Arcidiocesi di Sorocaba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arcidiocesi di Sorocaba
Archidioecesis Sorocabana
Chiesa latina
Regione ecclesiastica Sul 1
Diocesi suffraganee
Itapetininga, Itapeva, Jundiaí, Registro
Arcivescovo metropolita Eduardo Benes de Sales Rodrigues
Sacerdoti 113 di cui 73 secolari e 40 regolari
5.893 battezzati per sacerdote
Religiosi 104 uomini, 152 donne
Diaconi 42 permanenti
Abitanti 952.000
Battezzati 666.000 (70,0% del totale)
Superficie 4.181 km² in Brasile
Parrocchie 48
Erezione 4 luglio 1924
Rito romano
Indirizzo C.P. 45, Av. Dr. Eugênio Salerno 60, 18035-430 Sorocaba, SP, Brazil
Sito web www.arquidiocesesorocaba.org.br
Dati dall'Annuario Pontificio 2011 * *
Chiesa cattolica in Brasile

L'arcidiocesi di Sorocaba (in latino: Archidioecesis Sorocabana) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica appartenente alla regione ecclesiastica Sul 1. Nel 2010 contava 666.000 battezzati su 952.000 abitanti. È attualmente retta dall'arcivescovo Eduardo Benes de Sales Rodrigues.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

L'arcidiocesi comprende i seguenti comuni dello stato brasiliano di San Paolo: Sorocaba, Araçoiaba da Serra, Boituva, Cerquilho, Iperó, Jumirim, Piedade, Porto Feliz, Salto de Pirapora, Tapiraí, Tietê e Votorantim.

Sede arcivescovile è la città di Sorocaba, dove si trova la cattedrale di Nostra Signora del Ponte.

Il territorio è suddiviso in 48 parrocchie.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La diocesi di Sorocaba fu eretta il 4 luglio 1924 con la bolla Ubi praesules di papa Pio XI, ricavandone il territorio dall'arcidiocesi di San Paolo e dalle diocesi di Botucatu (oggi arcidiocesi) e di Taubaté. Originariamente era suffraganea dell'arcidiocesi di San Paolo.

Il 19 settembre 1954 con la bolla E prisco maiorum di papa Pio XII fu istituito il capitolo della cattedrale.

Il 2 marzo 1968 cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Itapeva.

Il 29 aprile 1992 la diocesi è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana con la bolla Brasilienses fideles di papa Giovanni Paolo II.

Il 15 aprile 1998 ha ceduto un'altra porzione di territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Itapetininga.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • José Carlos de Aguirre † (4 luglio 1924 - 8 gennaio 1973 deceduto)
  • José Melhado Campos † (8 gennaio 1973 succeduto - 20 marzo 1981 dimesso)
  • José Lambert Filho, C.S.S. † (20 marzo 1981 succeduto - 4 maggio 2005 ritirato)
  • Eduardo Benes de Sales Rodrigues, dal 4 maggio 2005

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

L'arcidiocesi al termine dell'anno 2010 su una popolazione di 952.000 persone contava 666.000 battezzati, corrispondenti al 70,0% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 453.000 455.000 99,6 46 18 28 9.847 28 168 32
1966 650.000 800.000 81,3 96 54 42 6.770 86 305 41
1967  ? 656.916  ? 67 42 25  ? 252 27
1976 450.000 500.000 90,0 75 36 39 6.000 12 44 180 38
1977 544.000 605.000 89,9 64 35 29 8.500 15 37 180 40
1990 636.000 775.000 82,1 69 45 24 9.217 16 31 174 42
1999 526.155 754.508 69,7 45 33 12 11.692 21 13 136 33
2000 569.373 813.391 70,0 51 37 14 11.164 27 15 142 36
2001 604.730 864.901 69,9 54 40 14 11.198 34 17 174 54
2002 615.148 878.784 70,0 55 41 14 11.184 36 21 157 58
2003 632.587 903.696 70,0 55 40 15 11.501 34 18 137 42
2004 654.789 935.414 70,0 56 42 14 11.692 39 19 147 42
2010 666.000 952.000 70,0 113 73 40 5.893 42 104 152 48

Fonti[modifica | modifica sorgente]


Bandiera del Vaticano Arcidiocesi cattoliche del Brasile Bandiera del Brasile
Aparecida | Aracaju | Belém do Pará | Belo Horizonte | Botucatu | Brasília | Campinas | Campo Grande | Cascavel | Cuiabá | Curitiba | Curitiba degli Ucraini | Diamantina | Feira de Santana | Florianópolis | Fortaleza
Goiânia | Juiz de Fora | Londrina | Maceió | Manaus | Mariana | Maringá | Montes Claros | Natal | Niterói | Olinda e Recife | Palmas | Paraíba | Passo Fundo | Pelotas | Porto Alegre | Porto Velho | Pouso Alegre | Ribeirão Preto | Rio de Janeiro | San Paolo | San Salvador di Bahia | Santa Maria | São Luís do Maranhão | Sorocaba | Teresina | Uberaba | Vitória | Vitória da Conquista
diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi