Ferrovie Hanshin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ferrovie Elettriche Hanshin
Logo
Stato Giappone Giappone
Tipo Società per azioni
Fondazione 1899
Fondata da Toyama Shūzō
Sede principale Osaka
Gruppo Hankyū Hanshin Holdings
Settore trasporto pubblico
Prodotti trasporti ferroviari
Sito web rail.hanshin.co.jp/

Le Ferrovie Hanshin (阪神電気鉄道 Hanshin Denki Tetsudō?) sono una delle maggiori compagnie ferroviarie giapponesi private, e offrono servizi ferroviari e bus suburbani nella zona nord della regione del Kansai. Il principale terminale della compagnia è la stazione di Umeda, a Osaka, ma importanti sono anche quelli di Namba, nella stessa città, e Sannomiya a Kōbe.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 giugno 1899 nacque la società per azioni Ferrovie Elettriche Settsu, che dal 7 luglio divenne Ferrovia Elettrica Settsu. Il 7 aprile 1968 venne aperta la nuova linea Kōbe Kōsoku, usata anche per i servizi dei treni delle Ferrovie Sanyō, con le quali dal 15 febbraio 1998 iniziano i collegamenti diretti fra Himeji e Umeda. Il 20 giugno 2006 Hankyū Holdings completa l'acquisto del gruppo Hanshin per un costo di circa 2,2 miliardi di dollari. Il 20 marzo 2009 iniziano i servizi diretti fra Sannomiya e Nara in collaborazione con le Ferrovie Kintetsu.

Linee ferroviarie[modifica | modifica wikitesto]

Mappa delle linee

Linee correnti[modifica | modifica wikitesto]

Linee abbandonate[modifica | modifica wikitesto]

Linee incomplete[modifica | modifica wikitesto]

Tariffe[modifica | modifica wikitesto]

Treno della serie 9000

Prezzo del biglietto singolo (adulti) in Yen giapponesi in base alla distanza; il prezzo dei bambini è della metà:

Distanza Prezzo
Entro 4km 140
5 - 8 180
9 - 13 230
14 - 18 260
19 - 24 280
25 - 30 290
31 - 34 310

Sono accettate anche le carte ricaricabili PiTaPa e ICOCA.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]