Milla Jovovich

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Milla Jovovich
Milla Jovovich by Gage Skidmore.jpg
Milla Jovovich al Wondercon 2012
Altezza 173[1] cm
Misure 86.5-61-86.5[1]
Taglia 34[1] (UE) - 4[1] (US)
Scarpe 39[1] (UE) - 8[1] (US)
Occhi Azzurro
Capelli Castano chiaro

Milla Jovovich, nata Milica Jovović (in serbo cirillico: Милица Јововић, in ucraino: Милиця Йовович; Kiev, 17 dicembre 1975), è una supermodella, attrice e cantante ucraina naturalizzata statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nasce a Kiev, nell'allora Ucraina sovietica, il 17 dicembre 1975, figlia di Bogdan Jovović, un pediatra serbo, e di Halyna Lohinova, un'attrice ucraina. Cresce, fino all'età di 5 anni, a Kiev, dopodiché si trasferisce dapprima a Londra e successivamente negli Stati Uniti (a Sacramento prima e a Los Angeles poi). Poco dopo essersi trasferiti in California i suoi genitori divorziano. Milla ha un fratello minore dal lato paterno, Marco, nato nel 1988.[2] Benché alcuni le attribuiscano come secondo nome Natasha, Milla non ha un secondo nome.[3]

Milla Jovovich al Festival di Cannes 2000

All'età di 11 anni appare come modella sulle copertine di alcune riviste, fotografata da Richard Avedon. A 13 anni la sua prima esperienza nel cinema: compare infatti nel film Congiunzione di due lune di Zalman King, nei titoli di coda viene semplicemente citata come Milla, così come nel suo secondo film L'ultimo treno per Kathmandu. Successivamente recita in Ritorno alla laguna blu, Poliziotto in blue jeans e Charlot. Nel 1993, a 18 anni, sposa l'attore Shawn Andrews, conosciuto sul set del film La vita è un sogno; il matrimonio viene annullato dalla madre dopo qualche mese. L'anno successivo, 1994, Milla decide di cimentarsi anche nella musica, incidendo l'album The Divine Comedy, che riscuote un discreto successo.

Il 1996 è l'anno della svolta per quanto riguarda la sua carriera cinematografica. La Jovovich viene infatti scelta dal regista francese Luc Besson per il ruolo di Leeloo nel film Il quinto elemento, il suo primo successo di una certa rilevanza sul grande schermo. Tra il regista e l'attrice nasce una relazione che sfocerà nel matrimonio tra i due, celebrato nel 1997 e durato poco meno di due anni. Dopo l'apparizione di Milla nel film di Spike Lee He Got Game (1998), l'ultimo lavoro della coppia Jovovich-Besson sarà, nel 1999, Giovanna d'Arco, lungometraggio dedicato alla famosa eroina francese accolto con pareri contrastanti dalla critica.

Negli anni successivi alterna la passerella al set. Con Mel Gibson recita in The Million Dollar Hotel di Wim Wenders, nel 2000, l'anno successivo è nel cast della commedia di Ben Stiller Zoolander. Dal 2002 veste i panni dell'eroina Alice, protagonista della saga cinematografica, ispirata al videogame Resident Evil. Dopo il primo film del 2002 ed il sequel Resident Evil: Apocalypse del 2004, nel 2007 la Jovovich è presente anche nel terzo capitolo Resident Evil: Extinction. Nel 2006 ha interpretato un altro film di fantascienza, Ultraviolet.

Il 3 novembre 2007 nasce Ever Gabo J. Anderson, la figlia della Jovovich e del regista britannico Paul William Scott Anderson, suo compagno dal 2003 e sposato il 23 agosto 2009.[4][5] Il nome Ever è dovuto alle origini scozzesi del padre, il nome Gabo (pronunciato Gabò) è dovuto alle iniziali dei genitori di Milla.

Nel 2009 è stata testimonial della casa di moda Mariella Burani.

Nel 2010 ha recitato nel film Stone e Resident Evil: Afterlife. Nel 2011 ha interpretato Milady De Winter nella trasposizione cinematografica de I tre moschettieri. Nel 2011 partecipa al Calendario Campari. Nel 2013 sarà impegnata con le riprese di Resident Evil 6, nei panni della famosa "Alice", il film uscirà nel settembre del 2014[6].

Nel 2013 compare come protagonista nel video I Wanna be a Warhol, primo singolo ufficiale tratto dall'album My shame is true della band punk rock statunitense Alkaline Trio.

Altre attività[modifica | modifica sorgente]

  • Ha collaborato come cantante con la band Puscifer.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Milla Jovovich al Festival di Cannes 2013

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica sorgente]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Milla Jovovich è stata doppiata da:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f (EN) Milla Jovovich in Fashion Model Directory, Fashion One Group.
  2. ^ MillaJ.com :: The Official Milla Jovovich Website :: Gallery July 2002
  3. ^ MillaJ.com :: The Official Milla Jovovich Website :: FAQ
  4. ^ http://www.libero-news.it/pills/view/18941
  5. ^ trovacinema.repubblica.it
  6. ^ Resident Evil 6 in uscita a Settembre 2014, Filmovie.it, 6 marzo 2013. URL consultato il 6 marzo 2013.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 85546108 LCCN: no98129196