Diocesi di Crateús

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Crateús
Dioecesis Crateopolitana
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di Fortaleza
Regione ecclesiastica Nordeste 1
Vescovo Ailton Menegussi
Sacerdoti 21 di cui 21 secolari
16.015 battezzati per sacerdote
Religiosi 33 donne
Abitanti 367.017
Battezzati 336.317 (91,6% del totale)
Superficie 21.817 km² in Brasile
Parrocchie 11
Erezione 28 settembre 1963
Rito romano
Indirizzo C.P. 52, Rua Firmino Rosa 1064, 63700-970 Crateús, CE, Brazil
Dati dall'Annuario Pontificio 2007 * *
Chiesa cattolica in Brasile

La diocesi di Crateús (in latino: Dioecesis Crateopolitana) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Fortaleza appartenente alla regione ecclesiastica Nordeste 1. Nel 2006 contava 336.317 battezzati su 367.017 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Ailton Menegussi.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi comprende la città di Crateús, dove si trova la cattedrale di Nostro Signore della Buona Morte.

Il territorio è suddiviso in 11 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi è stata eretta il 28 settembre 1963 con la bolla Pro apostolico di papa Paolo VI, ricavandone il territorio dalle diocesi di Iguatu e di Sobral.

Il lungo episcopato di Antônio Batista Fragoso, dal 1964 al 1998, è stato caratterizzato da una particolare attenzione ai temi sociali, fra i quali spicca quello della povertà, nel solco della teologia della liberazione.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi al termine dell'anno 2006 su una popolazione di 367.017 persone contava 336.317 battezzati, corrispondenti al 91,6% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1966 270.000 282.059 95,7 13 13 20.769 23 12
1970 225.500 229.748 98,2 18 17 1 12.527 1 18 12
1976 300.000 314.968 95,2 8 6 2 37.500 2 17 10
1980 347.000 386.000 89,9 13 8 5 26.692 5 12 10
1990 360.000 401.770 89,6 18 12 6 20.000 8 25 10
1999 340.000 361.000 94,2 18 16 2 18.888 2 26 10
2000 331.930 353.322 93,9 16 15 1 20.745 1 29 10
2001 333.987 367.017 91,0 17 16 1 19.646 1 35 10
2002 302.022 347.132 87,0 19 18 1 15.895 1 35 10
2003 296.795 370.993 80,0 19 19 15.620 33 10
2004 340.580 372.495 91,4 20 20 17.029 34 11
2006 336.317 367.017 91,6 21 21 16.015 33 11

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi