Linea JR Tozai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Linea JR Tozai
Nome originale JR東西線
Inizio Kyōbashi
Fine Amagasaki
Stati attraversati Giappone
Lunghezza 12,5 km
Apertura 1997
Gestore JR logo (west).svgWest Japan Railway Company
Scartamento 1067 mm
Elettrificazione 1500 V DC
Ferrovie

La linea JR Tozai (JR東西線 Jei-āru Tōzai-sen?) è un servizio ferroviario suburbano dell'area metropolitana di Osaka, in Giappone. È gestita dalla West Japan Railway Company del Gruppo JR ed il suo nome letteralmente significa "est-ovest". Scorre in sotterranea attraverso il centro di Osaka, e si connette alla linea JR Gakkentoshi presso la stazione di Kyōbashi, e alle linee JR Takarazuka e JR Kobe alla stazione di Amagasaki.

Tutte le stazioni si trovano nella città di Osaka, tranne il capolinea di Amagasaki, città della Prefettura di Hyōgo. I convogli che si immettono nella Tozai provengono dalle altre linee e possono essere sia locali che espressi ecc., ma quando la percorrono si fermano a tutte le stazioni, offrendo un servizio simile a quello della sopraelevata linea Circolare di Osaka, anch'essa del Gruppo JR, e delle varie linee della metropolitana cittadina.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La linea fu proposta dalle Ferrovie Nazionali nel 1971 per unire la linea Katamachi (nome ufficiale della Gakkentoshi), che collega Osaka con il nord-est, a quelle di JR Fukuchiyama (altro nome della Takarazuka) e JR Kobe, che si trovano rispettivamente a nord-ovest e ad ovest.[1] Venne inizialmente denominata linea Katafuku (da Fukuchiyama e Katamachi). Il permesso di costruire arrivò 10 anni dopo, ma i lavori si interruppero per problemi di ordine economico.

Nel 1988 avvenne la privatizzazione delle ferrovie nazionali e la neonata West Japan Railway Company diede vita ad una consociata chiamata Kansai Rapid Railway Co., Ltd. (関西高速鉄道株式会社 Kansai kōsoku tetsudō kabushiki gaisha?) per la realizzazione della linea, che venne completata nel 1997.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

I convogli si fermano in tutte le stazioni della linea. Alcuni terminano alla stazione di Amagasaki, ma la maggior parte continuano sulla linea JR Kobe per Nishi-Akashi oppure sulla linea JR Takarazuka per Fukuchiyama e Takarazuka. Tutti i treni diretti a est invece continuano sulla linea Katamachi oltre Kyobashi verso nord-est e, dopo aver attraversato la Prefettura di Osaka, si inoltrano nella parte meridionale di quella di Kyoto per poi piegare verso sud-est ed arrivare nella zona di Nara.

Stazioni[modifica | modifica wikitesto]

Stazione Giapponese Dalla stazione
precedente
Distanza
progressiva
Collegamenti Posizione
Kyōbashi 京橋 - 0.0 Linea Katamachi (linea Gakkentoshi)

Linea Circolare di Osaka
Linea principale Keihan
■ Linea Nagahori Tsurumi-ryokuchi

Prefettura
di Osaka

Osaka
Jōtō-ku
Ōsakajō-kitazume 大阪城北詰 0.9 0.9   Miyakojima-ku
Ōsakatemmangū 大阪天満宮 1.3 2.2 ■ Linea Tanimachi

■ Linea Sakaisuji (presso la stazione di Minami-Morimachi)

Kita-ku
Kitashinchi 北新地 1.4 3.6 Linea principale Tōkaidō(linee Kyoto, Kobe e Fukuchiyama)

Linea Circolare di Osaka (presso la stazione di Osaka)
■ Linea Midōsuji (stazione di Umeda)
■ Linea Tanimachi (stazione di Higashi-Umeda)
■ Linea Yotsubashi (stazione di Nishi-Umeda
Linea principale Hanshin (stazione di Umeda)
Linee Hankyū Kōbe, Takarazuka e Kyōto
Linea Keihan Nakanoshima (stazione di Watanabebashi)

Shin-Fukushima 新福島 1.2 4.8 Linea Circolare di Osaka (presso la stazione di Fukushima)

Linea principale Hanshin (presso la stazione di Fukushima)
Linea Keihan Nakanoshima (stazione di Nakanoshima)

Fukushima-ku
Ebie 海老江 1.2 6.0 Linea principale Hanshin (presso la stazione di Noda)

■ Linea Sennichimae (presso la stazione di Nodahanshin)

Mitejima 御幣島 2.6 8.6   Nishi-Yodogawa-ku
Kashima 加島 1.7 10.3   Yodogawa-ku
Amagasaki 尼崎 2.2 12.5 Linea principale Tōkaidō(linee Kobe e Fukuchiyama (Takarazuka)) Amagasaki,
prefettura di Hyōgo

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Cities in Kinki Region, jrtr.net del Gruppo JR

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]