Steven Seagal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Steven Seagal
Steven Seagal3.jpg
Steven Seagal nel 2011
Dati biografici
Nome Steven Frederic Seagal
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Aikido Aikido.svg
Dati agonistici
Ranking   Cintura nera 7° Dan di Aikidoº
 

Steven Frederic Seagal (Lansing, 10 aprile 1952) è un attore, artista marziale, produttore cinematografico imprenditore e musicista statunitense. Fa parte del gruppo di attori (Bruce Lee, Chuck Norris, Sonny Chiba, Jean Claude Van Damme, Jackie Chan), diventati famosi grazie alle loro abilità nel campo delle arti marziali. Cintura neraDan di Aikido, è stato il primo straniero ad aprire un dojo ad Osaka in Giappone. È conosciuto in tutta l'America Latina come La Tortuga, che significa "la tartaruga" in spagnolo, per il modo di combattere relativamente lento, ma molto efficiente.[1]

Negli ultimi anni, Seagal si è dedicato anche all'attività musicale. È chitarrista di una band chiamata Thunderbox, ed ha composto finora due album in studio a suo nome. Si dedica attivamente anche alla difesa dei diritti degli animali, e sostiene la causa del Dalai Lama Tenzin Gyatso per l'indipendenza tibetana come altri attori, quali Richard Gere, Harrison Ford, Barbra Streisand e Meg Ryan.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Lansing nel Michigan il 10 aprile del 1952, si trasferì, all'età di 5 anni, con la sua famiglia a Fullerton in California. Sua madre Patricia Bitonti (1930-2003) era un tecnico di medicina, mentre suo padre, Samuel Steven Seagal (1928-1991), era un insegnante liceale di matematica.[2] Sua madre era di origini calabresi - San Giovanni in Fiore - e suo padre era ebreo.[3] In un'intervista russa, Seagal affermò di aver avuto un nonno mongolo (di discendenza etnica buriata e calmucca).[4] Frequentò il Buena Liceo a Buena Park, California. Durante il periodo di studi per la sua laurea, Seagal svolse uno dei suoi primi lavori al locale Burger King.

Presumibilmente prima dei sette anni, Seagal cominciò a studiare le arti marziali: karate sotto la direzione del rinomato karateca di Shito-ryu Fumio Demura ed aikido sotto la direzione di Rod Kobayashi, il Presidente della Federazione dello Stati Occidentali di Aikido. Si guadagnò cinture in aikido, judo e kendo e nella sua tarda adolescenza, Seagal divenne parte del Team Karate di Demura, dando dimostrazioni quotidiane nel primo Villaggio giapponese e Parco di Cervo, in California Meridionale. Fu promosso da Kobayashi-sensei a shodan in Toitsu Aikido (un fatto narrato dall'ex-moglie Miyako Fujitani nel 1974).

Giappone[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1971, dopo essersi diplomato all'Orange Coast College, di Costa Mesa, California, Seagal si trasferì in Giappone con la fidanzata Miyako Fujitani, nativa giapponese, che più tardi sposerà, e visse con i suoceri che possedevano una scuola di Aikido. Secondo le sue dichiarazioni [senza fonte], lasciò l'America per fare una nuova esperienza di vita e non, come si è supposto, per evitare la cartolina di arruolamento per la guerra del Vietnam.

Durante questo soggiorno in Giappone, Seagal cambiò l'affiliazione dalla società Ki e Shin Shin Toitsu Aikido di Koichi Tohei all'Aikikai. Con il titolo di Maestro Take Shigemichi, Seagal fu il primo straniero a possedere ed a gestire un dojo di aikido in Giappone, l'Aikido Tenshin Dojo nella città di Osaka. Seagal afferma di aver combattuto contro la yakuza, la mafia giapponese, per i diritti dell'Aikido Tenshin Dojo, in quanto il padre di sua moglie lo perse giocando d'azzardo, ma la sua prima moglie Miyako Fujitani afferma che "è una bugia" e che lui "gridò a degli ubriachi, ma non lottò mai contro nessuno" [senza fonte].

Malgrado varie persone credano che Steven Seagal sia stato allenato da Ōsensei Morihei Ueshiba, il fondatore dell'Aikido, si tratta solo di leggende metropolitane: Morihei Ueshiba mori' nel 1969 quando Seagal aveva 16 anni, cioè molto prima del suo trasferimento in Giappone. In un libro del 2008 scritto da Vern e intitolato Seagology, l'attore afferma di averlo incontrato un paio di volte.

Ritorno negli Stati Uniti[modifica | modifica wikitesto]

Seagal inizialmente fece ritorno a Taos, Nuovo Messico con lo studente anziano, ed in seguito stuntman, Craig Dunn con cui aprì un dojo. Seagal non si interessò molto al dojo, infatti passava molto tempo cercando di diventare un attore. Dopo un secondo periodo in Giappone, nel 1983 ritornò negli USA con lo studente anziano Haruo Matsuoka. Insieme aprirono un dojo di aikido prima a Burbank, California, e poi a West Hollywood. Matsuoka diresse il dojo fino al 1997.

Durante questo periodo ci furono i primi contatti tra Seagal e il mondo di Hollywood. Iniziò lavorando come coordinatore per le arti marziali per L'ultima sfida, in cui recitavano Scott Glenn e Toshirô Mifune, e nel 1983 Mai dire mai con Sean Connery.

In seguito Seagal divenne la guardia del corpo di personaggi famosi, come la futura moglie Kelly LeBrock e l'agente di Hollywood Michael Ovitz. Fu proprio Ovitz che, impressionato dall'abilità di Seagal, finanziò personalmente il provino con i dirigenti della Warner Bros., i quali, ugualmente impressionati, scritturarono Seagal per il suo primo film.

Carriera ad Hollywood[modifica | modifica wikitesto]

Gli anni novanta: gli anni dell'eroe d'azione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1988 Seagal iniziò a lavorare come protagonista nel suo primo film, Nico, di cui scrisse anche il soggetto insieme al regista, Andrew Davis. Il film fu un successo e Seagal interpretò altre tre pellicole, Duro da uccidere, Programmato per uccidere, e Giustizia a tutti i costi. Tutti e tre i film incassarono bene e fecero di lui un "action hero". Un maggiore successo lo raggiunse nel 1992 con il film Trappola in alto mare, nuovamente diretto da Andrew Davis, che fu un successo sia negli USA che all'estero, incassando in totale 156,4 milioni di dollari.[5]

Dopo il successo di Trappola in alto mare, Seagal debuttò alla regia nel 1994 con Sfida tra i ghiacci nel quale recitava con Michael Caine. Il film fu un disastro ai botteghini e le critiche furono universalmente negative, con una perdita stimata di 50 milioni di dollari.[6]

Per recuperare popolarità, girò nel 1995 Trappola sulle Montagne Rocciose, il seguito del suo film più famoso Trappola in alto mare e nel 1996 Delitti inquietanti. In quest'anno ebbe inoltre il suo primo ruolo da comprimario nel film con Kurt Russell Decisione critica. Nel 1997 fece il film ambientalista Fire Down Below - L'inferno sepolto nel quale recitava nel ruolo di un agente dell'EPA impegnato a lottare contro industriali senza scrupoli che seppellivano rifiuti tossici nelle colline del Kentucky. Il film fu un insuccesso commerciale e portò la Warner Bros a non rinnovargli il contratto in scadenza.

Gli anni dei film per la TV[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1998 Seagal recitò in The Patriot, un altro thriller ecologista, il suo primo film uscito direttamente per la televisione negli Stati Uniti, anche se in altre parti del mondo uscì anche al cinema. Seagal produsse questo film usando i propri soldi e le scene furono girate presso la sua fattoria nel Montana.

Dopo aver prodotto nel 2000 Prince of Central Park, Seagal ritornò sugli schermi cinematografici nel 2001 con Ferite mortali. In questo film c'erano meno scene di arti marziali rispetto ai film precedenti ma fu comunque un successo, incassando in tutto il mondo quasi 80 milioni di dollari e sembrò poter rilanciare la carriera di Seagal, che per l'occasione si era sottoposto ad una dieta molto rigida. I due film successivi Ticker del 2001 e Infiltrato speciale del 2002 furono entrambi insuccessi sia dal punto di vista commerciale che della critica.

Fino a maggio 2009 tutti i film che Seagal ha fatto a partire dal 2003 sono usciti direttamente in TV negli USA mentre in altre parti del mondo sono usciti anche al cinema, con incassi comunque deludenti. Tutti questi possono essere considerati B-Movie, ma neanche uno fino ad ora ha ottenuto risultati soddisfacenti. Anche se Seagal è accreditato come produttore, e a volte come scrittore, in molti di questi film, non è chiaro quanto profondamente sia coinvolto nella produzione: spesso la voce è doppiata da un altro attore, come in Attack force - La morte negli occhi, e una controfigura è utilizzata in tutte le scene in cui la sua faccia non è chiaramente visibile, come in Black Dawn - Tempesta di fuoco, Belly of the Beast, Out of reach e Submerged. Questo è attribuito al fatto che negli ultimi anni Seagal è ingrassato notevolmente, molti registi non credono più nelle sue capacità ed anche il pubblico, ormai di un'altra generazione, non è interessato al suo genere di film.

Ritorno al cinema[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2010 ha interpretato il trafficante di droga Rogelio Torrez nel film di Robert Rodriguez Machete, in cui ha recitato accanto a Danny Trejo, Robert De Niro, Don Johnson, Lindsay Lohan, Jessica Alba e Michelle Rodriguez. Questo film è stato il suo primo rilasciato al cinema dopo quasi un decennio di film rilasciati in DVD. Dal 2011 al 2012 ha recitato nel ruolo del protagonista Elijan Khane nella serie televisiva True Justice.

Da alcune sue dichiarazioni e per via di vecchie diatribe con il produttore Avi Lerner, si è giocato la possibilità di prendere parte ad un qualsiasi ruolo in ognuno dei film della saga degli Expendables, finendo definitivamente fuori da un genere di film che vuole fare omaggio all'azione pura degli anni '80 e '90, di cui lui ha fatto parte. Dopo la chiusura di True Justice è tornato a interpretare film per il mercato DVD. Infatti nel 2012 ha recitato in Maximum Conviction, rivelatosi un tremendo insuccesso. Stessa cosa è accaduta per il seguente Force of Execution.

La regia e le critiche[modifica | modifica wikitesto]

« Al suo confronto, in termini di recitazione, Chuck Norris sembra Laurence Olivier »
(Morando Morandini)

Seagal vuole che i suoi film vengano ricordati: "Spero di essere ricordato un giorno come un grande scrittore e attore piuttosto che come un sex symbol."[7] Seagal ha spiegato lo scopo dei suoi film: "Nico era un film politicamente impegnato. Sfida tra i ghiacci era un film ecologista; voglio continuare a fare film come questi: pieni di intrattenimento ma che portano la gente a riflettere".[8]

Seagal ha prodotto molti dei film in cui recita ed ha anche partecipato alla scrittura e alla regia. I ruoli interpretati da Seagal non rientrano nell'archetipo dell'"action hero" in quanto, solitamente, nascono perfetti, senza alcun difetto caratteriale e non c'è nessuno sviluppo del personaggio. I ruoli che interpreta spesso possiedono caratteristiche solitamente attribuite ai "cattivi": fanno parte di associazioni governative segrete (Trappola in alto mare), sono molto ricchi ed hanno legami di alto livello con le società (Sfida tra i ghiacci), hanno una conoscenza della biochimica di alto livello (The patriot), uccidono uomini disarmati (Sfida tra i ghiacci) o arresisi (Duro da uccidere). I suoi personaggi sono invincibili e non possono essere né battuti né rallentati.

Pare che Seagal stesso voglia questo tipo di ruoli. Nel film Decisione critica, il suo personaggio doveva morire; quando il regista Stuart Baird insistette perché Seagal seguisse il copione, Seagal divenne quasi isterico e si rifiutò di girare per qualche giorno, cambiando idea solo dopo che gli fu minacciata la rescissione del contratto.[senza fonte]

Di certo non hanno giovato a Seagal il suo carattere e certi suoi atteggiamenti durante il periodo di maggior successo. Tommy Lee Jones, finite le riprese di Trappola in alto mare, dichiarò che non avrebbe lavorato più con Seagal. Colm Meaney, raffinato attore Irlandese che nel film interpretava uno dei cattivi, lo ha definito “Il peggior attore al mondo”. Nonostante ciò la sua performance in Nico, gli ha fatto ottenere le lodi di persone come Roger Ebert.[9] Altri hanno ipotizzato che l'approccio non ortodosso di Seagal ai film non sia altro che una barzelletta molto elaborata.[10] Questa ipotesi è sostenuta da questa dichiarazione di Seagal a proposito dello humor: "Sono una persona molto divertente, se posso permettermi di dirlo. Quando facevo Delitti inquietanti con Keenen Ivory Wayans, lui ed io parlavamo di chi fosse il più divertente, e...io lo prendevo a calci tutti i giorni."[11] Inoltre alcune delle parodie che Seagal fa di sé stesso confermano questa teoria.[12]

Seagal è stato candidato nel 2002 all'ironico premio Razzie Awards nella categoria peggior attore protagonista per il film Infiltrato speciale, ed è risultato vincitore del premio al peggior regista nel 1994 per Sfida tra i ghiacci.

Altri impegni[modifica | modifica wikitesto]

Seagal è un incisore e chitarrista ed è il fondatore di Steven Seagal Enterprises.

Lo spiritualismo e il dramma del Buddismo svolgono un importante ruolo nella vita di Seagal. Egli è stato riconosciuto dal lama tibetana Penor Rinpoche come un Tulku reincarnato. Secondo Seagal in un'intervista del novembre 2006: "Io nascevo molto diverso, chiaroveggente ed un guaritore".[13]

Seagal è anche un cantante e chitarrista; nel 2005 ha pubblicato a suo nome Songs from the Crystal Cave, il suo primo album in studio che presenta sonorità pop, blues e world. Al disco hanno partecipato come ospiti Stevie Wonder, Tony Rebel, Lt. Stichie e Lady Saw. La colonna sonora del film Into the Sun (con protagonista Seagal stesso) è composta da canzoni di questo album. Nel 2006, Steven dà vita ad un secondo lavoro discografico, Mojo Priest, e nello stesso anno ha effettuato una tournée in Stati Uniti e Europa con la sua nuova band, i Thunderbox.

Seagal è stato anche un agente ausiliario di polizia della sua comunità di Jefferson Parish, in Louisiana.

La Steven Seagal Enterprises commercia una bibita energetica nota come: "Steven Seagal's Lightning Bolt", ossia "Fulmine lucente di Steven Seagal", così come una linea di oli omeopatici. Seagal pubblicizza personalmente questa bibita: "io ho girato il Mondo per creare questa bibita; nessuno lo sa meglio di me.". Egli ha fatto anche chiamare il suo dopobarba personale "Profumo di Azione". Seagal produce Coltelli di Kershaw. "L'Edizione Steven Seagal" è una serie di coltelli costituiti da lame di circa 10 cm (4 pollici) con la sua firma incisa e nessun meccanismo di apertura automatica. Seagal ha investito anche in ricerca e sviluppo.

Attivista[modifica | modifica wikitesto]

Seagal è anche noto come ambientalista e attivista per i diritti degli animali (è anche vegetariano dichiarato); come altri attori – tra cui Richard Gere – è un sostenitore di Tenzin Gyatso, il 14º Dalai Lama e della causa dell'indipendenza tibetana.

L'attore è stato un chiaro oppositore delle crudeltà sugli animali; tale tendenza può essere osservata in una scena nel film Giustizia a tutti i costi ed è costante nei suoi punti di vista sulla spiritualità, in accordo con la sua visione di ambientalista (come messo in mostra in Sfida tra i ghiacci ). Seagal crede nella reincarnazione: "Quando io cammino in una stanza delle persone vedono un cane, delle persone vedono una vacca. Io sono tutto di quello che loro vedono. È la loro percezione.".

Ha lavorato assieme alla People for the Ethical Treatment of Animals per scoraggiare l'uso delle pellicce, e ha scritto al Primo Ministro dell'India per la creazione di più leggi in favore delle vacche. Seagal lavorò efficacemente salvando cani destinati ad affogare in Taiwan.

L'attore è anche difensore degli interessi e dei diritti dei Nativi Americani (il padre di Seagal era per metà Choctaw). Ha prestato volontariamente la sua voce come narratore ad un progetto attivista: il video del lago Medicine.

Segal supporta una politica di Vladimir Putin, l'annessione della Crimea ed è un sostenitore cosiddetto della "Repubblica Popolare di Donetsk"

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Seagal nel 2008

Unico figlio maschio, Seagal ha tre sorelle, una più grande e due più giovani. È proprietario di un ranch in Colorado e di una casa nella zona del Canyon di Mandeville di Brentwood, un sobborgo ricco di Los Angeles. Ha adottato molti animali dai ricoveri, incluso i gatti Sylvester ed Apertura, ed i cani Arcigno, Cole, Tyson, Piccolo villaggio, e Caos. Viaggia avanti ed indietro dalla sua casa in Eads, Tennessee, un'area di unincorporated rurale appena localizzata ad est di Memphis.

L'attore si è sposato quattro volte:

  • Miyako Fujitani (1975–1986) (divorziato), dalla quale ha avuto 2 figli,
  • Adrienne La Russa (1984-1987) (annullato),
  • Kelly LeBrock (1987–1996) (divorziato), dalla quale ha avuto 3 figli.
  • Erdenetuya Batsukh (2009-presente), dalla quale ha avuto 1 figlio.

Quando lasciò la prima moglie, Miyako Fujitani, per ritornare in America (a quanto riferito, le ultime parole di Steven per la consorte furono: "Sei pazza! Io voglio il divorzio!"), si sposò con l'attrice Adrienne La Russa, nonostante la pratica di divorzio da Fujitani non fosse stata perfezionata. Mentre era sposato con La Russa conobbe l'attrice e modella Kelly LeBrock, con la quale iniziò una relazione e che rimase incinta. Quando questo fatto divenne noto, il matrimonio di Seagal con La Russa fu annullato e lui sposò la LeBrock il 5 settembre 1987. Nel 1994, LeBrock indicò nei documenti di richiesta di divorzio, come motivo, "differenze inconciliabili". In questa occasione emerse che Seagal aveva una relazione con Arissa Wolf assunta come bambinaia per i loro figli.

Seagal è attualmente sposato con Erdenetuya Batsukh (mong. Эрдэнэтуяа Батсүх), meglio conosciuta come Elle, con la quale ha avuto un figlio di nome Kunzang.[14] Elle è originaria della Mongolia.[15] Si è allenata nel ballo sin dalla tenera età presso il Palazzo dei Bambini a Ulaanbaatar in Mongolia. Dopo il diploma presso la scuola superiore, ha seguito la carriera come ballerina professionista. Vinse numerosi concorsi di danza e fu considerata la miglior ballerina della Mongolia. Erdenetuya conobbe Seagal durante la sua visita in Mongolia nel 2001, quando lo affiancò in qualità di interprete.

Seagal ha avuto sei figli dalle tre relazioni avute. Con la Fujitani ha avuto un figlio, il modello ed attore Kentaro Seagal (nato il 3 ottobre 1975) ed una figlia, la produttrice ed attrice Ayako Fujitani (nata il 5 dicembre 1979). Dal matrimonio con LeBrock sono nati Annaliza (1987), Arissa (1993) ed il figlio Dominic (1990). Dall'unione tra Arissa Wolf e l'attore è nata una figlia, Savannah (1996).

Querele[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 aprile 2010 la ventitreenne Kayden Nguyen sporse una querela contro Seagal presso la Corte Suprema di Los Angeles accusandolo di abusi sessuali, traffico illegale di donne per prostituzione, incapacità di impedire molestie sessuali, rappresaglie, wrongful termination (l'equivalente della terminazione di contratto senza giusta causa), e misrepresentation[16][17] specificando che i danni erano superiori ad un milione di dollari.[16][17][18]

Il 30 agosto 2011 Steven Seagal è stato querelato per la parte avuta in un raid della polizia che è stato registrato per il suo reality show A&E. Jesus Sanchez Llovera ha chiesto 100.000 dollari di danni e le "scuse formali scritte" da parte di Seagal per la morte del loro cucciolo, "un animale domestico amato dalla famiglia." Llovera sostiene che durante l'assalto la polizia avrebbe sparato al suo cucciolo di 11 mesi uccidendo lui e più di 100 dei suoi galli.[19]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Seagal è stato doppiato da:

  • Michele Gammino in Trappola in alto mare, Trappola sulle montagne rocciose, Sfida tra i ghiacci, Fire Down Below - L'inferno sepolto, The Patriot, Decisione critica, Delitti inquietanti, Ferite mortali, Infiltrato speciale, Shadow Man - Il triangolo del terrore, Attack Force - La morte negli occhi, Black Thunder - Sfida ad alta quota, Urban Justice - Città violenta, Last Night - Morte nella notte, Driven To Kill - Guidato per uccidere, The Keeper, A Dangerous Man - Solo contro tutti, Machete, Born To Raise Hell, True Justice
  • Stefano De Sando in Into the Sun, Submerged - Allarme negli abissi, Maximum Conviction
  • Antonio Colonnello in Nico, Duro da uccidere, Giustizia a tutti i costi
  • Massimo Corvo in Programmato per uccidere, The Foreigner - Lo straniero, The Enemy
  • Luca Ward in Ticker - Esplosione finale, Il vendicatore, Belly of the Beast
  • Fabrizio Temperini in Out of Reach e Killing Point
  • Stefano Mondini in Black Dawn - Tempesta di fuoco
  • Sergio Di Stefano in Today you die
  • Rodolfo Bianchi in Mercenary for Justice
  • Massimo Lodolo in L'ultima partita
  • Massimiliano Lotti in News Movie

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Steven Seagal diz que Anderson venceria GSP, e que seria complicado uma luta contra Jon Jones | Blog News MMA
  2. ^ Steven Seagal Biography (1951?-). Filmreference.com. Retrieved on 2011-11-19.
  3. ^ Steven Seagal and the mob. URL consultato il 6 novembre 2008.
  4. ^ Steven Seagal's Mongolian ancestry. Ethnicelebs.com (2007-12-17). Retrieved on 2011-11-19.
  5. ^ "Under Siege" "IMDb Business Data for Under Siege (1992).
  6. ^ "On Deadly Ground" "IMDb Business Data for On Deadly Ground (1994).
  7. ^ Thinkexist.com, Steven Seagal quotes in Thinkexist.com, ???. URL consultato il 7 maggio 2006.
  8. ^ IMDB, Steven Seagal IMDB biography in imdb.com, ???. URL consultato il 7 maggio 2006.
  9. ^ Roger Ebert, Rogerebert.com Reviews- Above the Law in Rogerebert.com, 2006. URL consultato l'8 maggio 2006.
  10. ^ Steven Seagal: Under Closer Scrutiny by Tom Dooley
  11. ^ Ed Condran, The Steven Seagal interview in The Steven Seagal interview, 13 giugno 2006. URL consultato il 13 giugno 2006.
  12. ^ visit4info, Steven Seagal cellphone advertisement in visit4info.com, 20 luglio 2005 - 2006. URL consultato il 7 maggio 2006.
  13. ^ Hugo Deslippe, Steven Seagal was recognized as the reincarnation of Chungdrag Dorje in Japanese-buddhism.com, 2010. URL consultato il 1º maggio 2011.
  14. ^ Proud father of seven Steven Seagal shows off baby son on reality show in Daily Mail (London), 21 ottobre 2010. URL consultato il 23 ottobre 2010.
  15. ^ Los Angeles City Ethics Commission – Search Contributions. Ethics.lacity.org. Retrieved on 2011-11-19.
  16. ^ a b Steven Seagal sued for sexual assault, BBC, 14 aprile 2010. URL consultato il 6 novembre 2010.
  17. ^ a b Edecio Martinez, Kayden Nguyen (NEW PICTURES): I Manipulate Men, Says Steven Seagal "Sex Toy" Accuser, CBS, 14 aprile 2010. URL consultato il 6 novembre 2010.
  18. ^ Steven Seagal Sued for Sex Trafficking, Assault, Fox News, 13 aprile 2010. URL consultato il 6 novembre 2010.
  19. ^ (EN) Steven Seagal Threatened With Lawsuit Over Police Raid Taped for Reality Show, Tv.yahoo.com, 30 agosto 2011. URL consultato il 3 luglio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 102338104 LCCN: no96006459