Corriere dell'Umbria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Il Corriere dell'Umbria)
Corriere dell'Umbria
Logo
Stato Italia Italia
Lingua italiano
Periodicità quotidiano
Genere stampa locale
Formato tabloid
Fondazione 18 maggio 1983
Sede Via Pievaiola, 166/F2 - 06100 Perugia
Editore Gruppo Corriere
Tiratura 58-60.000 (2007)
Direttore Anna Mossuto
Vicedirettore Stefano Bisi e Riccardo Regi
Redattore capo Sergio Casagrande (centrale)
Sito web corrieredellumbria.it
 

Il Corriere dell'Umbria è un quotidiano italiano con tre edizioni locali (Perugia, Foligno/Spoleto, Terni) e con pagine dedicate ai dettagli della vita delle due province dell'Umbria, Perugia e Terni.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il giornale è in edicola dal 18 maggio 1983. Si compone in media da 56-64 pagine interamente a colori, divise per vari settori (Il fatto, Primo piano, Economia, Lettere e opinioni, Cronache cittadine, Spettacoli e Appuntamenti). Dal 1º ottobre 2008 per le tre edizioni dell'Umbria viene realizzato un fascicolo full-color di 16 pagine interamente dedicato allo sport regionale. L'uscita del fascicolo, offerto come supplemento quotidiano copiegato al fascicolo di cronache, è quotidiana.

La redazione centrale è a Perugia, e dal 2012 è tornata nella storica sede di via Pievaiola, che un tempo era divisa con l'emittente televisiva RTE24H e che, dopo essere stata sottoposta a un totale restauro, è tornata interamente di proprietà della testata.

Direttore è Anna Mossuto, vicedirettori Stefano Bisi e Riccardo Regi, caporedattore centrale Sergio Casagrande. Ha corrispondenti in tutti i 92 comuni dell'Umbria e redazioni nelle principali città (Perugia, Terni, Foligno, Spoleto, Città di Castello, Gubbio). In Umbria ha tre redazioni, di cui quella centrale a Perugia e due distaccate a Foligno e Terni, e due uffici di corrispondenza a Spoleto e Città di Castello. Per le altre edizioni presenti nell'Italia Centrale ha redazioni nel Lazio e in Toscana (Arezzo, Grosseto, Rieti, Siena e Viterbo).

Ogni settimana presenta in allegato il settimanale Vivere d'Umbria, con cronache culturali e un carnet degli eventi del fine settimana. La domenica e il lunedì è abbinato a un fascicolo di 64 pagine interamente dedicate allo Sport. Ogni mese pubblica inoltre il mensile iM - i Motori del Corriere, magazine patinato dedicato ad auto e moto. Molti gli inserti, le rubriche e i supplementi con uscita periodica (Lavoro, Umbria Economia, Umbria Volontariato, Scuola e Libri).

Direttori del Corriere dell'Umbria sono stati: Antonio Carlo Ponti (1983), Giulio Mastroianni (1983-1986), Sergio Benincasa (1986-1992), Nino Botta (1992-1997), Federico Fioravanti (1997-2009) e Anna Mossuto (dal 2009). Il precedente centro stampa, che si componeva di 3 rotative e era situato presso la sede centrale del quotidiano, è stato venduto e da allora la pubblicazione viene affidata alla Galeati Perugia Industrie Grafiche, che stampa i quotidiani del gruppo nel centro rotative di Trevi.

Il corpo redazionale è formato da 73 giornalisti, più un rilevante numero di collaboratori esterni contrattualizzati. La redazione centrale si compone di settori: Interni/Esteri, Cronaca, Economia, Province, Sport, Spettacoli e Cultura, Eventi Speciali. L'attuale editrice è la società a responsabilità limitata Gruppo Corriere.

La testata, fondata nel 1983 dall'editore di Gubbio Leonello Mosca, dopo essere stata gestita da varie società e dopo essere stata di proprietà, dal 2004 al 2013, del gruppo Barbetti di Gubbio, il 5 aprile è stata acquistata dal gruppo Tosinvest di Roma.[1] La tiratura media del quotidiano è tra le 50 000 e le 60 000 copie.

La stampa è in quadricromia in sedicesimi. La raccolta pubblicitaria è affidata alla Publikompass di Torino.

Diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Il Corriere dell'Umbria è leader per vendite e diffusione in Umbria (dati Audipress I-2007: lettori 420.000) ed è il capostipite di un gruppo editoriale composto da vari quotidiani che consistono in edizioni provinciali diffuse nell'Italia Centrale: Corriere di Arezzo, Corriere di Siena, Corriere della Maremma (Grosseto), Corriere di Viterbo, Corriere di Rieti e della Sabina.

Anno Copie vendute
2008 20.529
2007 23.898
2006 25.769
  • I dati comprendono, oltre al Corriere dell'Umbria, anche le varie edizioni locali. Dati ADS.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]