Chiesa cattolica in Brasile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiesa cattolica in Brasile
Emblem of the Holy See usual.svg
Santuario nacional.jpg
Il santuario nazionale di Nostra Signora di Aparecida
Anno 2011[1]
Cattolici 164 milioni
Popolazione 195 milioni
Parrocchie 10.802
Presbiteri 20.701
Seminaristi 11.627
Diaconi permanenti 2.903
Religiosi 10.282
Religiose 30.528
Primate Murilo Sebastião Ramos Krieger
Presidente della
Conferenza Episcopale
Raymundo Damasceno Assis
Nunzio apostolico Giovanni d'Aniello
Codice BR

La Chiesa cattolica in Brasile è parte della Chiesa cattolica universale, sotto la guida spirituale del Papa e della Santa Sede. Conta circa 164 milioni di cattolici, il maggior numero tra tutti gli stati del mondo, che rappresentano l'84,5% della popolazione (dati del 31 dicembre 2011).

Indice

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Organizzazione ecclesiastica[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle diocesi suddivise per regioni e province ecclesiastiche:

Regione Nord 1 (Amazonas e Roraima)[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Manaus[modifica | modifica wikitesto]

Regione Nord 2 (Pará)[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Belém do Pará[modifica | modifica wikitesto]

Regione Nord-est 1 (Ceará)[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Fortaleza[modifica | modifica wikitesto]

Regione Nord-est 2 (Pernambuco, Paraíba, Rio Grande do Norte e Alagoas)[modifica | modifica wikitesto]

Mappa delle province ecclesiastiche della Regione Nord-est 2

Provincia ecclesiastica di Olinda e Recife[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica della Paraíba[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Maceió[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Natal[modifica | modifica wikitesto]

Regione Nord-est 3 (Bahia e Sergipe)[modifica | modifica wikitesto]

Mappa delle province ecclesiastiche della Regione Nord-est 3

Provincia ecclesiastica di San Salvador di Bahia[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Vitória da Conquista[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Feira de Santana[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Aracaju[modifica | modifica wikitesto]

Regione Nord-est 4 (Piauí)[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Teresina[modifica | modifica wikitesto]

Regione Nord-est 5 (Maranhão)[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di São Luís do Maranhão[modifica | modifica wikitesto]

Regione Est 1 (Rio de Janeiro)[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Rio de Janeiro[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Niterói[modifica | modifica wikitesto]

Regione Est 2 (Minas Gerais e Espírito Santo)[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Mariana[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Diamantina[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Belo Horizonte[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Pouso Alegre[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Uberaba[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Juiz de Fora[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Montes Claros[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Vitória[modifica | modifica wikitesto]

Regione Sud 1 (São Paulo)[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di San Paolo[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Botucatu[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Campinas[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Ribeirão Preto[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Aparecida[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Sorocaba[modifica | modifica wikitesto]

Regione Sud 2 (Paraná)[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Curitiba[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Londrina[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Maringá[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Cascavel[modifica | modifica wikitesto]

Regione Sud 3 (Rio Grande do Sul)[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Passo Fundo[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Pelotas[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Porto Alegre[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Santa Maria[modifica | modifica wikitesto]

Regione Sud 4 (Santa Catarina)[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Florianópolis[modifica | modifica wikitesto]

Regione Centro-ovest (Goiás, Distrito Federal e Tocantins)[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Brasília[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Goiânia[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Palmas[modifica | modifica wikitesto]

Regione Ovest 1 (Mato Grosso do Sud)[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Campo Grande[modifica | modifica wikitesto]

Regione Ovest 2 (Mato Grosso)[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Cuiabá[modifica | modifica wikitesto]

Regione Nord-ovest (Rondônia, Acre e Amazonas)[modifica | modifica wikitesto]

Provincia ecclesiastica di Porto Velho[modifica | modifica wikitesto]

Circoscrizioni delle Chiese orientali[modifica | modifica wikitesto]

Chiesa greco-cattolica ucraina: Provincia ecclesiastica di Curitiba degli Ucraini[modifica | modifica wikitesto]

Circoscrizioni ecclesiastiche personali[modifica | modifica wikitesto]

Nunziatura apostolica[modifica | modifica wikitesto]

La sede della nunziatura apostolica di Brasilia.

La nunziatura apostolica del Brasile è stata fondata il 27 luglio 1829. La sede è a Brasilia.

Elenco dei nunzi apostolici[modifica | modifica wikitesto]

Conferenza episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Conferenza nazionale dei vescovi del Brasile.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati aggiornati al 31 dicembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]


Bandiera del Vaticano Arcidiocesi cattoliche del Brasile Bandiera del Brasile
Aparecida | Aracaju | Belém do Pará | Belo Horizonte | Botucatu | Brasília | Campinas | Campo Grande | Cascavel | Cuiabá | Curitiba | Curitiba degli Ucraini | Diamantina | Feira de Santana | Florianópolis | Fortaleza
Goiânia | Juiz de Fora | Londrina | Maceió | Manaus | Mariana | Maringá | Montes Claros | Natal | Niterói | Olinda e Recife | Palmas | Paraíba | Passo Fundo | Pelotas | Porto Alegre | Porto Velho | Pouso Alegre | Ribeirão Preto | Rio de Janeiro | San Paolo | San Salvador di Bahia | Santa Maria | São Luís do Maranhão | Sorocaba | Teresina | Uberaba | Vitória | Vitória da Conquista