Grace Zabriskie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Grace Zabriskie (New Orleans, 17 maggio 1941) è un'attrice statunitense, molto prolifica sia in ambito cinematografico che televisivo e attrice feticcio di David Lynch.

Note biografiche[modifica | modifica sorgente]

Suo padre aprì un bar chiamato Lafitte's Blacksmith Shop e successivamente ne aprì un altro di nome Lafitte's in Exile. Grace Zabriskie ricorda che quando era bambina il caffè era frequentato da personaggi quali Tennessee Williams, Truman Capote e Gore Vidal.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Dopo il debutto nel cinema nel 1979 col film Norma Rae, Grace Zabriskie partecipò a svariati altri film tra cui, nel 1989, Drugstore Cowboy di Gus Van Sant, nel 1991 Pomodori verdi fritti e nel 1995 Sinistre ossessioni.

Tuttavia deve la sua fama principalmente alla sua carriera televisiva. Dopo essere comparsa nella soap opera Santa Barbara, rivestì un ruolo importante nel telefilm I segreti di Twin Peaks di David Lynch e nel suo prequel Fuoco cammina con me, interpretando Sarah Palmer, la madre della defunta Laura Palmer. Aveva già lavorato con Lynch nel film Cuore selvaggio (interpretando sorprendentemente la gemella di un personaggio interpretato da Isabella Rossellini, più giovane di lei di undici anni).

Successivamente ha lavorato nel film The Grudge interpretando una vecchia sensitiva e poi, di nuovo con Lynch, nel recente Inland Empire - L'impero della mente dove interpreta un'inquietante vicina di casa della protagonista.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 61083142 LCCN: no00014573