Decisione critica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Decisione critica
Decisione critica Screenshot.jpg
la scena del film in cui il Remora è prossimo ad agganciare l'aereo di linea
Titolo originale Executive Decision
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1996
Durata 134 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere azione, avventura
Regia Stuart Baird
Fotografia Alex Thomson
Montaggio Stuart Baird
Musiche Jerry Goldsmith
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Decisione critica (Executive Decision) è un film del 1996 diretto da Stuart Baird ed interpretato da Kurt Russell.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Dopo un fallito raid dei Green Berets al covo di Trieste del terrorismo ceceno, il terrorista islamico Nagy 'Altar' Hassan (David Suchet), si prepara a dirottare un Boeing 747 carico di passeggeri, partito da Atene e diretto a Washington, con l'intenzione di fare esplodere una bomba chimica a base di gas nervino in territorio USA. Nel frattempo un kamikaze fedele a Nagy entra in un ristorante di Londra e ignorando le domande del maitre si fa deflagrare dopo aver pronunciato la frase: "Ascoltate la musica...di Al Tar!" lasciando intendere che i terroristi sono estremamente determinati a spazzare via i loro nemici.

Ma una squadra del Pentagono, a bordo di un Remora, aereo supersonico ad alta tecnologia, riesce ad agganciare il Boeing in volo ed a introdursi furtivamente a bordo.

Toccherà quindi al professor Grant (Kurt Russell) dei servizi segreti, con l'aiuto della squadra dei Berretti Verdi, guidata dal colonnello Travis (Steven Seagal) e con l'aiuto dell'hostess di bordo Jean (Halle Berry), scongiurare il pericolo e salvare aereo e Washington.

Dopo vari tentativi di salvataggio dei passeggeri, l'agente segreto Grant e la squadra delle U.S. Special Forces faranno irruzione uccidendo tutti i sicari di Hassan, ed infine Hassan stesso, che cade sotto i colpi del Capitano Rat.

L'aereo atterra integro e Washington non sarà vittima dell'esplosione chimica.

Produzione e Incassi[modifica | modifica sorgente]

Il film è uscito negli Usa il 15 marzo 1996. Con un budget stimato di circa 55 milioni di dollari, la pellicola ha incassato negli Stati Uniti poco più di 68 milioni di dollari e nel resto del mondo circa 65 milioni. Globalmente i dollari incassati sono stati 134.150.000.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Per la sua interpretazione nel film l'attore Steven Seagal ha ricevuto una nomination ai Razzie Award del 1997 nella categoria peggior attore non protagonista.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema