Theridion grallator

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Theridion grallator
Theridion grallator.jpg
Theridion grallator, vista dorsale
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Protostomia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Araneomorphae
Superfamiglia Araneoidea
Famiglia Theridiidae
Sottofamiglia Theridiinae
Genere Theridion
Specie T. grallator
Nomenclatura binomiale
Theridion grallator
(Simon, 1900)

Theridion grallator (Simon, 1900), è un ragno della famiglia Theridiidae, popolarmente conosciuto con il nome volgare in lingua inglese di "happy face spider" (ragno dalla faccia sorridente); endemico delle isole Hawaii è noto localmente con il nome in lingua hawaiiana nananana makakiʻi.

La nomenclatura binomiale grallator, dal latino trampoliere, fa riferimento alle lunghe zampe affusolate che distingue la specie.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il Theridion Grallator è un ragno di piccole dimensioni, generalmente lungo circa 5 mm, dall'addome trasparente di colore prevalentemente giallo ma con quantità variabili di pigmento rosso, nero o bianco che, sovrapponendosi, generano diversi motivi grafici tra i vari individui.[1]

Lo "smiley" su un esemplare di Theridion Grallator.

Alcuni individui recano sulla parte superiore dell'addome una figura simile a un inquietante smiley o ad una faccia di pagliaccio ghignante che si staglia sul loro corpo di colore giallo. Ogni individuo è caratterizzato da un unico motivo grafico ed i motivi ricorrenti cambiano a seconda dell'isola dove la popolazione è residente, in alcuni casi mancando completamente.

Nell'isola di Maui l'aspetto dei disegni sembrano seguire leggi mendelliane, mentre su altre isole Hawaii i modelli di ereditarietà corpo sembrano essere limitati geneticamente.[2] Si ipotizza che la variazione potrebbe essere una sorta di mimetismo teso ad ingannare gli uccelli predatori, i loro unici significativi nemici naturali, per contrastarne il riconoscimento. Tuttavia, dato che il modello grafico può cambiare a seconda di quanto cibo il ragno ha mangiato[3], che il T. Grallator è molto piccolo e si nasconde durante il giorno, e non è quindi alla mercé di qualsiasi specie di predatore, è più probabile che la varietà di disegni non abbia alcun significativo riscontro all'adattamento.

Habitat[modifica | modifica wikitesto]

Il T. Grallator ha il suo habitat sotto le foglie delle piante, dove produce la propria ragnatela di minime dimensioni. Le femmine restano di guardia al nido fino a quando le uova si schiudono e si prodigano per catturare prede per i loro piccoli. La specie caccia soprattutto durante la sera.

Diffusione[modifica | modifica wikitesto]

La specie è endemica delle isole Oahu, Molokai, Maui ed Hawaii e si trova nelle foreste pluviali a quote dai 300 ai 2 000 metri.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gillespie. Diet-induced color change in the Hawaiian happy-face spider Theridion grallator (Araneae, Theridiidae), pag 171.
  2. ^ (EN) Mark Benecke, Ph.D, Happyface Spiders (Theridion grallator), su International Forensic Research & Consulting, http://benecke.com/, 7 ottobre 2009. URL consultato il 13 febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 23 maggio 2011).
  3. ^ Gillespie. Diet-induced color change in the Hawaiian happy-face spider Theridion grallator (Araneae, Theridiidae), pag 175.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gillespie, R. G. & Tabashink, B. E. (1989). What makes a happy face? Determination of colour pattern in the Hawaiian happy face spider Theridion grallator (Araneae, Theridiidae). Heredity 62: pag. 355-363.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi