Parker Lewis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parker Lewis
Titolo originale Parker Lewis Can't Lose (1ª e 2ª stagione)
Parker Lewis (3ª stagione)
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1990-1993
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 3
Episodi 73
Durata 30 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Ideatore Clyde Phillips, Lon Diamante
Interpreti e personaggi
Musiche Dennis McCarthy
Produttore Alan Cross, Russell Marcus, Larry Phillips, Larry Shaw, Bryan Spicer, John Ziffren
Produttore esecutivo Clyde Phillips
Casa di produzione Columbia Pictures Television, Clyde Phillips Productions
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 2 settembre 1990
Al 13 giugno 1993
Rete televisiva Fox

Parker Lewis (Parker Lewis Can't Lose per le prime due stagioni e Parker Lewis per la terza) è una serie televisiva statunitense in 73 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di tre stagioni dal 1990 al 1993.

La serie descrive le tribolazioni dello scanzonato protagonista Parker Lewis, uno studente della Santo Domingo High School, per cui nulla è impossibile.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

La serie, ideata da Clyde Phillips e Lon Diamante, fu prodotta da Columbia Pictures Television e Clyde Phillips Productions[1] e girata nell'Alexander Hamilton High School e nella El Camino Real High School a Los Angeles in California.[2] Le musiche furono composte da Dennis McCarthy.[3] Tra le guest-star compaiono anche alcuni degli attori protagonisti della serie Beverly Hills 90210: Gabrielle Carteris, Shannen Doherty, Jennie Garth, Brian Austin Green e Tori Spelling.[4]

Registi[modifica | modifica sorgente]

Tra i registi della serie sono accreditati:[3]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 1990 al 1993 sulla rete televisiva Fox.[1] In Italia è stata trasmessa negli anni 1990 su Telemontecarlo[5] con il titolo Parker Lewis.[4]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[6]

  • negli Stati Uniti il 2 settembre 1990 (Parker Lewis Can't Lose)
  • in Canada il 2 settembre 1990
  • in Francia il 11 maggio 1992 (Parker Lewis ne perd jamais)
  • in Spagna (L'imperdible Parker Lewis o Parker Lewis nunca pierde)
  • in Germania Ovest (Parker Lewis - Der Coole von der Schule)
  • in Ungheria ('Parker Lewis sohasem veszít)
  • in Italia (Parker Lewis)

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 26 1990-1991
Seconda stagione 25 1991-1992
Terza stagione 22 1992-1993

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Parker Lewis - Crediti compagnia. URL consultato il 28 febbraio 2012.
  2. ^ Parker Lewis - Luoghi delle riprese. URL consultato il 28 febbraio 2012.
  3. ^ a b Parker Lewis - Cast e crediti completi. URL consultato il 28 febbraio 2012.
  4. ^ a b Parker Lewis - MYmovies. URL consultato il 28 febbraio 2012.
  5. ^ Parker Lewis - Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 28 febbraio 2012.
  6. ^ Parker Lewis - Date di uscita. URL consultato il 28 febbraio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione