Diego Ulissi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diego Ulissi
Diego Ulissi Giro 2011.jpg
Diego Ulissi al Giro d'Italia 2011
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 175[1] cm
Peso 61[1] kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Squadra Lampre Lampre
Carriera
Squadre di club
2008 Seano
2009 Hopplà
2010- Lampre Lampre
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali su strada
Oro Spa-Francorchamps 2006 Juniores
Oro Aguascalientes 2007 Juniores
Statistiche aggiornate al marzo 2012

Diego Ulissi (Cecina, 15 luglio 1989) è un ciclista su strada italiano che corre per il team Lampre-Merida. Nel 2006 e nel 2007 vinse il titolo mondiale in linea nella categoria juniores. Tra i professionisti ha vinto tre tappe al Giro d'Italia, una Milano-Torino e un Giro dell'Emilia.

Il padre Mauro è stato campione italiano di mountain bike.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ulissi iniziò a gareggiare nel ciclismo all'età di sette anni[1] con l'U.C. Donoratico. Tra le sue vittorie da allievo, due Coppe d'Oro ed un titolo italiano a cronometro. Da Juniores corse con i colori della Vangi Cycling Team. Il 13 agosto 2006 conquistò il titolo iridato in linea di categoria sul circuito di Spa-Francorchamps in Belgio; si ripeté il 12 agosto 2007, ottenendo la seconda maglia iridata in quel di Aguascalientes, in Messico, davanti ai compagni di Nazionale Daniele Ratto ed Elia Favilli. Dal gennaio 2008 a tutto il 2009 gareggiò quindi tra gli Elite/Under-23 con la formazione toscana Seano/Hopplà.

Esordì nella categoria Professionisti all'inizio del 2010[1], a soli vent'anni di età, con la divisa della Lampre-Farnese Vini, la squadra diretta da Giuseppe Saronni. Fece il suo debutto in febbraio al Gran Premio Costa degli Etruschi a Donoratico; ottenne invece in settembre il primo successo da pro, aggiudicandosi il Gran Premio Industria e Commercio di Prato.

Nel 2011 consegue la prima vittoria di rilievo in carriera, nella diciassettesima tappa del Giro d'Italia con arrivo a Tirano, dopo una lunga fuga risoltasi allo sprint e dopo il declassamento per scorrettezze di Giovanni Visconti, che in volata lo aveva battuto[2]. Nel mese successivo si aggiudica una tappa e la vittoria finale al Giro di Slovenia. In luglio partecipa al Brixia Tour dove ottiene il terzo posto nella classifica generale oltre al terzo posto nella tappa del Passo Maniva.

Nel marzo 2012 vince due tappe consecutive alla Settimana Internazionale di Coppi e Bartali facendo sue anche la classifica giovani e la classifica a punti. In agosto vince il Gran Premio Industria Commercio Artigianato Carnaghese.

Nel 2013 Ulissi si ripete alla Settimana di Coppi e Bartali, aggiudicandosi l'arrivo in salita a Sogliano a Rubicone e la classifica generale. Nel mese di luglio si impone in uno sprint ristretto nell'arrivo in salita della prima tappa del Tour du Pologne a Madonna di Campiglio. Nel finale di stagione si rende protagonista di tre vittorie in dieci giorni, tutte nel mese di ottobre, primeggiando nella Milano-Torino, nella Coppa Sabatini e nel Giro dell'Emilia arrivando in solitaria sul traguardo.

Nell'avvio della stagione 2014 si aggiudica una tappa al Tour Down Under, gara in terra australiana, e il Gran Premio Città di Camaiore in Toscana. Il 14 maggio vince la sua seconda tappa al Giro d'Italia, svoltasi fra Taranto e Viggiano (200 km), regolando il gruppo dei migliori, giunto pressoché compatto al traguardo. Tre giorni dopo riesce a bissarsi vincendo nell'arrivo in salita della tappa partita da Foligno e giunta a Montecopiolo. Il 25 giugno 2014 viene diffusa dall'UCI la notizia della sua positività al salbutamolo riscontrata al termine dell'undicesima tappa del Giro; a seguito di ciò il ciclista viene provvisoriamente sospeso dalla sua squadra[3].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • 2004 (Allievi, UC Donoratico)
Coppa d'Oro
  • 2005 (Allievi, UC Donoratico)
Coppa d'Oro
Campionati italiani, Prova a cronometro allievi
Coppa della Liberazione (Borgo San Lorenzo)
  • 2006 (Juniores, Cycling Team Vangi-De Nardo-Lampre)
3ª tappa Giro della Lunigiana (Fosdinovo)
Trofeo San Rocco (Peccioli)
3ª tappa, 1ª semitappa 3Tre Bresciana (San Vigilio Di Concesio)
3ª tappa, 2ª semitappa 3Tre Bresciana (Lograto)
Classifica generale 3Tre Bresciana
Coppa Linari (Borgo a Buggiano)
Campionati del mondo juniores, Prova in linea (Spa-Francorchamps)
  • 2007 (Juniores, Cycling Team Vangi-Lampre-Caparol-Sparo)
Trofeo dei Colli Marignanesi (San Giovanni in Marignano)
Due Giorni ciclistica di Pasqua-Coppa Palazzolo (Castrocielo)
Cronometro individuale a Petrignano di Assisi
Trofeo Città di Loano
GP Città di Montelupo Fiorentino (Montelupo Fiorentino)
Trofeo Vie Del Vino-Gp Ganzaroli (Pelago di Pontassieve)
Trofeo Fiaschi Cav. Alfredo (Vergaio)
3ª tappa, 1ª semitappa 3Tre Bresciana (San Vigilio)
3ª tappa, 2ª semitappa 3Tre Bresciana (Molinetto di Mazzano)
Classifica generale 3Tre Bresciana
Campionati del mondo juniores, Prova in linea (Aguascalientes)
Coppa Remo Puntoni
Trofeo Commercio Industria Artigianato (Rignano sull'Arno)
Como-Ghisallo
  • 2008 (Under-23, V.C. Seano-Vangi-Hopplà-Molino di Ferro-Bellissima, quattro vittorie)
Trofeo Tempestini Ledo - La California (Livorno)
Coppa Del Grano (San Giovanni Valdarno)
Gran Premio Chianti Castello (Poppiano)
Giro della Provincia di Biella (Biella)
  • 2009 (Under-23, V.C. Seano-Vangi-Hopplà-Bellissima, due vittorie)
Coppa 29 Martiri Figline di Prato (Prato)
Gran Premio Comune di Cerreto Guidi (Cerreto Guidi)
  • 2010 (Lampre-Farnese Vini, una vittoria)
Gran Premio Industria e Commercio di Prato
  • 2011 (Lampre-ISD, tre vittorie)
17ª tappa Giro d'Italia (Feltre > Tirano)
2ª tappa Giro di Slovenia (Tržič > Golte)
Classifica generale Giro di Slovenia
  • 2012 (Lampre-ISD, tre vittorie)
3ª tappa Settimana Internazionale di Coppi e Bartali (Fiorano Modenese > Levizzano Rangone)
4ª tappa Settimana Internazionale di Coppi e Bartali (Pavullo > Pavullo)
Gran Premio Industria Commercio Artigianato Carnaghese
  • 2013 (Lampre-Merida, sei vittorie)
2ª tappa Settimana Internazionale di Coppi e Bartali (Gatteo > Sogliano al Rubicone)
Classifica generale Settimana Internazionale di Coppi e Bartali
1ª tappa Tour de Pologne (Rovereto > Madonna di Campiglio)
Milano-Torino
Coppa Sabatini
Giro dell'Emilia
  • 2014 (Lampre-Merida, quattro vittorie)
2ª tappa Tour Down Under (Prospect > Stirling)
Gran Premio Città di Camaiore
5ª tappa Giro d'Italia (Taranto > Viggiano)
8ª tappa Giro d'Italia (Foligno > Montecopiolo)

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Classifica giovani Brixia Tour
Classifica giovani Settimana Internazionale di Coppi e Bartali
Classifica giovani Settimana Internazionale di Coppi e Bartali
Classifica punti Settimana Internazionale di Coppi e Bartali
  • 2013 (Lampre-Merida)
Classifica giovani Bayern Rundfahrt

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2011: 41º
2012: 21º
2014: non partito (18ª tappa)

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2011: 140º
2012: ritirato
2013: ritirato
2014: ritirato
2011: 76º
2012: 78º
2013: 20º
2014: 66º
2010: ritirato
2011: ritirato
2012: 41º
2013: 28º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Mendrisio 2009 - In linea Under-23: ritirato
Limburgo 2012 - In linea Elite: 85º
Toscana 2013 - In linea Elite: ritirato

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Ulissi Diego, www.teamlampre.it. URL consultato il 30 marzo 2012.
  2. ^ Claudio Bagni, Ulissi brinda a Tirano La giuria declassa Visconti in www.gazzetta.it, 25 maggio 2011. URL consultato il 21 agosto 2012.
  3. ^ Doping: Ulissi non negativo al salbutamolo, sospeso dalla squadra in Gazzetta dello Sport, 25 giugno 2014. URL consultato il 25 giugno 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]