Sex symbol

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marilyn Monroe e Jane Russell, due celebri sex symbol

Viene definito sex symbol un personaggio famoso, maschile o femminile, che per le sue virtù fisiche sia in grado di suscitare l'attrazione sessuale in individui terzi. Il termine entrò in uso nel 1911, con l'affermarsi del cosiddetto star system e, specialmente in quell'epoca, dell'industria cinematografica. [senza fonte]

Origini[modifica | modifica wikitesto]

Il modello del sex symbol sorse nel primo Novecento assieme alla proliferazione del cinema muto che, non avendo barriere linguistiche, rappresentò un formidabile veicolo per la trasmissione dei modelli sessuali universali, tra cui la prima fu senza dubbio l'attrice danese Asta Nielsen, che spopolò negli anni dieci e venti. Famosa vamp fu Pola Negri, mentre primo sex symbol maschile fu l'italiano Rodolfo Valentino, anch'egli protagonista del cinema muto.

Sex symbol oggi[modifica | modifica wikitesto]

Tra i più celebri sex symbol di oggi, figurano Marilyn Monroe, famosissima icona del cinema fine anni Quaranta, degli anni cinquanta e inizio Sessanta, che impose il modello di bellezza attualmente vigente: capelli folti, lisci e biondi, corpo snello, carnagione chiara e prosperosità. In quell'epoca di sex symbol fanno anche parte star come Mae West, Clark Gable, Audrey Hepburn, James Dean, Marlon Brando, Jean Harlow, Rita Hayworth, Lana Turner, Ava Gardner, Sean Connery, Paul Newman, Brigitte Bardot e Grace Kelly.

Canoni ancora non tramontati, cui va però affiancata la mediterraneità di simboli sessuali nostrani, tra cui si distinguono per la fama mondiale Sophia Loren, Gina Lollobrigida, Claudia Cardinale e Monica Bellucci. Il grande schermo ha comunque creato una moltitudine di sex symbol: alcuni dei più famosi dei nostri tempi sono senza dubbio Richard Gere, George Clooney, Angelina Jolie, Tom Cruise, Johnny Depp, Brad Pitt, Kim Basinger, Sharon Stone e Scarlett Johansson. Oltre a quello del cinema, anche il mondo della moda ha creato sex symbol: basti pensare a celebri top model come Claudia Schiffer, Christy Turlington, Linda Evangelista, Stephanie Seymour, Naomi Campbell o Cindy Crawford.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]