Ordinariato militare in Brasile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ordinariato militare in Brasile
Chiesa latina
Arcivescovo Osvino José Both
Ausiliari José Francisco Falcão de Barros
Sacerdoti 144 di cui 136 secolari e 8 regolari
Religiosi 8
Diaconi 5 permanenti
Erezione 6 novembre 1950
Indirizzo Edificio do EMFA, Esplanada dos Ministerios, Bl. "Q", salas 810/811, 70049-900 Brasilia, D.F.
Dati dall'Annuario Pontificio 2005 * *
Chiesa cattolica in Brasile

L'Ordinariato militare in Brasile è un ordinariato militare della Chiesa cattolica per il Brasile. È attualmente retto dall'arcivescovo Osvino José Both.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

Sede dell'ordinariato militare è la capitale Brasilia, dove si trova la cattedrale di Santa Maria dei Militari Regina della Pace.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il vicariato castrense del Brasile fu eretto il 6 novembre 1950 con il decreto Ad consulendum spirituali della Sacra Congregazione Concistoriale.

Il 21 luglio 1986 il vicariato castrense è stato elevato ad ordinariato militare con la bolla Spirituali militum curae di papa Giovanni Paolo II.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • Jaime de Barros Câmara † (6 novembre 1950 - 9 novembre 1963 dimesso)
  • Jose Newton de Almeida Baptista † (9 novembre 1963 - 31 ottobre 1990 ritirato)
  • Geraldo do Espírito Santo Ávila † (31 ottobre 1990 - 14 novembre 2005 deceduto)
  • Osvino José Both, dal 7 giugno 2006

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

anno sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
totale secolari regolari uomini donne
1999 145 137 8 5 8
2000 155 147 8 5 8
2001 148 140 8 5 8
2002 143 135 8 5 8
2003 144 136 8 5 9
2004 144 136 8 5 8

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi