Diocesi di Frederico Westphalen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Frederico Westphalen
Dioecesis Vestphaleniana
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di Passo Fundo
Regione ecclesiastica Sul 3
Vescovo Antônio Carlos Rossi Keller
Sacerdoti 62 di cui 45 secolari e 17 regolari
5.000 battezzati per sacerdote
Religiosi 37 uomini, 92 donne
Abitanti 399.000
Battezzati 310.000 (77,7% del totale)
Superficie 11.473 km² in Brasile
Parrocchie 38
Erezione 22 maggio 1961
Rito romano
Indirizzo C.P. 82, Rua do Comércio 672, 98400-000 Frederico Westphalen, RS, Brazil
Sito web www.diocesefw.com.br
Dati dall'Annuario Pontificio 2007 * *
Chiesa cattolica in Brasile

La diocesi di Frederico Westphalen (in latino: Dioecesis Vestphaleniana) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Passo Fundo appartenente alla regione ecclesiastica Sul 3. Nel 2006 contava 310.000 battezzati su 399.000 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Antônio Carlos Rossi Keller.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

La diocesi comprende i seguenti comuni dello stato brasiliano del Rio Grande do Sul: Frederico Westphalen, Alpestre, Ametista do Sul, Barra do Guarita, Boa Vista das Missões, Bom Progresso, Braga, Caiçara, Campo Novo, Cerro Grande, Constantina, Coronel Bicaco, Crissiumal, Cristal do Sul, Derrubadas, Dois Irmãos das Missões, Engenho Velho, Erval Seco, Esperança do Sul, Gramado dos Loureiros, Humaitá, Iraí, Jaboticaba, Lajeado do Bugre, Liberato Salzano, Miraguaí, Nonoai, Nova Candelária, Novo Barreiro, Novo Tiradentes, Novo Xingu, Palmeira das Missões, Palmitinho, Pinhal, Pinheirinho do Vale, Planalto, Redentora, Rio dos Índios, Rodeio Bonito, Sagrada Família, Santo Augusto, São José das Missões, São Martinho, São Pedro das Missões, São Valério do Sul, Seberi, Sede Nova, Taquaruçu do Sul, Tenente Portela, Tiradentes do Sul, Três Palmeiras, Três Passos, Trindade do Sul, Vicente Dutra, Vista Alegre e Vista Gaúcha

Sede vescovile è la città di Frederico Westphalen, dove si trova la cattedrale di Sant'Antonio.

Il territorio è suddiviso in 38 parrocchie.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La diocesi fu eretta il 22 maggio 1961 con la bolla Haud parva di papa Giovanni XXIII, ricavandone il territorio dalle diocesi di Passo Fundo e di Santa Maria (oggi entrambe arcidiocesi).

Il 13 aprile 2011 è entrata a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di Passo Fundo.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • João Aloysio Hoffmann † (26 marzo 1962 - 27 maggio 1971 nominato vescovo di Erexim)
  • Bruno Maldaner † (27 maggio 1971 - 12 dicembre 2001 ritirato)
  • Zeno Hastenteufel (12 dicembre 2001 - 28 marzo 2007 nominato vescovo di Novo Hamburgo)
  • Antônio Carlos Rossi Keller, dall'11 giugno 2008

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

La diocesi al termine dell'anno 2006 su una popolazione di 399.000 persone contava 310.000 battezzati, corrispondenti al 77,7% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1966 320.000 375.000 85,3 50 19 31 6.400 12 141 26
1970  ? 390.000  ? 61 28 33  ? 1 37 186 32
1976 430.000 510.000 84,3 60 28 32 7.166 3 41 176 33
1980 444.000 543.000 81,8 61 27 34 7.278 3 41 185 34
1990 469.000 561.000 83,6 66 29 37 7.106 1 39 181 35
1999 543.000 653.000 83,2 65 38 27 8.353 1 59 120 37
2000 550.000 661.000 83,2 64 38 26 8.593 56 108 37
2001 320.000 385.128 83,1 64 38 26 5.000 1 47 98 37
2002 320.000 385.128 83,1 65 39 26 4.923 1 45 94 37
2003 321.000 386.000 83,2 57 39 18 5.631 40 94 37
2004 286.494 389.749 73,5 58 42 16 4.939 26 64 37
2006 310.000 399.000 77,7 62 45 17 5.000 37 92 38

Fonti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi