Tokyo Metro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Tōkyō Metro Co., Ltd.
Logo
Stato Giappone Giappone
Tipo Società in accomandita per azioni
Fondazione 1 aprile 2004 a Tōkyō
Sede principale Tōkyō, Kantō, Giappone
Persone chiave Hisashi Umezaki presidente
Settore Trasporti
Prodotti Metropolitana
Fatturato 338,3 mld ¥ (2007)
Dipendenti 8509 (2008)
Slogan «We are the Tokyo navigator»
Sito web www.tokyometro.jp
Sede della Tōkyō Metro
Mappa delle linee Tōkyō Metro (le linee in secondo piano sono quelle gestite dalla Toei)

Tōkyō Metro (東京メトロ Tōkyō Metoro?) è una delle due principali compagnie che gestiscono la metropolitana di Tōkyō (insieme alla Toei).

Storia[modifica | modifica sorgente]

La compagnia è nata nel 1941 con il nome Teito Rapid Transit Authority (帝都高速度交通営団 Teito Kōsokudo Kōtsū Eidan?), chiamata comunemente Eidan o TRTA. La TRTA al momento della fondazione divenne proprietaria della linea Ginza (inaugurata nel 1927) e si incaricò di costruire ed ampliare la rete, l'azienda era amministrata direttamente dal Ministro del territorio, infrastrutture, trasporti e turismo.

Il 1 aprile 2004 la compagnia subì una profonda riorganizzazione e dalle ceneri della TRTA nacque la Tokyo Metro Co., Ltd. (東京地下鉄株式会社 Tōkyō Chikatetsu Kabushiki-gaisha?), non più ente pubblico ma azienda privata (sebbene interamente in mano allo stato).

Oggi Tōkyō Metro possiede e gestisce 9 delle 13 linee della metropolitana.

Profilo[modifica | modifica sorgente]

Tokyo Metro è gestita da una società di nome Tokyo Metro Co., Ltd. (東京地下鉄株式会社 Tōkyō Chikatetsu Kabushiki-gaisha?), la cui proprietà è ridistribuita tra il Governo del Giappone (53,4%) e il Governo metropolitano di Tōkyō (46,6%).[1]. L'azienda trasporta in media oltre sei milioni di persone al giorno ed è la seconda compagnia per numero di linee nella gestione dei trasporti della regione del Kantō, ovvero la grande area urbana di Tōkyō, infatti è preceduta per numero di linee da JR East.

Linee[modifica | modifica sorgente]

Colore Simbolo Numero Linea Giapponese Tragitto Lunghezza
Arancio G Linea 3 Linea Ginza 銀座線 Shibuya a Asakusa 14,3 km
Rosso M Linea 4 Linea Marunouchi 丸ノ内線 Ogikubo a Ikebukuro 24,2 km
m Linea Marunouchi Ramo Hōnanchō 丸ノ内線分岐線 Nakano-sakaue a Hōnanchō 3,2 km
Argento H Linea 2 Linea Hibiya 日比谷線 Naka-Meguro a Kita-Senju 20,3 km
Blu T Linea 5 Linea Tōzai 東西線 Nakano a Nishi-Funabashi 30,8 km
Verde C Linea 9 Linea Chiyoda 千代田線 Yoyogi-uehara a Kita-Ayase 24,0 km
Oro Y Linea 8 Linea Yūrakuchō 有楽町線 Wakōshi a Shin-Kiba 28,3 km
Viola Z Linea 11 Linea Hanzōmon 半蔵門線 Shibuya a Oshiage 16,8 km
Azzurro N Linea 7 Linea Namboku 南北線 Meguro a Akabane-iwabuchi 21,3 km
Marrone F Linea 13 Linea Fukutoshin 副都心線 Wakōshi a Shibuya 20,2 km

Stazioni più trafficate[modifica | modifica sorgente]

Le stazione Tōkyō Metro più trafficate nel 2007:[2] (Statistiche relative solo al numero di utenti delle linee metropolitane)

Stazione Media passengeri
per giorno
Stazione di Ikebukuro 491.958
Stazione di Kita-Senju 317.816
Stazione di Ōtemachi 294.236
Stazione di Ginza 274.842
Stazione di Shibuya 258.609
Stazione di Shinjuku 240.984
Stazione di Shimbashi 217.790
Stazione di Ueno 211.749
Stazione di Takadanobaba 187.458
Stazione di Nihombashi 174.483

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dati finanziari sul sito ufficiale. URL consultato il 2008-09-22.
  2. ^ Statistiche sul sito ufficiale. URL consultato il 2008-09-23.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]