Andy King

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Andy King
Andy King Pre-Season.jpg
Nome Andrew Philip King
Nazionalità Galles Galles
Altezza 183 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Leicester City
Carriera
Giovanili
1998-2004 Chelsea
2004-2007 Leicester City
Squadre di club1
2007- Leicester City 303 (53)[1]
Nazionale
2007 Galles Galles U-19 7 (0)
2007-2009 Galles Galles U-21 10 (2)
2009- Galles Galles 38 (2)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Bronzo Francia 2016
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 6 novembre 2016

Andrew Philip King – meglio noto come Andy – (Maidenhead, 29 ottobre 1988) è un calciatore gallese, centrocampista del Leicester City e della Nazionale gallese.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un centrocampista completo in grado di fornire - grazie alla propria versatilità[2] - più soluzioni al proprio allenatore in mediana.[2] Pur svolgendo compiti prettamente difensivi[3], è dotato di un ottimo tiro dalla distanza.[3][4]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a giocare a calcio all'età di nove anni, nel settore giovanile del Chelsea.[5] Nel 2004 viene tesserato dal Leicester City.[5] Il 5 maggio 2007 sottoscrive il suo primo contratto da professionista con la società inglese.[6] Esordisce in prima squadra - da titolare - il 2 ottobre 2007 in Leicester-Wolverhampton (0-0).[7]

Mette a segno la sua prima rete tra i professionisti il 1º dicembre contro il Southampton.[8] Termina l'annata - conclusasi con la retrocessione in terza serie - con 12 presenze e una rete.

Il 21 agosto 2008 rinnova il proprio contratto per altre tre stagioni.[3] Il 18 aprile 2009 il Leicester viene promosso in Championship[9] con due giornate d'anticipo.

Il 15 aprile 2011 si accorda con la società sulla base di un rinnovo quadriennale con scadenza nel 2015.[10]

Il 5 aprile 2014 le Foxes vengono promosse in Premier League - a distanza di 10 anni - con sei giornate d'anticipo.[11] Esordisce nella massima divisione inglese il 16 agosto 2014 contro l'Everton.[12] Il 29 ottobre 2014 rinnova il proprio contratto per altre quattro stagioni.[13]

King assiste i suoi compagni dalla panchina

Il 29 aprile 2015 gioca la sua 300ª gara con le Foxes.[14]

Il 2 maggio 2016 il Leicester - complice il pareggio ottenuto dal Tottenham contro il Chelsea - si laurea campione d'Inghilterra per la prima volta nella storia.[15] Questo successo gli consente di diventare il primo calciatore nella storia del calcio inglese ad aver vinto le prime tre divisioni nazionali con la stessa maglia.[16][17]

Il 27 settembre 2016 esordisce nelle competizioni europee contro il Porto - incontro valido per la seconda giornata della fase a gironi di UEFA Champions League - sostituendo Islam Slimani al 37' della ripresa.[18]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 marzo 2009 esordisce con la selezionde Under-21 gallese, in occasione della sfida disputata contro il Lussemburgo (terminata 0-0), partita valida per le qualificazioni agli Europei Under-21 2011.[19] Il 31 marzo segna la sua prima rete con la rappresentativa gallese.[20]

Il 22 maggio 2009 viene incluso dal CT John Toshack tra i convocati che prenderanno parte all'amichevole con l'Estonia.[21] Esordisce quindi con la massima rappresentativa gallese il 29 maggio seguente, sostituendo Steve Evans a pochi istanti dal termine.[22]

Mette a segno la sua prima rete in nazionale l'11 agosto 2010 contro il Lussemburgo.[23]

Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia.[24] Esordisce nella competizione il 20 giugno in Russia-Galles (0-3), partita valida per la terza giornata della fase a gironi, sostituendo Joe Ledley al 76' per infortunio.[25]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 6 novembre 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2007-2008 Inghilterra Leicester City FLC 11 1 FACup+CdL 1+0 0 - - - - - - 12 1
2008-2009 FL1 45 9 FACup+CdL 4+2 1+1 - - - FLT 3 0 54 11
2009-2010 FLC 43+2[26] 9+1[26] FACup+CdL 1+1 1+0 - - - - - - 47 11
2010-2011 FLC 45 15 FACup+CdL 2+3 1+0 - - - - - - 50 16
2011-2012 FLC 30 4 FACup+CdL 1+1 0 - - - - - - 32 4
2012-2013 FLC 42+2[26] 7 FACup+CdL 2+2 0 - - - - - - 48 7
2013-2014 FLC 30 4 FACup+CdL 1+2 0 - - - - - - 33 4
2014-2015 PL 24 2 FACup+CdL 1+1 0 - - - - - - 26 2
2015-2016 PL 25 2 FACup+CdL 2+2 0+1 - - - - - - 29 3
2016-2017 PL 8 0 FACup+CdL 0+1 0 UCL 2 0 CS 1 0 12 0
Totale carriera 303+4 53+1 30 5 2 0 4 0 343 59

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Galles Galles
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
29-05-2009 Llanelli Galles Galles 1 – 0 Estonia Estonia Amichevole - Ingresso al 89’ 89’
14-10-2009 Vaduz Liechtenstein Liechtenstein 0 – 2 Galles Galles Qual. Mondiali 2010 - Ingresso al 81’ 81’
14-11-2009 Cardiff Galles Galles 3 – 0 Scozia Scozia Amichevole - Ingresso al 80’ 80’
11-08-2010 Llanelli Galles Galles 5 – 1 Lussemburgo Lussemburgo Amichevole 1 Ingresso al 46’ 46’
08-10-2010 Cardiff Galles Galles 0 – 1 Bulgaria Bulgaria Qual. Euro 2012 - Ingresso al 59’ 59’
12-10-2010 Basilea Svizzera Svizzera 4 – 1 Galles Galles Qual. Euro 2012 - Ammonizione al 7’ 7’
08-02-2011 Dublino Irlanda Irlanda 3 – 0 Galles Galles Amichevole -
26-03-2011 Cardiff Galles Galles 0 – 2 Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2012 - Uscita al 65’ 65’
25-05-2011 Dublino Scozia Scozia 3 – 1 Galles Galles Amichevole - Uscita al 60’ 60’
06-09-2011 Londra Inghilterra Inghilterra 1 – 0 Galles Galles Qual. Euro 2012 - Ingresso al 85’ 85’
12-11-2011 Cardiff Galles Galles 4 – 1 Norvegia Norvegia Amichevole - Ingresso al 90+2’ 90+2’
27-05-2012 East Rutherford Messico Messico 2 – 0 Galles Galles Amichevole - Ingresso al 71’ 71’
07-09-2012 Cardiff Galles Galles 0 – 2 Belgio Belgio Qual. Mondiali 2014 - Ingresso al 80’ 80’
11-09-2012 Novi Sad Serbia Serbia 6 – 1 Galles Galles Qual. Mondiali 2014 - Ingresso al 71’ 71’
16-10-2012 Osijek Croazia Croazia 2 – 0 Galles Galles Qual. Mondiali 2014 - Uscita al 72’ 72’
06-02-2013 Swansea Galles Galles 2 – 1 Austria Austria Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
22-03-2013 Glasgow Scozia Scozia 1 – 2 Galles Galles Qual. Mondiali 2014 - Ingresso al 58’ 58’
26-03-2013 Swansea Galles Galles 1 – 2 Croazia Croazia Qual. Mondiali 2014 - Uscita al 84’ 84’
14-08-2013 Cardiff Galles Galles 0 – 0 Irlanda Irlanda Amichevole - Ingresso al 60’ 60’
10-09-2013 Cardiff Galles Galles 0 – 3 Serbia Serbia Qual. Mondiali 2014 - Uscita al 58’ 58’
11-10-2013 Cardiff Galles Galles 1 – 0 Macedonia Macedonia Qual. Mondiali 2014 -
15-10-2013 Bruxelles Belgio Belgio 1 – 1 Galles Galles Qual. Mondiali 2014 -
16-11-2013 Cardiff Galles Galles 1 – 1 Finlandia Finlandia Amichevole 1 Ammonizione al 78’ 78’
05-03-2014 Cardiff Galles Galles 3 – 1 Islanda Islanda Amichevole - Uscita al 76’ 76’
04-06-2014 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 2 – 0 Galles Galles Amichevole - Uscita al 77’ 77’
09-09-2014 Andorra la Vella Andorra Andorra 1 – 2 Galles Galles Qual. Euro 2016 - Uscita al 76’ 76’
10-10-2014 Cardiff Galles Galles 0 – 0 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Qual. Euro 2016 -
13-10-2014 Cardiff Galles Galles 2 – 1 Cipro Cipro Qual. Euro 2016 - Red card.svg 47’
12-06-2015 Cardiff Galles Galles 1 – 0 Belgio Belgio Qual. Euro 2016 - Ingresso al 90+3’ 90+3’
03-09-2015 Nicosia Cipro Cipro 0 – 1 Galles Galles Qual. Euro 2016 -
06-09-2015 Cardiff Galles Galles 0 – 0 Israele Israele Qual. Euro 2016 - Uscita al 86’ 86’
13-11-2015 Cardiff Galles Galles 2 – 3 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole -
05-06-2016 Solna Svezia Svezia 3 – 0 Galles Galles Amichevole - Uscita al 64’ 64’
20-06-2016 Tolosa Galles Galles 3 – 0 Russia Russia Euro 2016 - 1º turno - Ingresso al 76’ 76’
01-07-2016 Lilla Galles Galles 3 – 1 Belgio Belgio Euro 2016 - Quarti - Ingresso al 78’ 78’
06-07-2016 Décines-Charpieu Portogallo Portogallo 2 – 0 Galles Galles Euro 2016 - Semifinale -
05-09-2016 Cardiff Galles Galles 4 – 0 Moldavia Moldavia Qual. Mondiali 2018 -
06-10-2016 Vienna Austria Austria 2 – 2 Galles Galles Qual. Mondiali 2018 -
Totale Presenze 38 Reti 2

Record[modifica | modifica wikitesto]

Con il Leicester City[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Leicester City: 2008-2009
Leicester City: 2013-2014
Leicester City: 2015-2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 307 (54) se si comprendono i play-off.
  2. ^ a b WATFORD 0 – 1 LEICESTER: GLI SCATTI MIGLIORI, atuttocampo.eu.
  3. ^ a b c (EN) We chart Leicester City midfielder Andy King's rise to the top, skysports.com.
  4. ^ (EN) Andy King is Leicester's longest-serving player but can Wales midfielder fill void left by N'Golo Kante and keep up title charge?, dailymail.co.uk.
  5. ^ a b (EN) The Friday Interview: The more I play, the better I will get – Leicester City's Andy King, leicestermercury.co.uk.
  6. ^ (EN) Max Gradel, busvictory.com.
  7. ^ (EN) Leicester 0-0 Wolves, news.bbc.co.uk.
  8. ^ (EN) Leicester 1-2 Southampton, news.bbc.co.uk.
  9. ^ (EN) Southend 0-2 Leicester, news.bbc.co.uk.
  10. ^ (EN) Andy King signs new Leicester City deal, bbc.com.
  11. ^ (EN) Leicester City promoted to Premier League after 10-year absence, bbc.com.
  12. ^ Leicester City - Everton 2-2, transfermarkt.it.
  13. ^ UFFICIALE: Leicester City, rinnovo quadriennale per Andy King, tuttomercatoweb.com.
  14. ^ (EN) Report: Leicester City 1 Chelsea 3, lcfc.com.
  15. ^ Calcio: Tottenham pareggia con Chelsea, Leicester di Ranieri Campione!, it.euronews.com.
  16. ^ Leicester, festa anche per King e Schwarzer: record speciali per loro, it.sports.yahoo.com.
  17. ^ (EN) Leicester City's Andy King has completed the most amazing footballing journey, leicestermercury.co.uk.
  18. ^ Leicester - Porto 1-0, transfermarkt.it.
  19. ^ Lussemburgo U21 - Galles U-21 0-0, transfermarkt.it.
  20. ^ (EN) Wales U21 5-1 Luxembourg U21, news.bbc.co.uk.
  21. ^ (EN) Toshack calls up the kids, thescottishsun.co.uk.
  22. ^ Galles - Estonia 1-0, transfermarkt.it.
  23. ^ Galles - Lussemburgo 5-1, transfermarkt.it.
  24. ^ (HR) Gorau Chwarae Cyd Chwarae... here's the Wales Squad for UEFA EURO 2016., faw.cymru, 31 maggio 2016. URL consultato il 31 maggio 2016.
  25. ^ Russia - Galles 0-3, transfermarkt.it.
  26. ^ a b c Play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DEENIT) Andy King, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.
  • Andy King, su Soccerway.com, Perform Group.
  • (EN) Andy King, su Soccerbase.com, Racing Post.