Leptonetidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Leptonetidae
Tayshaneta anopica.jpg
Tayshaneta anopica, maschio adulto
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Protostomia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Araneomorphae
Superfamiglia Leptonetoidea
Famiglia Leptonetidae
Simon, 1890
Generi
vedi testo

Leptonetidae Simon, 1890 è una famiglia di ragni appartenente all'infraordine Araneomorphae.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome deriva probabilmente dal greco λεπτός, leptòs cioè minuto, sottile, di piccola taglia e νητὸς, netòs, cioè ammucchiato, ed il suffisso -idae, che designa l'appartenenza ad una famiglia.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Sono ragni piuttosto primitivi, le femmine non hanno genitali esterni di una certa consistenza. Sono di dimensioni alquanto piccole, hanno sei occhi sistemati a semicerchio di cui quattro anteriormente e due posteriormente.

Comportamento[modifica | modifica wikitesto]

Il loro comportamento è alquanto schivo, sono conosciuti per lo più solo da specialisti del settore. Vivono in caverne o nelle parti basse e riposte di arbusti e alberi.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Leptonetidae - distribuzione

Sono diffusi nell'America settentrionale e centrale, Algeria, Europa meridionale, Medio Oriente, Cina e Giappone.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente, a giugno 2017, si compone di 23 generi e 300 specie[1]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi