Istruzione superiore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'istruzione superiore, anche istruzione universitaria, è il ciclo educativo e formativo, al quale è possibile accedere in seguito ai cicli di istruzione primaria e istruzione secondaria.

Cenni storici[modifica | modifica sorgente]

Tali istituzioni già esistevano nel mondo Islamico, in particolare al Cairo. La più importante università asiatica era Nalanda, a Bihar, India, dove viveva Nagarjuna, filosofo buddista del II secolo.

Tra le più famose possiamo ricordare l'Accademia fondata nel 387 a.C. dal filosofo greco Platone sulla scia dell'Academos, vicino ad Atene, dove gli studenti studiavano filosofia, matematica e ginnastica e le prime università medioevali europee, vennero fondate in Italia e in Francia (la prima tra queste è l'Università di Bologna del 1088) per lo studio di giurisprudenza, medicina, e teologia.

La funzione[modifica | modifica sorgente]

Funzioni di tale attività è quella generalmente di formare la classe dirigente di un Stato, ma anche di contribuire alla diffusione del sapere, mediante:

  • trasmissione e produzione del sapere;
  • formazione delle classi dirigenti;
  • addestramento alle professioni intellettuali.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]