Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Filistatidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Filistatidae
Filistatid web (Marshal Hedin).jpg
Filistatidae sp., tela a imbuto
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Protostomia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Araneomorphae
Superfamiglia Filistatoidea
Famiglia Filistatidae
Ausserer, 1867
Generi
vedi testo

Filistatidae Ausserer, 1867 è una famiglia di ragni appartenente all'ordine Araneae.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome deriva probabilmente dal greco φίλος, fìlos, cioè che ama, che preferisce e στατὸς, statòs, cioè fermo, stazionario, proprio perché rimane immobile all'interno della tana aspettando la preda, ed il suffisso -idae, che designa l'appartenenza ad una famiglia.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

I ragni appartenenti a questa famiglia posseggono un cribellum piuttosto primitivo, otto occhi raggruppati fittamente e le filiere in posizione alquanto avanzata sull'opistosoma; le femmine sono colorate di scuro e grandi fino a 20 millimetri, i maschi non superano i 10 millimetri e sono di colore marrone chiaro, con lunghe gambe e i palpi che sono posti proprio di fronte al carapace.

I maschi hanno anche una striscia scura sulla parte dorsale del carapace che li fa rassomigliare ai Loxosceles della famiglia Sicariidae.

Comportamento[modifica | modifica wikitesto]

Costruiscono nel terreno ragnatele a forma di imbuto, dall'imboccatura abbastanza larga, estendendo la tela anche oltre l'imboccatura stessa per percepire l'arrivo della preda in anticipo.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il genere Kukulcania è tipico dell'America centrale; il genere Filistata è a diffusione eurasiatica. Altri generi diffusi in Africa, in America meridionale e in Australia ne fanno una famiglia a diffusione pressoché cosmopolita.

Filistatidae - distribuzione

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente, a febbraio 2015, si compone di 18 generi e 119 specie:[1]. Per la suddivisione in sottofamiglie si segue la classificazione dell'entomologo Joel Hallan[2]:

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Lista delle specie di Filistatidae e Famiglie di Araneae.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ World Spider Catalogue, versione 16, Famiglie di ragni, con numero di generi e specie - URL consultato il 28 febbraio 2015
  2. ^ Biology Catalog di Joel Hallan

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi