USS Texas (BB-35)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
USS Texas (BB-35)
La Texas come nave museo al molo nell'ottobre 2006
La Texas come nave museo al molo nell'ottobre 2006
Descrizione generale
US Naval Jack.svg
Tipo Corazzata
Classe New York
Proprietario/a Flag of the United States.svg United States Navy
Identificazione BB-35
Ordinata 1910
Costruttori Newport News Shipbuilding a Newport News, Virginia
Varata 16 marzo 1915
Completata 1912
Entrata in servizio 1914
Radiata 21 aprile 1948
Destino finale nave museo a La Porte, Texas.
Caratteristiche generali
Dislocamento 32.000
Lunghezza 175 m
Larghezza 32,31 m
Pescaggio 9,60 m
Propulsione 2 macchine a tripla espansione
Velocità 19,75 nodi
Equipaggio 1810 tra ufficiali e marinai
Armamento
Armamento Batteria principale
  • 10 cannoni da 14" (360 mm)/45

Batteria secondaria

Armamento antiaereo

    • 10 impianti quadrinati da 40 mm (1.6 in)
    • 44 cannoni da 20 mm (0.79 in)
Corazzatura Scafo:
  • Parte centrale: da 10" (254 mm) a 12"
  • Poppa: 6" (152 mm)

Ponte: da 1,5" a 3" (da 38 a 76 mm)
Torrette: da 9 a 15" (da 230 a 380 mm)
Torre di comando: 16" (410 mm)

Base del fumaiolo: da 9 a 15" (da 230 a 380 mm)
Mezzi aerei 2 Vought OS2U Kingfisher
(in seguito 2 Curtiss SC Seahawk)

[senza fonte]

voci di navi presenti su Wikipedia

La USS Texas (BB-35) era una corazzata della United States Navy, la seconda delle due navi classe New York. Costruita presso i cantieri navali Newport News Shipbuilding. Partecipò all'Incidente di Tampico.

Prima guerra mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Tra le due guerre[modifica | modifica wikitesto]

Seconda guerra mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]