No Good Deed - Inganni svelati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
No Good Deed - Inganni svelati
Titolo originale No Good Deed
The House on Turk Street
Paese di produzione USA, Germania
Anno 2002
Durata 97 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere thriller, giallo
Regia Bob Rafelson
Soggetto Dashiell Hammett
Sceneggiatura Christopher Canaan
Steve Barancik
Fotografia Juan Ruiz Anchía
Montaggio William S. Scharf
Musiche Jeff Beal
Scenografia Paul Peters
Costumi Mary Claire Hannan
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

No Good Deed - Inganni svelati è un film del 2002, tratto da un racconto di Dashiell Hammett, intitolato The House on Turk Street.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Jack Friar (Samuel L. Jackson), è un poliziotto che si ritrova per caso nel covo di una banda di rapinatori dai quali vieni preso come ostaggio e sorvegliato dalla bella Erin (Milla Jovovich) che lo ingannerà e lo manipolerà così come aveva fatto con la vittima della sua truffa e il capo della sua banda. Bella, dolce, romantica, suona e strega i personaggi del film e non solo. Nel tentativo di redimersi cerca di accattivarsi l'amicizia di Jack, che cederà solo in parte al fascino della fragile Erin. La regia di Bob Rafelson è incentrata negli spazi chiusi, il film per tre quarti si svolge nella casa in cui Jack è tenuto prigioniero, serrato nelle angolazioni, nel creare la suspense necessaria a questo thriller dove, poi, di azione ce n'è ben poca. I tentativi di fuga, la disperazione e la dedizione al suo mestiere di poliziotto di Jack sono tagliate dai fantastici PPS su Erin che solo grazie alle sue doti avvenenti prova a riscattare il suo ruolo di rapinatrice. Lei è solo una pedina nelle mani del sadico e spregiudicato Tyaron (Stellan Skarsgård) che a sua volta inganna e tradisce tutti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema