Weser

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Weser
Weser
Alta sezione della Weser con ciclopista
Stato Germania Germania
Länder Renania Settentrionale-Vestfalia Renania Settentrionale-Vestfalia
Bassa Sassonia Bassa Sassonia
Assia Assia
Brema Brema
Lunghezza 452 (col Werra 744) km
Portata media 325 m³/s
Bacino idrografico 48800 km²
Altitudine sorgente 116.5 m s.l.m.
Nasce Hannoversch Münden dall'unione di Fulda e Werra
Sfocia Mare del Nord presso Bremerhaven
Mappa del fiume

Il Weser è un importante fiume della Germania nord-occidentale che nasce dall'unione presso Hannoversch Münden, in Bassa Sassonia, dei fiumi Fulda, passante per l'omonima città dell'Assia, e Werra. La coppia Weser/Fulda è lunga in totale 650 km, mentre quella Weser/Werra 750.

L'alta parte del fiume attraversa la regione montuosa e turistica Weserbergland. Lo sbocco della valle si chiama Porta Westfalica. Là il fiume entra nella pianura del nord del paese, dove per parte della sua sezione scorre canalizzato ed è sfruttato come via di trasporto e come fonte di energia idroelettrica. Negli ultimi 90 chilometri, fino allo sbocco in mare, attraversa le città portuali di Brema, Nordenham e Bremerhaven. Eccetto qualche centro industriale, la regione è rurale con scarsa densità abitativa. La pianura è charatterizzata da terreni umidi bonificati e morene sabbiose coperte da una mistura di boschi e campi. La seconda parte del Weser, fra Brema e il mare, ha correnti a senso alterno a causa delle maree: verso terra con l'alta marea e verso il mare con la bassa marea. In questa stessa parte bassa sorgono due isole: Harriersand e Strohauser Plate.

I principali affluenti del Weser e del Werra sono:

Comuni attraversati[modifica | modifica sorgente]

Chiusa della mezza sezione del Weser nel piano settentrionale

Le città maggiori che il fiume attraversa dopo la confluenza dei due corsi d'acqua che lo formano sono:

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]