Manuele Boaro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Manuele Boaro
Manuele Boaro, 2012 Giro d'Italia, Savona.jpg
Manuele Boaro al Giro d'Italia 2012
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Squadra Tinkoff Tinkoff
Carriera
Giovanili
2005 U.C. Giorgione Aliseo
Squadre di club
2006-2009 Zalf Zalf
2010 Trevigiani Trevigiani
2010 Carmiooro Carmiooro stagista
2011-2013 Saxo Bank Saxo Bank
2014- Tinkoff Tinkoff
Nazionale
2004
2009
Italia Italia Juniores
Italia Italia Under-23
Statistiche aggiornate al febbraio 2014

Manuele Boaro (Bassano del Grappa, 12 marzo 1987) è un ciclista su strada italiano che corre per il team Tinkoff-Saxo. È professionista dal 2011.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Boaro colse diversi successi già nelle categorie giovanili e nel 2005 fu campione italiano a cronometro tra gli juniores, dopo aver partecipato l'anno precedente ai mondiali di Verona nella stessa specialità, terminando al nono posto. Passato nella categoria Dilettanti Elite/Under-23 con la Zalf-Désirée-Fior nel 2007, ottenne subito i primi successi in gare del circuito Europe Tour imponendosi nel Gran Premio della Liberazione e aggiudicandosi due vittorie di tappa, rispettivamente al Grand Prix Tell e al Giro della Toscana Under-23. Nel 2008 si impose quindi al Trofeo ZSŠDI, altra gara del calendario europeo.

Dopo una stagione da Elite alla Trevigiani-Dynamon-Bottoli, nella seconda metà del 2010 Boaro si trasferì come stagista alla Carmiooro-N.G.C..[1] Fu quindi ingaggiato per il 2011 dalla Saxo Bank-Sungard[2] con un contratto annuale (rinnovato poi per altri due anni), compiendo in tal modo il salto nel professionismo.[3] Nel 2011 concluse al secondo posto la prova a cronometro Elite dei campionati italiani, battuto da Adriano Malori, mentre nel 2012, oltre a classificarsi secondo al Circuit de la Sarthe, debuttò alla Milano-Sanremo e al Giro d'Italia; in quel Giro ottenne un quarto posto nella cronometro iniziale a Herning. Dopo la "Corsa Rosa" viene selezionato dal C.T. della Nazionale Paolo Bettini per un raduno di tre giorni a Levico Terme per preparare i Giochi olimpici e il mondiale; non viene però poi convocato.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

  • 2005 (Juniores, U.C. Giorgione Aliseo, due vittorie)
Campionati italiani, Prova a cronometro Juniores
3ª tappa, 2ª semitappa, 3Tre Bresciana
  • 2007 (Dilettanti Under-23, Zalf-Désirée-Fior, tre vittorie)
Gran Premio della Liberazione
1ª tappa Grand Prix Tell
3ª tappa Giro della Toscana Under-23
  • 2008 (Dilettanti Under-23, Zalf-Désirée-Fior, due vittorie)
Trofeo ZSŠDI
Medaglia d'Oro Frare De Nardi
  • 2009 (Dilettanti Under-23, Zalf-Désirée-Fior, due vittorie)
Gran Premio Città di Valeggio
Memorial Davide Fardelli
  • 2010 (Dilettanti Elite, Trevigiani-Dynamon-Bottoli, una vittoria)
Trofeo Città di Brescia

Altri successi[modifica | modifica sorgente]

1ª tappa, 2ª semitappa Giro del Veneto e delle Dolomiti (cronosquadre)
Classifica scalatori Volta ao Algarve

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

2012: 131º
2013: 100º

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

2012: 74º
2013: ritirato
2014: ritirato

Competizioni mondiali[modifica | modifica sorgente]

Verona 2004 - Cronometro Juniors: 20º
Mendrisio 2009 - Cronometro Under-23: 18º

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (FR) Alexandre Philippon, Boaro 3e stagiaire chez CarmioOro-NGC in Velochrono.fr, 27 luglio 2010. URL consultato il 5 maggio 2012.
  2. ^ (EN) Ben Atkins, Manuele Boaro excited about his first ProTeam season in Velonation.com, 11 gennaio 2011. URL consultato il 5 maggio 2012.
  3. ^ (EN) Tosatto and Boaro extend with Saxo Bank-SunGard, Mol stays with Vacansoleil in Velonation.com, 20 settembre 2011. URL consultato il 5 maggio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]