Ferrovie Odakyū

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Odakyu Electric Railway
Logo
Stato Giappone Giappone
Fondazione 1927 a Tokyo
Sede principale 1-3-3, Nishi-Shinjuku, Tokyo
Persone chiave Yorihiko Osuga presidente
Settore Trasporti
Prodotti Trasporti ferroviari
Fatturato 623 mld ¥ (5,276 mld $)
Dipendenti 3.478
Sito web www.odakyu.jp

La Ferrovie Odakyū s.p.a. (小田急電鉄株式会社 Odakyū Dentetsu Kabushiki-gaisha?) è una compagnia di trasporti giapponese, facente capo all'Odakyū Group. È uno dei principali operatori ferroviari privati (non JR Group) in Giappone.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La linea di 83 km tra Shinjuku e Odawara venne aperta ufficialmente il giorno 1 aprile 1927. Gli fu dato il nome di Linea Odawara, nel periodo precedente alla seconda guerra mondiale era raro trovare in Giappone delle linee ferroviarie private già del tutto elettrificate il primo giorno di apertura. Esattamente due anni dopo, il 1 aprile 1929 fu inaugurata la Linea Enoshima. Il nome originale della compagnia era Odawara Express Electric Railway Co., Ltd. (小田原急行電気軌道株式会社 Odawara Kyūkō Denki Kidō Kabushiki-gaisha?), ma spesso veniva indicata con il nome Odawara Express. La denominazione attuale le fu data nel 1941.

Il 1 maggio 1942 la Odakyū si fuse con al Ferrovia Elettrica Tokyo-Yokohama (ora Tokyu Corporation), che all'epoca controllava tutte le ferrovie private ad ovest e a sud di Tokyo, e che manterrà questo controllo fino alla fine della seconda guerra mondiale. La compagnia riacquistò la propria indipendenza il 1 giugno 1948, acquisendo anche un'importante quota della Ferrovia Hakone Tozan, anche la Linea Keiō Inokashira si staccò dalla Tokyu per entrare nella neonata Keiō Corporation.

Dopo gli anni '50, in seguito ad un periodo di forte crescita economica, la Odakyū aumentò enormemente il numero di utenti sulle proprie linee. Nel 1974 venne inaugurata la Linea Odakyū Tama.

Linee[modifica | modifica sorgente]

Le linee in totale contano un'estensione di 120,5 km con 70 stazioni in servizio.

Classificazioni dei treni[modifica | modifica sorgente]

(Dati del 15 marzo 2008)

Colore Classificazione
(inglese)
Giapponese Unisce Linee
  Espresso Limitato
Limited Express
特急
Tokkyū
Shinjuku, Kita-Senju e Shin-Kiba
con
Hakone-Yumoto, Katase-Enoshima, Karakida o Numazu
Linee Odakyū Odawara, Enoshima, Tama
Hakone Tozan
Linea Gotemba
Linee Chiyoda e Yūrakuchō (Tokyo Metro)
  Espresso Rapido
Rapid Express
快速急行
Kaisoku-Kyūkō
Shinjuku
con
Fujisawa (un servizio nei giorni settimanali per Katase-Enoshima) o Odawara
Linee Odakyū Odawara e Enoshima
  Espresso
Express
急行
Kyūkō
Shinjuku
con
Odawara, Katase-Enoshima o Karakida
Linee Odakyū Odawara, Enoshima e Tama
  Espresso Tama
Tama Express
多摩急行
Tama-Kyūkō
Toride, Abiko o Ayase
con
Karakida via Yoyogi-Uehara
Linee Odakyū Odawara e Tama
Linea Chiyoda
Linea Jōban
  Semiespresso
Semi Express
準急
Junkyū
Shinjuku
con
Hon-Atsugi (Odawara)
Linea Odakyū Odawara
  Semiespresso sezionale
Sectional Semi Express
区間準急
Kukan-Junkyū
Shinjuku
con
Karakida, Mukogaoka-Yuen o Hon-Atsugi
Linee Odakyū Odawara e Tama
  Locale
Local
各駅停車
Kakueki-teisha
In tutte le sezioni contunua verso Hakone-Yumoto o Hakone Tozan Linee Odakyū Odawara, Enoshima e Tama
Linee Hakone Tozan

L'espresso limitato Romancecar richiede il pagamento di un biglietto aggiuntivo.

Odakyu-linemap

Materiale rotabile[modifica | modifica sorgente]

Treni Romancecar[modifica | modifica sorgente]

Elettrotreni suburbani[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]