Linea Ina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Linea Ina
埼玉新都市交通伊奈線
New Shuttle Ina Line.JPG
Treno della linea e Shinkansen
Inaugurazione 1983
Gestore Nuovo trasporto di Saitama
Lunghezza 12,7 km
Tipo People mover
Numero linee 1
Numero stazioni 13

La linea Ina (埼玉新都市交通伊奈線 Saitama toshi kōtsū Ina-sen?), chiamata anche New Shuttle (ニューシャトル Nyū shatoru?) è un people mover automatico in servizio fra Ōmiya e Uchijuku a Saitama, in Giappone, che corre parallelo per la sua lunghezza alla linea Jōetsu Shinkansen.

La linea è operata e gestita dal Nuovo trasporto di Saitama (埼玉新都市交通株式会社 Saitama Toshi Kōtsū Kabushiki-Gaigha?), una ATI di imprese formata da JR East, Ferrovie Tōbu, la prefettura di Saitama e i comuni interessati (Saitama, Ageo e Ina).

Storia[modifica | modifica sorgente]

La linea fu costruita a causa delle richieste degli abitanti della cittadina di Ina, il cui territorio era già interessato dal passaggio della linea Tōhoku Shinkansen. La stessa cittadina doveva infatti essere interessata anche dal passaggio del Jōetsu Shinkansen, ma gli abitanti, preoccupati per la divisione urbana che la nuova ferrovia avrebbe prodotto, e per l'inquinamento acustico, richiesero in compenso la realizzazione id una nuova linea. Venne quindi ideato un sistema di people mover, in quanto il traffico di passeggeri non era previsto essere elevato al punto da realizzare un'infrastruttura pesante (oggi la linea comunque genera profitto). A sud di Ōmiya venne invece realizzata un'infrastruttura tradizionale su ferro (la linea Saikyō).

  • 1º aprile 1980: Creazione della compagnia Nuovo trasporto di Saitama
  • 22 dicembre 1983: inaugurazione della prima tratta fra Ōmiya e Hanuki
  • 2 agosto 1990: inaugurazione della seconda tratta fra Hanuki e Uchijuku
  • 14 ottobre 2007: la stazione di Ōnari diventa Tetsudō-Hakubutsukan in seguito all'apertura del Museo ferroviario di Saitama.

Stazioni[modifica | modifica sorgente]

Tutte le stazioni si trovano nella prefettura di Saitama

Legenda
Binari: ∩: loop di inversione; ∥: sezione a doppio binario; ◇; sezione a binario singolo (permesso l'incrocio dei treni in tutte le stazioni)
Stazione Giapponese Distanza
interst.
Distanza
totale
Collegamenti Binari Posizione
Ōmiya 大宮 - 0.0 Tōhoku Shinkansen

Jōetsu Shinkansen
Hokuriku Shinkansen
Akita Shinkansen
Yamagata Shinkansen
Linea principale Tōhoku
Linea Takasaki
Linea Shōnan-Shinjuku
Linea Keihin-Tōhoku
Linea Saikyō
Linea Kawagoe
Narita Express
Linea Tōbu Noda

Ōmiya-ku
Saitama
Tetsudō Hakubutsukan 鉄道博物館 1.5 1.5  
Kamonomiya 加茂宮 1.7 3.2   Kita-ku
Saitama
Higashi-Miyahara 東宮原 0.8 4.0  
Konba 今羽 0.8 4.8  
Yoshinohara 吉野原 0.8 5.6  
Haraichi 原市 0.8 6.4   Ageo
Shōnan 沼南 0.8 7.2  
Maruyama 丸山 1.0 8.2   Ina
Kita-Adachi
Shiku 志久 1.2 9.4  
Ina-Chūō 伊奈中央 1.1 10.5  
Hanuki 羽貫 1.1 11.6  
Uchijuku 内宿 1.1 12.7  

Note[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]