Nara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Nara (disambigua).
Nara
città
Nara-shi
Nara – Bandiera
Nara – Veduta
Localizzazione
Stato Giappone Giappone
Regione Kansai
Prefettura Flag of Nara Prefecture.svg Nara
Sottoprefettura Non presente
Distretto Non presente
Territorio
Coordinate 34°41′N 135°48′E / 34.683333°N 135.8°E34.683333; 135.8 (Nara)Coordinate: 34°41′N 135°48′E / 34.683333°N 135.8°E34.683333; 135.8 (Nara)
Superficie 276,84 km²
Abitanti 367 587 (1-11-2007)
Densità 1 327,8 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 29201-0
Fuso orario UTC+9
Cartografia
Mappa di localizzazione: Giappone
Nara
Nara – Mappa
Sito istituzionale
Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO Flag of UNESCO.svg
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Monumenti storici dell'antica Nara
(EN) Historic Monuments of Ancient Nara
Tipo Culturali
Criterio (ii) (iii) (iv) (vi)
Pericolo Non in pericolo
Riconosciuto dal 1998
Scheda UNESCO (EN) Scheda
(FR) Scheda

Nara (奈良市?) è una città del Giappone, di circa 320.000 abitanti, situata nell'isola di Honshu. È il capoluogo della prefettura di Nara e la maggiore città in questa prefettura.

Antica capitale dal 710 al 794, ora è un luogo di alto interesse artistico e turistico. È stata dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO nel 1998.

È caratteristica la presenza di cervi che girano liberamente per i parchi e chiedono in modo esplicito ai turisti cibo. Questo animale è un po' il simbolo della città tanto da essere riprodotto anche sui tombini delle strade.

Nel 708 l'imperatrice Gemmei ordinò la creazione della nuova capitale. Nel 710 la nuova città, chiamata Heijo-kyo (平城京), era fondata e la capitale fu spostata qui da Fujiwara. Gli imperatori che regnarono a Nara professavano il Buddhismo quindi edificarono molti templi dedicati a questo culto. Tra essi, sei grandi templi si chiamano Nara Rokudai-ji (I sei grandi templi di Nara). Il tempio Todai-ji (東大寺) (cioè letteralmente Grande tempio dell'est), il più grande dei sei, è uno dei monumenti più importanti della città. Fu edificato dall'imperatore Shomu nel 752. È anche l'edificio in legno più grande al mondo. Al suo interno vi sono gigantesche statue che rappresentano il Buddha e i guardiani del tempio.

La statua del Buddha Daibutsu (大仏, lett. Grande Buddha) risale alla metà dell'VIII secolo. La scultura, realizzata in bronzo e oro, misura 16 metri d'altezza e pesa oltre 500 tonnellate.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nara è stata la capitale del Giappone durante gli anni 710-784, infatti un periodo della storia giapponese è conosciuto come il periodo Nara. Il nome "Nara" deriva dalla parola giapponese narashita che significa "fatto". Nel 2010 Nara celebra il suo anniversario numero 1300 come capitale precedente del Giappone. Oggi Nara è un importante centro di commercio.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La città di Nara si trova all'estremità settentrionale della Prefettura di Nara, affacciandosi direttamente alla Prefettura di Kyoto. La città è lunga 22,22 km da Nord a Sud, e 33,51 km da Est a Ovest. L'area totale è di 276.84 km². Il punto più alto della città è il Kaigahira-yama, una collina a 882 metri di altitudine.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Nara, 2004 Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic Anno
Temperatura °C 3.7 5.6 8.0 14.5 19.2 23.0 27.6 26.4 24.1 16.8 12.4 7.3 -
Precipitazioni (mm) 26.0 52.5 82.0 78.0 285.0 107.5 39.5 199.0 224.5 232.0 114.0 70.5 -

Luoghi[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Nara è gemellata con:

Galleria fotografica[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]