti marziali miste organizzato dalla Ultimate Fighting Championship che si è tenuto l'8 giugno 2013 al Ginásio Paulo Sarasate di Fortaleza, Brasile.

Retroscena[modifica | modifica sorgente]

La finale del reality show The Ultimate Fighter avrebbe dovuto essere la sfida tra William Macario e Santiago Ponzinibbio, ma quest'ultimo si ruppe la mano e venne sostituito dal semifinalista Leonardo Santos.

Erick Silva avrebbe dovuto affrontare John Hathaway, ma quest'ultimo diede forfeit e venne sostituito con Jason High che doveva invece combattere contro Ildemar Alcantara, il quale venne inserito in una sfida contro il debuttante Leandro Silva.

L'incontro tra Derek Brunson e Ronny Markes venne cancellato a causa di un incidente che coinvolse Markes.

Con ben 8 vittorie per sottomissione questo evento mise a segno il nuovo record di evento UFC con il maggior numero di sottomissioni.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Card preliminare[modifica | modifica sorgente]

Neto sconfisse Smith per sottomissione (kneebar) a 1:52 del primo round.
Magalhaes sconfisse Vemola per sottomissione (strangolamento da dietro) a 2:49 del secondo round.
Damm sconfisse Hirota per decisione divisa (28-29, 29-28, 29-28).
Alcantara sconfisse Silva per decisione unanime (30-27, 30-27, 30-27).
Arantes sconfisse Pepey per KO Tecnico (gomitate e pugni) a 3:32 del primo round.
Assunção sconfisse Lee per sottomissione (armbar) a 1:51 del secondo round.

Card principale[modifica | modifica sorgente]

Jason sconfisse Wilkinson per sottomissione (triangolo) a 1:24 del primo round.
Sarafian sconfisse Mendez per sottomissione (triangolo di braccio) a 2:20 del primo round.
Silva sconfisse High per sottomissione (armbar triangolare) a 1:11 del primo round.
Silva sconfisse Cavalcante per KO (pugni) a 4:29 del primo round.
Santos sconfisse Macario per sottomissione (triangolo di braccio) a 4:43 del secondo round e vinse il torneo dei pesi welter TUF Brazil 2.
Werdum sconfisse Nogueira per sottomissione (armbar) a 2:41 del secondo round.

Premi[modifica | modifica sorgente]

I seguenti lottatori sono stati premiati con un bonus di 50.000 dollari[1]:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "UFC on FUEL TV 10 bonuses: Thiago Silva, Rafael Cavalcante, Erick Silva get $50K".