Diocesi di Ponta Grossa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Ponta Grossa
Dioecesis de Ponta Grossa
Chiesa latina
Catedral de Sant'Ana.jpg
Suffraganea dell' arcidiocesi di Curitiba
Regione ecclesiastica Sul 2
Vescovo Sérgio Arthur Braschi
Sacerdoti 127 di cui 38 secolari e 89 regolari
4.305 battezzati per sacerdote
Religiosi 162 uomini, 357 donne
Diaconi 48 permanenti
Abitanti 643.339
Battezzati 546.838 (85,0% del totale)
Superficie 23.462 km² in Brasile
Parrocchie 39
Erezione 10 maggio 1926
Rito romano
Cattedrale Sant'Anna
Indirizzo C.P. 394, Praça Marechal Floriano Peixoto 581, 84001-970 Ponta Grossa, PR, Brazil
Sito web www.diocesepontagrossa.com.br
Dati dall'Annuario Pontificio 2005 * *
Chiesa cattolica in Brasile

La diocesi di Ponta Grossa (in latino: Dioecesis de Ponta Grossa) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Curitiba appartenente alla regione ecclesiastica Sul 2. Nel 2004 contava 546.838 battezzati su 643.339 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Sérgio Arthur Braschi.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

La diocesi comprende diciassette comuni dello stato brasiliano di Paraná: Carambeí, Castro, Fernandes Pinheiro, Guamiranga, Imbaú, Imbituva, Ipiranga, Irati, Ivaí, Ortigueira, Piraí do Sul, Ponta Grossa, Reserva, Teixeira Soares, Telêmaco Borba, Tibagi, e Ventania.

Sede vescovile è la città di Ponta Grossa, dove si trova la cattedrale di Sant'Anna.

Il territorio è suddiviso in 49 parrocchie.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La diocesi è stata eretta il 10 maggio 1926 con la bolla Quum in dies numerus di papa Pio XI, ricavandone il territorio dalla diocesi di Curitiba, che contestualmente fu elevata ad arcidiocesi metropolitana.

Il 9 dicembre 1933, il 16 dicembre 1965 e il 3 dicembre 1976 ha ceduto porzioni del suo territorio a vantaggio dell'erezione rispettivamente della prelatura territoriale di Palmas (oggi diocesi di Palmas-Francisco Beltrão) e delle diocesi di Guarapuava e di União da Vitória.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

La diocesi al termine dell'anno 2004 su una popolazione di 643.339 persone contava 546.838 battezzati, corrispondenti all'85,0% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 320.000 350.000 91,4 82 18 64 3.902 64 230 23
1966 397.000 477.000 83,2 115 17 98 3.452 138 239 28
1970 420.000 530.000 79,2 146 20 126 2.876 148 339 32
1976 621.201 723.449 85,9 134 25 109 4.635 158 256 41
1980 434.000 518.000 83,8 141 24 117 3.078 236 285 36
1990 510.000 601.000 84,9 158 23 135 3.227 293 356 38
1999 594.000 698.000 85,1 130 31 99 4.569 201 327 38
2000 497.364 574.673 86,5 131 34 97 3.796 184 334 38
2001 489.000 565.672 86,4 116 37 79 4.215 8 146 334 38
2002 556.000 643.339 86,4 112 41 71 4.964 8 144 360 39
2003 514.671 643.339 80,0 115 35 80 4.475 21 166 350 39
2004 546.838 643.339 85,0 127 38 89 4.305 20 162 357 39

Fonti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi