Premier League Asia Trophy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Barclays Asia Trophy
Sport Football pictogram.svg Calcio
Tipo Club
Paese Asia
Cadenza Biennale
Apertura Luglio
Partecipanti 4
Formula Eliminazione diretta
Sito Internet PremierLeague.com
Storia
Fondazione 2003
Detentore Arsenal
Record vittorie Chelsea (2)
Ultima edizione 2015
Prossima edizione 2017

Il Premier League Asia Trophy, noto dal 2007 come Barclays Asia Trophy per motivi di sponsorizzazione,[1] è un torneo calcistico amichevole con cadenza biennale, organizzato dalla Football Association (FA).

La manifestazione si svolge in Asia nel mese di luglio negli anni dispari, per evitare sovrapposizioni con la Coppa del Mondo e con il Campionato europeo.[2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La partita Fulham-Portsmouth dell'edizione del 2007.

L'invenzione del trofeo è dovuta alla forte popolarità di cui la Premier League inglese gode nei paesi asiatici: già prima del 2003, anno in cui la competizione è stata fondata, altre squadre inglesi avevano effettuato dei tour estivi in Asia, soprattutto per scopi pubblicitari e di merchandising.[2]

Ad oggi il Premier League Asia Trophy è l'unico torneo ufficialmente riconosciuto dalla Football Association (FA) che non viene disputato in terra inglese.[2] Il paese ospitante viene deciso dalla FA nella stagione che precede il torneo.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Alla manifestazione partecipano quattro squadre, tre della Premier League ed una del paese ospitante, che si affrontano in due scontri diretti, decisi attraverso sorteggio. Viene utilizzato il regolamento valido per il campionato inglese: in caso di parità, il vincitore della gara viene stabilito tramite i calci di rigore.

Le edizioni[modifica | modifica wikitesto]

2003[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Kuala Lumpur
24 luglio 2003, ore 20:30
Semifinale
Birmingham City 600px Blu con lati Bianchi e strisce Blu scuro.svg 1 – 2
referto
Bianco e Nero (Strisce) bordato Oro.svg Newcastle Bukit Jalil National Stadium (14.600 spett.)
Arbitro Robert Styles (Waterlooville)

Kuala Lumpur
25 luglio 2003, ore 20:30
Semifinale
Malesia Flag of Malaysia.svg 1 – 4
referto
Azzurro e Bianco con Leone, Staffa.svg Chelsea Bukit Jalil National Stadium (21.000 spett.)
Arbitro Subkhiddin Mohd Salleh (Parit Buntar)

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Kuala Lumpur
26 luglio 2003, ore 20:30
Finale 3º- 4º posto
Birmingham City 600px Blu con lati Bianchi e strisce Blu scuro.svg 4 – 0
referto
Flag of Malaysia.svg Malesia Bukit Jalil National Stadium (12.000 spett.)
Arbitro Robert Styles (Waterlooville)

Kuala Lumpur
27 luglio 2003, ore 20:30
Finale 1º- 2º posto
Newcastle Bianco e Nero (Strisce) bordato Oro.svg 0 – 0
referto
Azzurro e Bianco con Leone, Staffa.svg Chelsea Bukit Jalil National Stadium (41.500 spett.)
Arbitro Andy D'Urso (Billericay)

2005[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Bangkok
20 luglio 2005, ore 18:00
Semifinale
Thailandia Flag of Thailand.svg 1 – 1 600px Blu Royal con fascette Bianche.svg Everton Rajamangala Stadium (45.000 spett.)
Arbitro Mark Clattenburg (Gosforth)

Bangkok
20 luglio 2005, ore 20:30
Semifinale
Bolton Wanderers 600px Bianco con striscette blue e rosse.png 1 – 1
referto
Sky city.png Manchester City Rajamangala Stadium (10.000 spett.)
Arbitro Chris Foy (St Helens)

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Bangkok
23 luglio 2005, ore 18:00
Finale 3º- 4º posto
Manchester City Sky city.png 1 – 1 600px Blu Royal con fascette Bianche.svg Everton Rajamangala Stadium (8.000 spett.)
Arbitro Mark Clattenburg (Gosforth)

Bangkok
23 luglio 2005, ore 20:30
Finale 1º- 2º posto
Thailandia Flag of Thailand.svg 0 – 1 600px Bianco con striscette blue e rosse.png Bolton Wanderers Rajamangala Stadium (49.700 spett.)
Arbitro Chris Foy (St Helens)

2007[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Hong Kong
24 luglio 2007, ore 18:00
Semifinale
Fulham Bianco e Nero con fascetta rossa.svg 0 – 1 600px Blu con stella e luna gialle.png Portsmouth Hong Kong Stadium (36.801 spett.)
Arbitro Chris Foy (St Helens)

Hong Kong
24 luglio 2007, ore 20:30
Semifinale
South China Rosso e Bianco.svg 1 – 3
referto
600px Rosso con grifone Bianco scudato e fiamme.png Liverpool Hong Kong Stadium (36.801 spett.)
Arbitro Mark Clattenburg (Gosforth)

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Hong Kong
27 luglio 2007, ore 18:00
Finale 3º- 4º posto
South China Rosso e Bianco.svg 1 – 4 Bianco e Nero con fascetta rossa.svg Fulham Hong Kong Stadium (39.535 spett.)
Arbitro Mark Clattenburg (Gosforth)

Hong Kong
27 luglio 2007, ore 20:30
Finale 1º- 2º posto
Liverpool 600px Rosso con grifone Bianco scudato e fiamme.png 0 – 0
referto
600px Blu con stella e luna gialle.png Portsmouth Hong Kong Stadium (39.535 spett.)
Arbitro Chris Foy (St Helens)

2009[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Pechino
29 luglio 2009, ore 18:00
Semifinale
West Ham 600px Colori degli Hammers.png 0 – 1
referto
600px Bianco con gallo e palla Blu.png Tottenham Stadio dei Lavoratori (15.000 spett.)
Arbitro Andre Marriner (Sheldon)

Pechino
29 luglio 2009, ore 20:30
Semifinale
Hull City 600px Arancione e Nero (Strisce).PNG 1 – 1
referto
600px verde con cerchio giallo pallone.png Beijing Guoan Stadio dei Lavoratori (15.000 spett.)
Arbitro Tan Hai

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Pechino
31 luglio 2009, ore 18:00
Finale 3º- 4º posto
Beijing Guoan 600px verde con cerchio giallo pallone.png 0 – 2
referto
600px Colori degli Hammers.png West Ham Stadio dei Lavoratori (7.501 spett.)
Arbitro Sun Baojie (Shanxi)

Pechino
31 luglio 2009, ore 20:30
Finale 1º- 2º posto
Tottenham 600px Bianco con gallo e palla Blu.png 3 – 0
referto
600px Arancione e Nero (Strisce).PNG Hull City Stadio dei Lavoratori (10.056 spett.)
Arbitro Martin Atkinson (Bradford)

2011[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Hong Kong
28 luglio 2011, ore 18:00
Semifinale
Aston Villa Azzurro e Porpora (Bordato) con leone Giallo.svg 1 – 0
referto
600px Blu e Bianco con rosa Rossa.png Blackburn Rovers Hong Kong Stadium (6.785 spett.)
Arbitro Mike Dean (Wirral)

Hong Kong
28 luglio 2011, ore 20:30
Semifinale
Chelsea Azzurro e Bianco con Leone, Staffa.svg 4 – 0
referto
Azzurro.png Kitchee Hong Kong Stadium (9.536 spett.)
Arbitro Phil Dowd (Staffordshire)

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Hong Kong
30 luglio 2011, ore 12:00 CEST
Finale 3º- 4º posto
Blackburn Rovers 600px Blu e Bianco con rosa Rossa.png 3 – 0
referto
Azzurro.png Kitchee Hong Kong Stadium (7.592 spett.)
Arbitro Phil Dowd (Staffordshire)

Hong Kong
30 luglio 2011, ore 14:30 CEST
Finale 1º- 2º posto
Chelsea Azzurro e Bianco con Leone, Staffa.svg 2 – 0
referto
Azzurro e Porpora (Bordato) con leone Giallo.svg Aston Villa Hong Kong Stadium (13.628 spett.)
Arbitro Mike Dean (Wirral)

2013[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Hong Kong
24 luglio 2013, ore 18:30
Tottenham Hotspur Inghilterra 1 – 3
referto
Inghilterra Sunderland Hong Kong Stadium (35,950 spett.)
Arbitro Hong Kong Liu Kwok Man

In ritardo di 30 minuti a causa della pioggia. Gioco ridotto a 80 minuti (40 minuti metà).


Hong Kong
24 luglio 2013, ore 20:40
Manchester City Inghilterra 1 – 0
referto
Hong Kong South China Hong Kong Stadium (35,950 spett.)
Arbitro Inghilterra Anthony Taylor

In ritardo di 30 minuti a causa della pioggia. Gioco ridotto a 80 minuti (40 minuti metà).

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Hong Kong
27 luglio 2013, ore 18:00
Tottenham Hotspur Inghilterra 6 – 0 Hong Kong South China Hong Kong Stadium (40,000 spett.)
Arbitro Inghilterra Neil Swarbrick

Hong Kong
27 luglio 2013, ore 20:30
Manchester City Inghilterra 1 – 0 Inghilterra Sunderland Hong Kong Stadium
Arbitro Inghilterra Anthony Taylor

2015[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Kallang
15 luglio 2015, ore 18:00
Everton Inghilterra 0 – 0
referto
Inghilterra Stoke City National Stadium (17,843 spett.)
Arbitro Inghilterra Craig Pawson

Kallang
15 luglio 2015, ore 20:30
Singapore Singapore 0 – 4
referto
Inghilterra Arsenal National Stadium (29,867 spett.)
Arbitro Inghilterra Jon Moss

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Kallang
18 luglio 2015, ore 18:00
Stoke City Inghilterra 2 – 0
referto
Singapore Singapore National Stadium (25,000 spett.)
Arbitro Singapore Muhammad Taqi

Kallang
18 luglio 2015, ore 20:30
Manchester City Inghilterra 1 – 3
referto
Inghilterra Arsenal National Stadium (52,107 spett.)
Arbitro Inghilterra Craig Pawson

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Anno Città ospitante Vincitore 2º posto 3º posto 4º posto
2003 Kuala Lumpur (Malesia) Chelsea Newcastle Utd Birmingham City Malesia Malesia
2005 Bangkok (Thailandia) Bolton Thailandia Thailandia Manchester City Everton
2007 Hong Kong (Cina) Portsmouth Liverpool Fulham South China
2009 Pechino (Cina) Tottenham Hull City West Ham Utd Beijing Guoan
2011 Hong Kong (Cina) Chelsea Aston Villa Blackburn Kitchee
2013 Hong Kong (Cina) Manchester City Sunderland Tottenham South China
2015 Kallang (Singapore) Arsenal Everton Stoke City Singapore Singapore

Vittorie per squadra[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Vittorie Anno
Chelsea 2 2003, 2011
Bolton 1 2005
Portsmouth 1 2007
Tottenham 1 2009
Manchester City 1 2013
Arsenal 1 2015

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Da quando è stato fondato il Premier League Asia Trophy, nel 2003, in sei delle sette edizioni del torneo la squadra del paese ospitante è giunta all'ultimo posto; l'unica eccezione si è verificata nel 2005, quando la Thailandia ha ottenuto la 2ª posizione, vincendo la semifinale contro l'Everton e perdendo la finale contro il Bolton.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The Barclays Asia Trophy 2009, premierleague.com, 19 giugno 2009. URL consultato il 12 novembre 2011.
  2. ^ a b c (EN) Premier League Asia Trophy, soccerlens.com, 7 marzo 2009. URL consultato il 12 novembre 2011.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Calcio