Danny Ward (calciatore 1993)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Danny Ward
Danny Ward 2014.jpg
Nazionalità Galles Galles
Altezza 191 cm
Peso 88 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Leicester City
Carriera
Giovanili
2009-2010Wrexham
Squadre di club1
2012-2015Liverpool0 (-0)
2015-2016Aberdeen21 (-20)
2016Liverpool2 (-4)
2016-2017Huddersfield Town43 (-52)[1]
2017-2018Liverpool0 (-0)
2018-Leicester City0 (-0)
Nazionale
20??Galles Galles U-16
20??Galles Galles U-17
2010-2013Galles Galles U-193 (0)
2012-2014Galles Galles U-216 (-9)
2016-Galles Galles7 (-5)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Bronzo Francia 2016
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 10 ottobre 2019

Danny Ward (Wrexham, 22 giugno 1993) è un calciatore gallese, portiere del Leicester City e della nazionale gallese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Carriera giovanile[modifica | modifica wikitesto]

Ward è un prodotto del settore giovanile del Wrexham, squadra della sua città natale. Promettente portiere, ebbe un breve prestito al Tamworth, prima di essere acquistato per 100.000 sterline dal Liverpool[2] nel gennaio del 2012. Joey Jones, ex giocatore del Liverpool ed allenatore giovanile al Wrexham, ha paragonato Ward all'ex portiere di Galles ed Everton Neville Southall per la sua personalità e per le sue caratteristiche tecniche.[3]

Liverpool e primi prestiti[modifica | modifica wikitesto]

Aggregato alla squadra giovanile dei Reds, in breve tempo fu promosso alla squadra riserve e chiamato per due volte in panchina in prima squadra. Nel marzo 2015 Ward si trasferì in prestito per un mese al Morecambe,[4] con cui disputa 5 partite con la prima squadra, per poi tornare al Liverpool, dove viene spesso convocato come secondo portiere. Il 23 giugno firma un prolungamento di contratto fino al 2020 con il Liverpool, e qualche giorno dopo viene mandato in prestito all'Aberdeen[5] fino a fine stagione. In Scozia Ward viene impiegato come titolare, aiutando l'Aberdeen a raggiungere il secondo posto in campionato e ottenendo l'apprezzamento dei tifosi dei Dons, riuscendo ad ottenere 13 "clean sheets".[6] Il 10 gennaio 2016 Jürgen Klopp termina il prestito di Ward e richiama il portiere al Liverpool[7] facendolo debuttare in prima squadra nella partita di Premier League contro il Bournemouth, dove il portiere gallese realizza una buona prestazione.[8] Nella stagione 2016-2017 Ward viene nuovamente mandato in prestito, questa volta in Championship all'Huddersfield Town. Ward disputa una ottima stagione come portiere titolare ed i "Terriers" ottengono una inaspettata promozione in Premier League attraverso i playoffs, in cui il gallese si è messo in mostra parando due rigori in semifinale contro lo Sheffield Wednesday[9] ed uno in finale, a Wembley contro il Reading.[10]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ward ha rappresentato il Galles a livello giovanile, dalla nazionale under-17 all'under-21. Il 24 marzo 2016 esordisce con la nazionale maggiore del suo paese in una amichevole contro la nazionale nordirlandese a Cardiff, sostituendo Wayne Hennessey[11] all'inizio del secondo tempo. Nel 2016 il ct dei dragoni Chris Coleman lo convoca per gli Europei di Francia.[12] A causa di un fastidio alla schiena accusato dal titolare Hennessey, Ward esordisce da titolare in nazionale nella prima partita della competizione, vinta dai gallesi per 2 a 1 contro la Slovacchia[13].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 6 gennaio 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2015-gen. 2016 Scozia Aberdeen SP 21 -20 SC+CdL 1+1 -1 + -2 UEL 6[14] -6[14] - - - 29 -29
gen.-giu. 2016 Inghilterra Liverpool PL 2 -4 FACup+CdL 0+0 -0 + -0 UEL 0 -0 - - - 2 -4
2016-2017 Inghilterra Huddersfield Town FLC 43+2[15] -52 + -1[15] FACup+CdL 0+1 -0 + -2 - - - - - - 46 -55
2017-2018 Inghilterra Liverpool PL 0 -0 FACup+CdL 0+1 -0 + -2 UCL 0 -0 - - - 1 -2
Totale Liverpool 2 -4 1 -2 0 -0 - - 3 -6
2018-2019 Inghilterra Leicester City PL 0 -0 FACup+CdL 1+4 -2 + -1 - - - - - - 5 -3
Totale carriera 68 -77 9 -10 6 -6 - - 83 -93

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 45 (-53) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ (EN) Liverpool sign up Wrexham keeper Danny Ward, in BBC Sport, 30 gennaio 2012. URL consultato il 31 maggio 2017.
  3. ^ Danny Ward's heroics for Huddersfield leave Liverpool with decision to make, in ESPNFC.com. URL consultato il 31 maggio 2017.
  4. ^ Liverpool FC, Goalkeeper Danny Ward has joined Morecambe FC on loan: http://lfc.tv/ANuA #LFCpic.twitter.com/3If98FYbgk, su @lfc, 20 marzo 2015. URL consultato il 31 maggio 2017.
  5. ^ (EN) Aberdeen sign Liverpool keeper Danny Ward on season loan, in Sky Sports. URL consultato il 31 maggio 2017.
  6. ^ (EN) Danny Ward to be Liverpool's next No 1? He's impressed at Aberdeen, in Sky Sports. URL consultato il 31 maggio 2017.
  7. ^ (EN) Liverpool recall Danny Ward from loan in ominous development for error-prone keeper Adam Bogdan, in Telegraph.co.uk. URL consultato il 31 maggio 2017.
  8. ^ (EN) Bournemouth 1-2 Liverpool: Roberto Firmino and Daniel Sturridge on target, in Sky Sports. URL consultato il 31 maggio 2017.
  9. ^ Alistair Kleebauer, Danny Ward's penalty heroics earn on-loan Liverpool FC keeper's team a place at Wembley, in northwales, 18 maggio 2017. URL consultato il 31 maggio 2017.
  10. ^ (EN) Huddersfield 0 Reading 0 (4-3 on pens): Danny Ward the shootout hero as Town win Premier League payday, in The Telegraph. URL consultato il 31 maggio 2017.
  11. ^ (EN) Wales 1-1 Northern Ireland, in BBC Sport, 24 marzo 2016. URL consultato il 31 maggio 2017.
  12. ^ (HR) Gorau Chwarae Cyd Chwarae... here's the Wales Squad for UEFA EURO 2016., faw.cymru, 31 maggio 2016. URL consultato il 31 maggio 2016.
  13. ^ (EN) Wales 2-1 Slovakia, in BBC Sport, 11 giugno 2016. URL consultato il 31 maggio 2017.
  14. ^ a b Nei turni preliminari.
  15. ^ a b Play-off.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]