Trappola in alto mare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Trappola in alto mare
Trappola in alto mare.png
Steven Seagal e Gary Busey in una scena del film
Titolo originale Under Siege
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1992
Durata 103 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere azione
Regia Andrew Davis
Soggetto J.F. Lawton
Sceneggiatura J.F. Lawton
Produttore Steven Seagal, Arnold Michlan, Steven Reuther
Fotografia Frank Tidy
Montaggio Don Brochu, Dov Hoenig
Effetti speciali Thomas L. Fisher, Terry W. King, Andrew Miller
Musiche Gary Chang
Scenografia Bill Kenney
Costumi Richard Bruno
Trucco Pamela Basker
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Trappola in alto mare (Under Siege) è un film del 1992 diretto da Andrew Davis, e interpretato da Steven Seagal, Gary Busey, Erika Eleniak, e Tommy Lee Jones.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Casey Ryback era un tempo un abilissimo membro dei Navy SEALs, esperto in missioni navali e in arti marziali. Congedato dopo aver pestato un suo superiore durante l'attacco a Panamá, lavora adesso come semplice cuoco su una nave militare, la corazzata USS Missouri. Sulla corazzata nessuno conosce il suo vero passato tranne il comandante della nave, il capitano Adams. In occasione della cessata attività dalla USS Missouri il secondo ufficiale comandante Krill, detestato tra i marinai per il suo comportamento irritante e gradasso, organizza una festa e ingaggia un gruppo di musicisti rock e intrattenitori, tra cui la spogliarellista Jordan Tate. Poco prima che la festa inizi, mentre in cambusa si lavora sodo per preparare la cena, Krill provoca Ryback per scatenare la sua reazione impulsiva e trovare quindi un motivo per rinchiuderlo in una cella frigorifera. Il gruppo di musicisti è infatti composto in realtà da un commando di rinnegati terroristi intenzionati che sequestrano tutti i marines, con l'appoggio di Krill, a trafugare il pericoloso arsenale atomico della USS Missouri.

Il capo dei sequestratori è un ex agente della CIA, William Strannix, che ha deciso di vendicarsi dei servizi segreti. L'incompetente direttore Tom Breacker infatti, aiutato dall'ammiraglio Bates, dopo averlo giudicato insano di mente, ha tentato di ucciderlo ma senza riuscirci. Lo scopo di Strannix e di Krill è quello di sganciare alcuni missili nucleari Tomahawk sugli Stati Uniti, trafugandone poi i restanti per venderli a pericolosi terroristi. L'equipaggio è stato rinchiuso nella stiva ma Ryback, aiutato da Jordan, inizia a sgominare uno dopo l'altro tutti i terroristi al fine di liberare la nave e impedire che le più grandi metropoli statunitensi vengano bombardate.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Una volta terminate le riprese del film, Tommy Lee Jones ha fatto sapere che in futuro non avrebbe mai più recitato a fianco di Steven Seagal.
  • In Giappone il film si chiama Chinmoku no Sentai, in onore del manga Chinmoku no Kantai (in Giapponese: 沈黙の艦隊 La flotta del silenzio) di Kaiji Kawaguchi. Molti Giapponesi sostengono che il film sia effettivamente ispirato al manga.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema