Linea Nankō Port Town

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Newtram logo.png Linea Nankō Port Town
南港ポートタウン線
Linea della metropolitana di Osaka
Inaugurazione 1981
Ultima estensione 1997
Gestore Ufficio municipale dei trasporti di Osaka
Materiale rotabile serie 100a
Trazione elettrica 600V terza rotaia
Stazioni 10
Lunghezza 7,9 km
Passeggeri
al giorno
all'anno
Fonte: [1]
32.454 (2007)
Note guida automatica
Pianta della linea
Un convoglio della linea
Stazione di Port Town-higashi, carrozza di testa senza guidatore

La linea Nankō Port Town (南港ポートタウン線 Nankō Pōto-Taun-Sen?), chiamata anche New Tram, è un people mover inglobato nel sistema di bigliettazione della metropolitana di Osaka, in Giappone. La linea serve il quartiere sorto attorno al nuovo porto marittimo sud realizzato negli ultimi decenni alla periferia occidentale di Osaka, e connette i capolinea delle linee Yotsubashi e Chūō.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

La linea misura 7,9 km. I treni si muovono con un sistema a guida automatica alimentato da corrente alternata trifase a 600 V - 60 Hz situata a lato dei convogli. Lungo tutta la linea vi è il doppio binario. Tutte le 10 stazioni presentano banchine ad isola centrale, schermi di protezione dei binari per la sicurezza dei viaggiatori e porte scorrevoli che si aprono solo a convogli fermi. L'unica stazione interrata è quella capolinea di Cosmosquare (al primo piano), e per alcune centinaia di metri i convogli viaggiano in sotterranea. Quando escono in superficie subito salgono in sopraelevata prima della successiva stazione di Trade Center-mae. Tutto il resto del percorso è sopraelevato. Attualmente il servizio è svolto da convogli a 4 carrozze con pneumatici in gomma.

Il tratto compreso tra le stazioni di Cosmosquare e Trade Center-mae è di proprietà dell'azienda Osaka port Transit Sistem (OTS), consociata al Comune di Osaka. Il restante tratto è di proprietà dell'Ufficio Municipale dei Trasporti di Osaka, che gestisce tutta la linea e le varie linee della metropolitana cittadina. L'OTS è proprietaria anche del tratto della linea Chūō della metropolitana che va dalla stazione di Cosmosquare a quella di Ōsakakō. I convogli delle linee Yotsubashi e Chūō sono diversi da quelli della linea Nankō Port Town, e ai capolinea di Cosmosquare e Suminoe-kōen bisogna trasferirsi ad un piano diverso per cambiare treno.

Sulle tre linee, come su tutte le altre della metropolitana di Osaka, vige un sistema tariffario integrato. Tutte le biglietterie sono automatiche e l'accesso avviene attraverso i tornelli, a fianco dei quali si trova il personale con funzioni di sorveglianza e di assistenza.

Cronologia[modifica | modifica sorgente]

  • 16 marzo 1981 - apertura della linea Nankō Port Town fra Nakafutō e Suminoekōen, di proprietà dell'Ufficio Municipale dei Trasporti di Osaka, i treni sono guidati da macchinisti
  • 20 ottobre 1991 - inaugurazione del servizio a guida automatica
  • 5 ottobre 1993 - un incidente alla stazione di Suminoekōen Station provoca il ferimento di 215 passeggeri e la sospensione del servizio
  • 19 novembre 1993 - ripresa del servizio
  • 18 dicembre 1997 - Apertura della linea New Tram Technoport (ニュートラムテクノポート線?) che copre il tratto Cosmosquare - Nakafutō, di proprietà dell'azienda Osaka port Transit Sistem (OTS). L'OTS inaugura lo stesso giorno il tratto della metropolitana che collega la stazione di Cosmosquare a quella di Ōsakakō della linea Chūō mediante un tunnel sottomarino. Anche la linea Chūō è di proprietà dell'Ufficio Municipale dei Trasporti di Osaka. Inizialmente i biglietti per i passeggeri che transitano su tratti che comprendono diverse linee hanno un costo cumulativo alto: i prezzi dei biglietti di ogni linea sono indipendente dall'altra
  • 1 luglio 2005 - La linea New Tram Technoport viene inglobata al sistema di bigliettazione della Nankō Port Town e delle altre linee della metropolitana comunale, il prezzo del biglietto non viene più calcolato separatamente con un sensibile abbattimento del costo del biglietto stesso. Sia il tratto della linea Chūō della metropolitana tra Ōsakakō e Cosmosquare, che quello della linea Nankō Port Town del people mover continuano ad essere di proprietà dell'OTS.

Fermate[modifica | modifica sorgente]

Numero Stazione Giapponese Distanza
interstazione (in km)
Distanza
progressiva
Collegamenti
P09 Cosmosquare コスモスクエア - 0.0 ■ Linea Chūō
P10 Trade Center-mae トレードセンター前 0.6 0.6  
P11 Nakafutō 中ふ頭 0.7 1.3  
P12 Port Town-nishi ポートタウン西 0.7 2.0  
P13 Port Town-higashi ポートタウン東 0.5 2.5  
P14 Ferry terminal フェリーターミナル 1.5 4.0  
P15 Nankō-higashi 南港東 0.8 4.8  
P16 Nankōguchi 南港口 0.6 5.4  
P17 Hirabayashi 平林 1.3 6.7  
P18 Suminoe-kōen 住之江公園 1.2 7.9 ■ Linea Yotsubashi

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (JA) 大阪市交通局, sito web dell'Ufficio Municipale dei Trasporti di Osaka

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]