Giro di Lombardia 2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Italia Giro di Lombardia 2013
Edizione 107ª
Data 6 ottobre
Partenza Bergamo
Arrivo Lecco
Percorso 242 km
Tempo 6h10'18"
Valida per UCI World Tour 2013
Ordine d'arrivo
Primo Spagna Joaquim Rodríguez
Secondo Spagna Alejandro Valverde
Terzo Polonia Rafał Majka
Cronologia
Edizione precedente
Giro di Lombardia 2012
Edizione successiva
Giro di Lombardia 2014

Il Giro di Lombardia 2013, centosettesima edizione della "classica delle foglie morte" e valido come ventisettesima prova dell'UCI World Tour 2013, si è disputato domenica 6 ottobre 2013. La vittoria è stata conseguita dallo spagnolo Joaquim Rodríguez, che ha bissato la vittoria dell'anno precedente. Ha concluso i 242 km del percorso in 6h10'18"; il podio è stato completato dal connazionale Alejandro Valverde e dal polacco Rafał Majka.

Squadre partecipanti[modifica | modifica sorgente]

N. Cod. Squadra
1-8 KAT Russia Katusha Team
11-18 ALM Francia AG2R La Mondiale
21-28 AND Italia Androni Giocattoli-Venezuela
31-38 AST Kazakistan Astana Pro Team
41-48 BEL Paesi Bassi Belkin Pro Cycling Team
51-58 BMC Stati Uniti BMC Racing Team
61-68 CAN Italia Cannondale Pro Cycling
71-78 COL Colombia Colombia
81-88 EUS Spagna Euskaltel-Euskadi
91-98 FDJ Francia FDJ.fr
101-108 GRS Stati Uniti Garmin-Sharp
111-118 IAM Svizzera IAM Cycling
121-128 LAM Italia Lampre-Merida
N. Cod. Squadra
131-138 LTB Belgio Lotto-Belisol Team
141-148 MOV Spagna Movistar Team
151-158 MTN Sudafrica MTN-Qhubeka
161-168 OPQ Belgio Omega Pharma-Quickstep
171-178 OGE Australia Orica-GreenEDGE
181-188 RLT Lussemburgo RadioShack-Leopard
191-198 SKY Gran Bretagna Sky Procycling
201-208 ARG Paesi Bassi Team Argos-Shimano
211-218 EUC Francia Team Europcar
221-228 TNE Germania Team NetApp-Endura
231-238 TST Danimarca Team Saxo-Tinkoff
241-248 VCD Paesi Bassi Vacansoleil-DCM

Ordine d'arrivo (Top 10)[modifica | modifica sorgente]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Spagna Joaquim Rodríguez Katusha 6h10'18""
2 Spagna Alejandro Valverde Movistar a 17"
3 Polonia Rafał Majka Saxo-Tinkoff a 23"
4 Irlanda Daniel Martin Garmin-Sharp a 45"
5 Italia Enrico Gasparotto Astana s.t.
6 Spagna Daniel Moreno Katusha a 55"
7 Belgio Pieter Serry Omega Pharma s.t.
8 Italia Franco Pellizotti Androni Gioc. s.t.
9 Italia Ivan Santaromita BMC Racing s.t.
10 Paesi Bassi Robert Gesink Belkin s.t.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]