USS Texas (BB-35)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
USS Texas (BB-35)
La Texas come nave museo al molo nell'ottobre 2006
La Texas come nave museo al molo nell'ottobre 2006
Descrizione generale
US Naval Jack.svg
Tipo Corazzata
Classe New York
Proprietà Flag of the United States.svg United States Navy
Identificazione BB-35
Ordinata 1910
Costruttori Newport News Shipbuilding a Newport News, Virginia
Varata 16 marzo 1915
Completata 1912
Entrata in servizio 1914
Radiata 21 aprile 1948
Destino finale nave museo a La Porte, Texas.
Caratteristiche generali
Dislocamento 32.000
Lunghezza 175 m
Larghezza 32,31 m
Pescaggio 9,60 m
Propulsione 2 macchine a tripla espansione
Velocità 19,75 nodi
Equipaggio 1810 tra ufficiali e marinai
Armamento
Armamento Batteria principale
  • 10 cannoni da 14" (360 mm)/45

Batteria secondaria

Armamento antiaereo

    • 10 impianti quadrinati da 40 mm (1.6 in)
    • 44 cannoni da 20 mm (0.79 in)
Corazzatura Scafo:
  • Parte centrale: da 10" (254 mm) a 12"
  • Poppa: 6" (152 mm)

Ponte: da 1,5" a 3" (da 38 a 76 mm)
Torrette: da 9 a 15" (da 230 a 380 mm)
Torre di comando: 16" (410 mm)

Base del fumaiolo: da 9 a 15" (da 230 a 380 mm)
Mezzi aerei 2 Vought OS2U Kingfisher
(in seguito 2 Curtiss SC Seahawk)

[senza fonte]

voci di navi presenti su Wikipedia

La USS Texas (BB-35) era una corazzata della United States Navy, la seconda delle due navi classe New York. Costruita presso i cantieri navali Newport News Shipbuilding. Partecipò all'Incidente di Tampico.

Prima guerra mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Tra le due guerre[modifica | modifica wikitesto]

Seconda guerra mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]